Cardinali: ancora pinne corrose

Alimentazione, malattie, organismi spontanei

Moderatori: Marah-chan, lauretta, fernando89

Avatar utente
Alex_N
star3
Messaggi: 456
Iscritto il: 27/01/16, 15:50
Contatta:

Re: Cardinali: ancora pinne corrose

Messaggio di Alex_N » 08/04/2016, 16:54

Sempre con la gelatina?
Alessandro

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16696
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: Cardinali: ancora pinne corrose

Messaggio di Jovy1985 » 08/04/2016, 17:00

Direi di si...isolarli e fare dei bagni è improponibile per te mi sa
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Avatar utente
Alex_N
star3
Messaggi: 456
Iscritto il: 27/01/16, 15:50
Contatta:

Re: Cardinali: ancora pinne corrose

Messaggio di Alex_N » 08/04/2016, 18:56

Ultima cosa e poi spero che tra 10 giorni sia tutto finito: al termine della cura dovrò fare un cambio d'acqua? Considerando che le dosi per pescetti di neanche mezzo grammo sono infinitesimali, tanto che mi viene pure il dubbio che riescano a mangiarlo...
Alessandro

Avatar utente
Alex_N
star3
Messaggi: 456
Iscritto il: 27/01/16, 15:50
Contatta:

Re: Cardinali: ancora pinne corrose

Messaggio di Alex_N » 09/04/2016, 11:42

Ah sì un'altra cosa... visto che ho un cardinale vecchio con gli occhi opachi verso la zona centrale (a cui non avevo mai fatto tanto caso prima, pensavo fosse un segno dell'età), se mangia l'antibiotico potrebbe giovarne anche lui? Avevo letto una discussione in cui il Minocin veniva consigliato proprio per questo problema, su un vecchio Ancistrus (nel caso il batterio fosse Aeromonas, mi pare).
Alessandro

Avatar utente
fernando89
Moderatore Globale
Messaggi: 16604
Iscritto il: 27/11/15, 14:57

Re: Cardinali: ancora pinne corrose

Messaggio di fernando89 » 09/04/2016, 11:50

Alex_N ha scritto:Ah sì un'altra cosa... visto che ho un cardinale vecchio con gli occhi opachi verso la zona centrale (a cui non avevo mai fatto tanto caso prima, pensavo fosse un segno dell'età), se mangia l'antibiotico potrebbe giovarne anche lui? Avevo letto una discussione in cui il Minocin veniva consigliato proprio per questo problema, su un vecchio Ancistrus (nel caso il batterio fosse Aeromonas, mi pare).
se il problema è batterico si
Questi utenti hanno ringraziato fernando89 per il messaggio:
Alex_N (09/04/2016, 12:08)
Amo è la parola più pericolosa per il pesce e per l'uomo

Avatar utente
Alex_N
star3
Messaggi: 456
Iscritto il: 27/01/16, 15:50
Contatta:

Re: Cardinali: ancora pinne corrose

Messaggio di Alex_N » 09/04/2016, 12:04

Allora adesso vado avanti per dieci giorni, una somministrazione al pomeriggio alla stessa ora sempre preparando la pappetta con colla di pesce e fiocchi/granuli/artemia/spirulina. La quantità per 26 pescetti (considerato un peso di neanche mezzo grammo per un esemplare di quasi 3 cm) è incredibilmente piccola, se approssimassi un po' per eccesso considerando che un po' andrà sicuramente dispersa?
Alessandro

Avatar utente
Alex_N
star3
Messaggi: 456
Iscritto il: 27/01/16, 15:50
Contatta:

Re: Cardinali: ancora pinne corrose

Messaggio di Alex_N » 09/04/2016, 16:59

Altra domanda: è meglio se continuo con la gelatina o lego il medicinale al mangime con l'olio? La gelatina si scioglie in fretta in acquario e ho il dubbio che i pesci la risputino per poi mangiare i granuli/fiocchi quando ormai è sciolta!
Alessandro

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16696
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: Cardinali: ancora pinne corrose

Messaggio di Jovy1985 » 09/04/2016, 18:22

Ti consiglio di usare l olio (però è meno pulito...)
Abbonda con le dosi di medicinale...perché moltissimo non verrà ingerito
Questi utenti hanno ringraziato Jovy1985 per il messaggio:
Alex_N (09/04/2016, 18:57)
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16696
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: Cardinali: ancora pinne corrose

Messaggio di Jovy1985 » 09/04/2016, 18:23

Alex_N ha scritto:Allora adesso vado avanti per dieci giorni, una somministrazione al pomeriggio alla stessa ora sempre preparando la pappetta con colla di pesce e fiocchi/granuli/artemia/spirulina. La quantità per 26 pescetti (considerato un peso di neanche mezzo grammo per un esemplare di quasi 3 cm) è incredibilmente piccola, se approssimassi un po' per eccesso considerando che un po' andrà sicuramente dispersa?
Eccedi,e di molto, per eccesso ripeto...
Questi utenti hanno ringraziato Jovy1985 per il messaggio:
Alex_N (09/04/2016, 18:57)
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Avatar utente
Alex_N
star3
Messaggi: 456
Iscritto il: 27/01/16, 15:50
Contatta:

Re: Cardinali: ancora pinne corrose

Messaggio di Alex_N » 09/04/2016, 19:31

Grazie! Ho provato coi granuli e l'olio ed è tutta un'altra storia!
A questo punto ne approfitto anche per chiedere se posso fare più di una somministrazione al giorno.

Scusate se ho fatto due pagine tutte intrise di domande, ma direi che, a voler modificare un vecchio motto, meglio una domanda in più che un pesce in meno!
Alessandro

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: vellut e 6 ospiti