cibo vivo moscerini

Alimentazione, malattie, organismi spontanei

Moderatori: Marah-chan, lauretta, fernando89

Rispondi
Avatar utente
maddimo
star3
Messaggi: 452
Iscritto il: 20/01/14, 21:05

cibo vivo moscerini

Messaggio di maddimo » 30/05/2014, 0:32

Ciao raga, stavo pensando di utilizzare i moscerini della frutta come cibo per i miei pesciolini, li catturo con un sacchetto e li uccido mettendolo nel congelatore.

Sono validi come cibo o possono dare problemi? :D
Il carpfishing non e solo una passione, ma uno stile di vita.

Avatar utente
WilliamWollace
Ex-moderatore
Messaggi: 2083
Iscritto il: 20/10/13, 4:09

Re: cibo vivo moscerini

Messaggio di WilliamWollace » 30/05/2014, 0:37

Per essere validi, secondo me lo sono senz'altro.

Io personalmente non li ho mai usati, spesso sento dire che sono rischiosi in quanto i pesci potrebbero infestarsi con parassiti o infettarsi con virus o batteri.

Credo però che il congelamento uccida qualsiasi patogeno. Però per essere sicuro devi lasciarceli per diversi giorni. Magari è una precauzione inutile, ma meglio non rischiare.
Ash nazg durbatulûk, ash nazg gimbatul,
ash nazg thrakatulûk, agh burzum-ishi krimpatul.

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10245
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: cibo vivo moscerini

Messaggio di lucazio00 » 30/05/2014, 9:42

Il congelamento è efficace sui parassiti pluricellulari, come la famigerata Anisakis, e su di noi :ymdevil: , ma non su batteri, spore, funghi e virus.
Per essi si usa la sterilizzazione a caldo (121° con vapore acqueo), ma non per materiale vivente, infatti va bene per le vetrerie da laboratorio.
Ovviamente se cerchi di sterilizzare dei Chironomus quello che ottieni dopo è inutilizzabile.

Alla fine però in natura nessun alimento è sterile :-bd e comunque per i comuni moscerini della frutta non dovrebbero esserci grossi rischi, se si pensa poi dove abitano i famosi Tubifex, quei simpatici vermetti se la spassano in mezzo al fango in quasi totale assenza di ossigeno! :ymsick: Sai i batteri che ci trovi! :ymdevil:

Quando davo ai pesci le larve vive di zanzara allevate all'aperto in acqua verde (perché carica di nutrienti per esse) non ho mai avuto problemi di tipo sanitario.
Ovviamente prima le mettevo in un barattolo con acqua pulita, che veniva cambiata 3 volte, per togliere più zozzo possibile.

Poi c'è da dire che le malattie batteriche si verificano non tanto quando introduci per sbaglio dei batteri in vasca (a differenza dei parassiti ben più grandi come Argulus, Lernaea), bensì quando l'ambiente (non maturo o comunque squilibrato) non è adatto o quando il pesce è indebolito.
Infatti in vasche mature e ben equilibrate i batteri in eccesso vengono predati da minuscoli predatori come i protozoi e i rotiferi, facendo in modo che non vi sia quell'eccesso nocivo di batteri in giro per la vasca. :D
Fidati è impossibile far funzionare acquari sterili! =))
Ultima modifica di lucazio00 il 30/05/2014, 11:06, modificato 1 volta in totale.
Questi utenti hanno ringraziato lucazio00 per il messaggio (totale 2):
Mes (30/05/2014, 10:40) • maddimo (30/05/2014, 13:55)
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
sampei1980
star3
Messaggi: 532
Iscritto il: 19/10/13, 23:21

Re: cibo vivo moscerini

Messaggio di sampei1980 » 30/05/2014, 10:19

ma intendi gli afidi della frutta? se è cosi devi stare attento viso che vengono trattati con pesticidi
Non si finisce mai di imparare!!

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10245
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: cibo vivo moscerini

Messaggio di lucazio00 » 30/05/2014, 10:21

No, le Drosophila melanogaster, o moscerini della frutta, quei simpatici moscerini che a settembre-ottobre mi fanno marcire l'uva! X(
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
Mes
star3
Messaggi: 444
Iscritto il: 02/02/14, 22:25

Re: cibo vivo moscerini

Messaggio di Mes » 30/05/2014, 10:41

lucazio00 ha scritto:Il congelamento è efficace sui parassiti pluricellulari, come la famigerata Anisakis, e su di noi :ymdevil: , ma non su batteri, spore, funghi e virus.
Per essi si usa la sterilizzazione a caldo (121° con vapore acqueo), ma non per materiale vivente come vetrerie da laboratorio.
Ovviamente se cerchi di sterilizzare dei Chironomus quello che ottieni dopo è inutilizzabile.

Alla fine però in natura nessun alimento è sterile :-bd e comunque per i comuni moscerini della frutta non dovrebbero esserci grossi rischi, se si pensa poi dove abitano i famosi Tubifex, quei simpatici vermetti se la spassano in mezzo al fango in quasi totale assenza di ossigeno! :ymsick: Sai i batteri che ci trovi! :ymdevil:

Quando davo ai pesci le larve vive di zanzara allevate all'aperto in acqua verde (perché carica di nutrienti per esse) non ho mai avuto problemi di tipo sanitario.
Ovviamente prima le mettevo in un barattolo con acqua pulita, che veniva cambiata 3 volte, per togliere più zozzo possibile.

Poi c'è da dire che le malattie batteriche si verificano non tanto quando introduci per sbaglio dei batteri in vasca (a differenza dei parassiti ben più grandi come Argulus, Lernaea), bensì quando l'ambiente (non maturo o comunque squilibrato) non è adatto o quando il pesce è indebolito.
Infatti in vasche mature e ben equilibrate i batteri in eccesso vengono predati da minuscoli predatori come i protozoi e i rotiferi, facendo in modo che non vi sia quell'eccesso nocivo di batteri in giro per la vasca. :D
Fidati è impossibile far funzionare acquari sterili! =))
Quando leggo risposte del genere rimango a bocca aperta!
Siete un pozzo di scienza a volte! :ymapplause: :ymapplause:

Avatar utente
sampei1980
star3
Messaggi: 532
Iscritto il: 19/10/13, 23:21

Re: cibo vivo moscerini

Messaggio di sampei1980 » 30/05/2014, 10:43

la mosca della frutta =)) =)) da noi si chiama cosi . Comunque anche per essa vengono usati i pesticidi per non fargli pungere la frutta.
Non si finisce mai di imparare!!

Avatar utente
Uthopya
Ex-moderatore
Messaggi: 4885
Iscritto il: 19/10/13, 9:20

Re: cibo vivo moscerini

Messaggio di Uthopya » 30/05/2014, 12:18

Come ha ben detto Lucazio il congelamento non elimina la carica batterica: senza scomodare la teoria della "Panspermia" ci sono esperimenti effettuati sulla stazione orbitale (o meglio all'esterno della ISS) che dimostrano che i batteri sopravvivono a temperature prossime allo 0 assoluto e in condizioni di quasi vuoto totale!
Per tornare I.T.: con qualche precauzione non credo ci siano grosse controindicazione nell'utilizzo dei moscerini della frutta :-bd

Inviato dal mio LG-E610 utilizzando Tapatalk
Sono responsabile di quel che dico, non di quel che ne fai tu delle mie parole!
“Non è la materia che genera il pensiero, è il
pensiero che genera la materia”
(G. Bruno)
(i∂̸-m)ψ=0

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10245
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: cibo vivo moscerini

Messaggio di lucazio00 » 30/05/2014, 12:23

Esatto, i microrganismi possono viaggiare nello spazio senza danni...e senza bisogno di tuta spaziale!
Più che i moscerini della frutta adulti io darei le larve, perché sono più nutrienti e digeribili degli adulti.
Stessa cosa vale per le zanzare e i chironomus! :-bd
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
maddimo
star3
Messaggi: 452
Iscritto il: 20/01/14, 21:05

Re: cibo vivo moscerini

Messaggio di maddimo » 30/05/2014, 13:58

Grazie per le risposte molto dettagliate! Provero ad utilizzare le larve ma so come allevarle?
Il carpfishing non e solo una passione, ma uno stile di vita.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti