Cibo vivo

Alimentazione, malattie, organismi spontanei

Moderatori: Marah-chan, lauretta, fernando89

Rispondi
Avatar utente
Matty
star3
Messaggi: 1541
Iscritto il: 14/01/16, 23:35

Cibo vivo

Messaggio di Matty » 27/01/2017, 14:35

Ciao a tutti mi piacerebbe cominciare a fornire ai miei pinnuti un po di vivo...non avendo possibilità di mettere su delle culture, ho trovato online questo... qualcuno l ha usato? Si può rovesciare l intero contenuto in vasca e farlo quindi "convivere" con i pesci fino a che non lo mangiano tutto (ovviamente parlo di organismi che possono stare in acqua dolce) o rischio che facciano un'indigestione?
Altrimenti può essere conservato per qualche giorno anche dopo l apertura?
Non parlo di naupli di artemia, ma di chironomus, tubifex, dafnie,ecc...
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Joo
star3
Messaggi: 4456
Iscritto il: 07/02/16, 20:21
Contatta:

Re: Cibo vivo

Messaggio di Joo » 27/01/2017, 15:14

Matty ha scritto:Si può rovesciare l intero contenuto in vasca e farlo quindi "convivere" con i pesci fino a che non lo mangiano tutto (ovviamente parlo di organismi che possono stare in acqua dolce) o rischio che facciano un'indigestione?
Ciao matty,
Difficilmente puoi riuscire a fornire una dieta controllata, soprattutto su alimenti di cui i pesci sono molto ghiotti, quindi, versando il tutto rischi seriamente una sovralimentazione dannosa per i tuoi pinnuti, soprattutto con sostanze ricchissime di proteine che mangerebbero fino ad esaurimento.
Il mangime vivo è consigliato dopo il giorno di digiuno, in piccole dosi o quanto basta per un normale pasto.
:-h
Si deve essere in due per scoprire la verità: uno che la esprima e un altro che la comprenda.
(Gibran)

Avatar utente
Matty
star3
Messaggi: 1541
Iscritto il: 14/01/16, 23:35

Re: Cibo vivo

Messaggio di Matty » 27/01/2017, 15:48

Giovanni 61 ha scritto: Ciao matty,
Difficilmente puoi riuscire a fornire una dieta controllata, soprattutto su alimenti di cui i pesci sono molto ghiotti, quindi, versando il tutto rischi seriamente una sovralimentazione dannosa per i tuoi pinnuti, soprattutto con sostanze ricchissime di proteine che mangerebbero fino ad esaurimento.
Il mangime vivo è consigliato dopo il giorno di digiuno, in piccole dosi o quanto basta per un normale pasto.
:-h
Immaginavo....
In tal caso devo capire quanto possono essere conservate le buste aperte....non mi va di dover buttarlo

Avatar utente
Joo
star3
Messaggi: 4456
Iscritto il: 07/02/16, 20:21
Contatta:

Re: Cibo vivo

Messaggio di Joo » 27/01/2017, 15:50

soprattutto non darglielo se è scaduto, ossia, morto.
Si deve essere in due per scoprire la verità: uno che la esprima e un altro che la comprenda.
(Gibran)

Avatar utente
Matty
star3
Messaggi: 1541
Iscritto il: 14/01/16, 23:35

Re: Cibo vivo

Messaggio di Matty » 27/01/2017, 15:51

Giovanni 61 ha scritto:soprattutto non darglielo se è scaduto, ossia, morto.
Dici che finchè son vivi non dovrebbero esserci problemi?

Avatar utente
Joo
star3
Messaggi: 4456
Iscritto il: 07/02/16, 20:21
Contatta:

Re: Cibo vivo

Messaggio di Joo » 27/01/2017, 15:54

assolutamente..... quella roba dovrebbe durare abbastanza nel frigo, ma non farne un uso prolungato di tutti i giorni, massimo due o tre volte alla settimana, in un mese.
Si deve essere in due per scoprire la verità: uno che la esprima e un altro che la comprenda.
(Gibran)

Avatar utente
Matty
star3
Messaggi: 1541
Iscritto il: 14/01/16, 23:35

Re: Cibo vivo

Messaggio di Matty » 27/01/2017, 16:16

Giovanni 61 ha scritto:assolutamente..... quella roba dovrebbe durare abbastanza nel frigo, ma non farne un uso prolungato di tutti i giorni, massimo due o tre volte alla settimana, in un mese.
Si, tanto ho due vasche io, una mia ragazza e una mia zia (ho contagiato tutti :)) ) quindi una bustina per volta mi dovrebbe bastare

Avatar utente
Joo
star3
Messaggi: 4456
Iscritto il: 07/02/16, 20:21
Contatta:

Re: Cibo vivo

Messaggio di Joo » 27/01/2017, 16:21

:-bd
senza esagerare.
Questi utenti hanno ringraziato Joo per il messaggio:
Matty (27/01/2017, 16:23)
Si deve essere in due per scoprire la verità: uno che la esprima e un altro che la comprenda.
(Gibran)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: camillo, diligentscout e 9 ospiti