conservazione cannolicchi

Alimentazione, malattie, organismi spontanei

Moderatori: Marah-chan, lauretta, fernando89

Rispondi
Avatar utente
WilliamWollace
Ex-moderatore
Messaggi: 2083
Iscritto il: 20/10/13, 4:09

conservazione cannolicchi

Messaggio di WilliamWollace » 29/10/2013, 18:11

cannolicchi.JPG
Torno sull'argomento, perchè il filtro è stato portato al negozio e provvederanno a farmene riavere uno nuovo in garanzia. Per un po' di tempo sembrava essere a posto, ma il problema si è ripresentato. Mi è stato detto che ci vorranno minimo 10 giorni per riavere il tuttp, quindi io credo che se rimarranno sotto i 20 sarà un ottimo risultato. Vi mostro la foto di quello che ho fatto per non far morire i batteri. Credete che possa funzionare anche sul lungo termine? La pompetta increspa l'acqua che credo si ossigeni in questo modo. Spero che funzioni questo metodo, perchè perdere tutta la flora batterica mi farebbe alterare un tantino ;) .
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Ash nazg durbatulûk, ash nazg gimbatul,
ash nazg thrakatulûk, agh burzum-ishi krimpatul.

Avatar utente
Spyke
Ex-moderatore
Messaggi: 738
Iscritto il: 20/10/13, 8:13

Re: conservazione cannolicchi

Messaggio di Spyke » 29/10/2013, 20:03

I batteri si insediano anche negli arredi e all'interno della vasca; io per sicurezza, quando arriverà il filtro, farei passare lo stesso un po' di giorni prima di inserire i pesci...
Ma la vasca è quella appena allestita?
"...la scienza non puoi regalarla alla gente, se non vuoi ammalarti dell'identico male"

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16663
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: conservazione cannolicchi

Messaggio di Jovy1985 » 29/10/2013, 20:13

teoricamente l'ossigenazione dovrebbe esser garantita dal movimento superficiale...anche se..personalmente c'avrei messo una pietra porosa sul fondo e un aereatore accesso...
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Avatar utente
gibogi
Ex-moderatore
Messaggi: 5058
Iscritto il: 19/10/13, 23:46

Re: conservazione cannolicchi

Messaggio di gibogi » 29/10/2013, 21:39

A mio avviso, in un contenitore così piccolo, il movimento della pompa assicura l'ossigenazione.
Puoi provare ad inclinare la pompa in modo da avere un maggior movimento superficiale
Se osservando una Harley vedi solo una moto, allora non stai guardando una Harley!

Avatar utente
WilliamWollace
Ex-moderatore
Messaggi: 2083
Iscritto il: 20/10/13, 4:09

Re: conservazione cannolicchi

Messaggio di WilliamWollace » 29/10/2013, 22:56

teoricamente l'ossigenazione dovrebbe esser garantita dal movimento superficiale...anche se..personalmente c'avrei messo una pietra porosa sul fondo e un aereatore accesso...
Non l'ho fatto perchè non ho l'areatore, ma siccome potrebbe sempre tornare utile credo ne comprerò uno e lo metterò.....
Puoi provare ad inclinare la pompa in modo da avere un maggior movimento superficiale
Giustissimo, infatti è stata la prima cosa che ho fatto, l'acqua è increspata.

Beh grazie a tutti, ovviamente, come avete detto anche voi, bisognerà comunque aspettare dei giorni prima di mettere i pesci, all'arrivo del filtro nuovo. L'importante è che il mio espediente mi permetta di non perdere la flora batterica...
Ash nazg durbatulûk, ash nazg gimbatul,
ash nazg thrakatulûk, agh burzum-ishi krimpatul.

Avatar utente
sailplane
star3
Messaggi: 1519
Iscritto il: 20/10/13, 0:46

Re: conservazione cannolicchi

Messaggio di sailplane » 29/10/2013, 22:58

Anche io non mi farei grandi problemi, un pizzico di cibo una volta a settimana lo metterei
"La teoria è quando si sa tutto e niente funziona. La pratica è quando tutto funziona e nessuno sa il perché"...
Pagina Faccialibro
https://www.facebook.com/acquariofiliafacile?fref=ts

Avatar utente
enkuz
Ex-moderatore
Messaggi: 4736
Iscritto il: 20/10/13, 13:42

Re: conservazione cannolicchi

Messaggio di enkuz » 30/10/2013, 9:10

Alimentali quei batteri eh, mi raccomando !!! ;)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot], Mike1990 e 4 ospiti