Consigli cibo vivo per micropesci

Alimentazione, malattie, organismi spontanei

Moderatori: Marah-chan, lauretta, fernando89

Rispondi
Avatar utente
Masatomo
star3
Messaggi: 550
Iscritto il: 18/10/15, 10:46

Consigli cibo vivo per micropesci

Messaggio di Masatomo » 15/02/2016, 0:20

Ciao a tutti,

ho provato a dare, come cibo vivo ai miei Boraras urophthalmoides, Artemia salina e Daphnia magna, ma dopo un po' mi sono sinceramente stufato ed ho smesso: i primi richiedono troppo sbattimento, perché non riesco ad avviare una vaschetta che rimanga stabile nel tempo se non con costanti interventi (ho spazio solo per piccole vaschette da max 3 litri, che richiederebbero cambi d'acqua costanti), oltre al fatto che ogni santissima volta devo perdere minimo mezz'ora per raccoglierle, dato che devo evitare i gusci; per quanto riguarda le Daphnia, invece, a meno che non siano piccolissime, tipo nate da pochissimo, risultano essere troppo grosse e quindi ogni volta dovevo passare 10 minuti a capo chino sulla vaschetta per scegliere le Daphnia delle giuste dimensioni e mi sono un po' stufato.

Ho già visto che i bloodworm sono anch'essi troppo grossi, quindi mi chiedo: che diavolo potrei dar loro da mangiare?!?

Giusto per darvi un'idea, non so se avete visto le Daphnia piccole dal vivo, ma considerate che se non sono davvero molto piccole i pesci non riescono nemmeno a prenderle in bocca.

Avevo una coltura di anguillole dell'aceto, ma, con i miei pesci precedenti, risultavano troppo microscopiche e credo lo siano anche per questi pesci.

Grazie!

Avatar utente
Luca.s
Moderatore Globale
Messaggi: 10739
Iscritto il: 30/03/15, 0:47
Contatta:

Re: Consigli cibo vivo per micropesci

Messaggio di Luca.s » 15/02/2016, 0:23

Suggerirti di sbriciolare il granulare sarebbe un consiglio utile?
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
Masatomo
star3
Messaggi: 550
Iscritto il: 18/10/15, 10:46

Re: Consigli cibo vivo per micropesci

Messaggio di Masatomo » 15/02/2016, 18:04

Ma il granulare non è cibo vivo..

Avatar utente
pantera
star3
Messaggi: 1966
Iscritto il: 03/01/14, 16:22

Re: Consigli cibo vivo per micropesci

Messaggio di pantera » 15/02/2016, 19:19

il chironomous bianco è abbastanza piccolo non dovrebbero aver problemi poi ci sono le daphnie, io hai nanofish sempre visto mangiare anche il chironomous rosso lo spezzettano e lo mangiano mi sembra strano che i tuoi non riescano a mangiare delle daphnie

Avatar utente
sailplane
star3
Messaggi: 1519
Iscritto il: 20/10/13, 0:46

Re: Consigli cibo vivo per micropesci

Messaggio di sailplane » 15/02/2016, 19:45

Masatomo ha scritto:dato che devo evitare i gusci
Problematica risolvibile, decorticando preventivamente le cisti con l'ipoclorito di sodio (l'immancabile conegrina, candeggina...)
Masatomo ha scritto:Avevo una coltura di anguillole dell'aceto
Perché parli al passato?
Sono "immortali" e di facilissima "manutenzione", peccato :)
Di facile allevamento e relativamente comoda raccolta: Microworms, Walter worms, Banana worms e, un po' più grandicelli, Grindal (Enchitrei bucholzi) e White worms (Enchitrei albidus)
"La teoria è quando si sa tutto e niente funziona. La pratica è quando tutto funziona e nessuno sa il perché"...
Pagina Faccialibro
https://www.facebook.com/acquariofiliafacile?fref=ts

Avatar utente
Masatomo
star3
Messaggi: 550
Iscritto il: 18/10/15, 10:46

Re: Consigli cibo vivo per micropesci

Messaggio di Masatomo » 24/02/2016, 19:23

sailplane ha scritto:
Masatomo ha scritto:dato che devo evitare i gusci
Problematica risolvibile, decorticando preventivamente le cisti con l'ipoclorito di sodio (l'immancabile conegrina, candeggina...)
Provato anche quello, con diversi minutaggi di immersione nella candeggina.. sono arrivato fino a 2.5' e me ne saranno nate un decimo, quindi devo averle bruciate. Praticamente se le tengo poco, alla fine mi ritrovo comunque i gusci tra i piedi; se invece le tengo a lungo, non me ne nascono. Ho desistito perché poi per dar da mangiare devo stare lì circa mezz'oretta a tirar fuori i (pochi) nati con una pipetta. Perciò cerco qualcosa di più diretto, tipo che rovescio il bicchiere in acqua e via :)
sailplane ha scritto:
Masatomo ha scritto:Avevo una coltura di anguillole dell'aceto
Perché parli al passato?
Sono "immortali" e di facilissima "manutenzione", peccato :)
Eh già, ho visto. Il problema è che invece i pesci non vedevano: ho provato diverse volte senza successo a darle come cibo, quindi, non sapendo che farmene, ho venduto tutta la coltura. Prima di avere questi nuovi pesci. Bah.
sailplane ha scritto:Di facile allevamento e relativamente comoda raccolta: Microworms, Walter worms, Banana worms e, un po' più grandicelli, Grindal (Enchitrei bucholzi) e White worms (Enchitrei albidus)
Ho visto un po' di video.. tenderei a provare con micro, walter e banana, ma non mi sembrano tanto più grandi delle anguillole. Tu che li conosci tutti puoi confermare? Non vorrei riempirmi nuovamente di colture che i miei pesci nemmeno guardano da lontano..

Avatar utente
sailplane
star3
Messaggi: 1519
Iscritto il: 20/10/13, 0:46

Re: Consigli cibo vivo per micropesci

Messaggio di sailplane » 25/02/2016, 17:43

Masatomo ha scritto:tenderei a provare con micro, walter e banana, ma non mi sembrano tanto più grandi delle anguillole.
Esatto, ad occhio nudo, la differenza è minima...
Meglio se provi con Grindal e White worm.

Ps:
Masatomo ha scritto:con diversi minutaggi di immersione nella candeggina..
Più che tener d'occhio l'orologio, è utile affidarsi alla variazione di colore, poche uova, poca candeggina sul fondo di un bicchiere plastico (bianco, aiuta..) tenuto in movimento rotatorio, come virano ad un bel arancio, si interrompe la reazione aggiungendo acqua :)
"La teoria è quando si sa tutto e niente funziona. La pratica è quando tutto funziona e nessuno sa il perché"...
Pagina Faccialibro
https://www.facebook.com/acquariofiliafacile?fref=ts

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti