è morto Steve, il betta CT. ..

Alimentazione, malattie, organismi spontanei

Moderatori: Marah-chan, lauretta, fernando89

Bloccato
Avatar utente
raffaella150
star3
Messaggi: 3416
Iscritto il: 04/10/14, 12:35

è morto Steve, il betta CT. ..

Messaggio di raffaella150 » 06/04/2016, 12:49

Onestamente non so xke. .....al rientro merc 30 dopo pasqua stava bene, niente macchie, né comportamenti strani, mangiava, nuotava, rompeva le scatole alle femmine, poi ven 1 ho staccato il riscaldatore e ho messo le lampade nuove che facevano un caldo boia.

In 24 ore temperatura da 26 a 22 gradi, ero a lavoro come tutti i sabati ma non mi son preoccupata molto, l'altro betta sta in una vaschetta senza riscaldatore, quindi....

L'ho visto per l'ultima volta venerdì scorso, in sihlouette, sotto ai vasi, però pensavo, non ci son piante, stanno più nascosti.

Poi però ho notato che i puntius non hanno risposto al cibo per circa 3gg, sino a ieri....usciva Brenda x mangiare, ma usciva poco Diana, al che oggi con l'aiuto di mio marito in isservazione ho infilato la mano sotto ai vasi per obbligato ad uscire, niente, ho tastato il fondo, niente, possibile che sia sparito così rapidamente?

Che non abbia sopportato il cambio temperatura anche se graduale (strano visto che anche gli altri stanno a temperatura ambiente) ?

Eppure avevo appena fatto un cambio d'acqua e fertilizzato con potassio e magnesio a palate.

Ora i puntius mangiano e ieri ho riacceso il riscaldatore.

Che sia stato il freddo?
quando avrö trovato Cleopatra, la Strangolatrice Africana, la mia growlist sarà COMPLETA :D

il mio sito sulle carnivore, http://www.fleischfressendepflanzen.ch/

Avatar utente
Shadow
Ex-moderatore
Messaggi: 8804
Iscritto il: 19/10/13, 13:08

Re: Mi è morto Steve, il betta CT. ..

Messaggio di Shadow » 06/04/2016, 13:23

raffaella150 ha scritto:Onestamente non so xke
Perdona ma hai tante vasche e si perde il conto, parliamo di quale? Aperta? acqua piovana e di lago? Valori?
raffaella150 ha scritto:ho staccato il riscaldatore e ho messo le lampade nuove che facevano un caldo boia.
quindi appena si spegnevano c'era uno sbalzo non indifferente, soprattutto nell'aria giusto?
raffaella150 ha scritto:fertilizzato con potassio e magnesio a palate.
quando i pesci non stano benissimo meglio evitare di arricchire troppo l'acqua :-q
Bisogna accettare le critiche perchè sono il miglior modo di imparare

"Ji-Ta-Kyo-Ei" [Noi e gli altri insieme per progredire, Jigoro Kano]

Avatar utente
raffaella150
star3
Messaggi: 3416
Iscritto il: 04/10/14, 12:35

Re: Mi è morto Steve, il betta CT. ..

Messaggio di raffaella150 » 06/04/2016, 13:28

Eh ma ti pareva che fertilizzato se avessi visto il pesce state male? Era vivace come al solito e mangiava nuotava vispo come al solito.
Parliamo del 200litri che era a terra di nutrienti, pH 7,3 come l'altra vasca, nitrati a zero, niente lago.
E la temperatura era più alta che nel 24 litri di Viktor. ...
Sbalzo nell'aria non direi, con 280 watt di CFL che fanno un caldo pauroso, non direi (prima ci stavano 180watt di neon, idem come sopra negli sbalzi se non peggio), e nell'acqua lo sbalzo è stato graduale, mica 200litri diventano gelidi in 5min è passato da 26 a 22, 21 di notte. ... sta di fatto che le femmine stanno bene e anche Viktor stava bene nella sua a temperatura ambiente.
Ultima modifica di raffaella150 il 06/04/2016, 13:31, modificato 1 volta in totale.
quando avrö trovato Cleopatra, la Strangolatrice Africana, la mia growlist sarà COMPLETA :D

il mio sito sulle carnivore, http://www.fleischfressendepflanzen.ch/

Avatar utente
@Kurt1897
star3
Messaggi: 978
Iscritto il: 08/02/16, 17:54

Re: Mi è morto Steve, il betta CT. ..

Messaggio di @Kurt1897 » 06/04/2016, 13:30

Nooo il crown spettacolare Red =(( :(

Mi spiace ... :-s :-s

Avatar utente
raffaella150
star3
Messaggi: 3416
Iscritto il: 04/10/14, 12:35

Re: Mi è morto Steve, il betta CT. ..

Messaggio di raffaella150 » 06/04/2016, 13:35

La cosa che mi scoccia è che non so perché. ...doveva essere trasferito con le femmine HM, oggi son arrivate le vaschette e prevedevo di spostarlo venerdì.

Mi sembra strano che il passaggio graduale in 24h da 26 a 22 l'abbia ucciso, sapessi quante volte ho spostato Viktor da una all'altra per causa di forza maggiore, altro che sbalzo ha preso.
quando avrö trovato Cleopatra, la Strangolatrice Africana, la mia growlist sarà COMPLETA :D

il mio sito sulle carnivore, http://www.fleischfressendepflanzen.ch/

Avatar utente
Shadow
Ex-moderatore
Messaggi: 8804
Iscritto il: 19/10/13, 13:08

Re: Mi è morto Steve, il betta CT. ..

Messaggio di Shadow » 06/04/2016, 13:49

Shadow ha scritto:Aperta? acqua piovana e di lago? Valori?
oltre il pH rispondi a queste domande?
raffaella150 ha scritto:pH 7,3
come mai così alto? vediamo anche gli altri per capire il contesto, salvo KH e GH molto bassi mi sembra troppo alto [-x
Bisogna accettare le critiche perchè sono il miglior modo di imparare

"Ji-Ta-Kyo-Ei" [Noi e gli altri insieme per progredire, Jigoro Kano]

Avatar utente
raffaella150
star3
Messaggi: 3416
Iscritto il: 04/10/14, 12:35

Re: Mi è morto Steve, il betta CT. ..

Messaggio di raffaella150 » 06/04/2016, 13:57

Dai su, proprio tu shadow mi fai ste domande?
è storia nota xke ho pH così alto, piovana a pH 7 e calcare che gira o per il substrato o per l'argilla espansa delle idroponica.
In Thailandia raggiungono pH 8 negli allevamenti

È storia nota anche che tutte le mie vasche son aperte, che non uso CO2 e che rabbocco piovana o osmosi xke ho un'acqua di rete durissima.

GH a 5 massimo 7
KH a 7 massimo 12

gli altri 10 betta stanno tutti insieme a pH 7,5, GH 5, KH 10, hanno la vasca contro la porta finestra che viene aperta in continuazione anche in inverno (ho messo loro una plastica protettiva tutto intorno, ovvio) e godono di ottima salute.

I valori sono pressoché uguali ovunque, forse un GH più basso xke ho prelevato 25 litri x una vaschetta extra ma ho aggiunto al rabbocco anche 1 litro di rete e non abbiamo cloro qua, giusto x info.
quando avrö trovato Cleopatra, la Strangolatrice Africana, la mia growlist sarà COMPLETA :D

il mio sito sulle carnivore, http://www.fleischfressendepflanzen.ch/

Avatar utente
Shadow
Ex-moderatore
Messaggi: 8804
Iscritto il: 19/10/13, 13:08

Re: Mi è morto Steve, il betta CT. ..

Messaggio di Shadow » 06/04/2016, 14:11

raffaella150 ha scritto:Dai su, è storia nota
Se mi ricordassi tutti i dettagli delle vasche degli utenti sarebbe preoccupante =)) meglio sempre essere sicuri che dare per scontate le cose ;)
raffaella150 ha scritto:In Thailandia raggiungono pH 8 negli allevamenti
Sono abbastanza certo che l'acqua che ti piove dal cielo in svizzera che tu arricchisci manualmente con calcare e altri materiali del terreno sia molto diversa però da quelle che hanno in thailandia.
Articolo1 ha scritto:In natura è possibile trovare acque acide e solitamente tenere in quest'area geografica. In uno stagno nel Myanmar le rilevazioni hanno rivelato i seguenti valori: pH 7.2, dGH e dKH 0°, la temperatura misurata in superficie era 28°C, mentre alla profondità di 1,5 m 25° C. In un altro biotopo stagnante nell'isola di Giava sono stati misurati: 31° C, pH 6,9, dGH 6° e dKH 1°
Articolo2 ha scritto:La temperatura può variare notevolmente nel corso dell’anno e anche della giornata, tra i 20 e oltre 30 °C; pH 5-6; durezza tra 0 e 2° dKH e dGH.
Articolo3 ha scritto:L'acqua è generalmente limpida in assenza di piogge, da torbida a molto torbida durante le precipitazioni e nei giorni che seguono.
La temperatura può variare notevolmente nel corso dell'anno e anche della giornata, tra i 20 e oltre 30 °C; pH 5-6; durezza tra 0 e 2° dKH e dGH.
I biotopi non sono protetti da vegetazione arborea o arbustiva, l'unica protezione dalla forte insolazione è data dall'abbondante crescita di riso e vegetazione palustre lungo le sponde, spesso gli specchi d'acqua sono interamente occultati dall'erba.
Sherlock Holmes ha scritto:Tre indizi fanno una prova
Io lo dico per te, non è la prima volta che ti si dice :( è sempre un peccato perdere un pesce a cui si è affezionati e forse sarebbe il caso di capire dove si sbaglia e se proprio è impossibile correggere la gestione per i costi esorbitanti su cui ti capisco (io spendo più in acqua che per le vacanze ormai) si potrebbe valutare l'idea di cambiare i pesci e cercare qualcosa di più idoneno alla vasca :(
Bisogna accettare le critiche perchè sono il miglior modo di imparare

"Ji-Ta-Kyo-Ei" [Noi e gli altri insieme per progredire, Jigoro Kano]

Avatar utente
raffaella150
star3
Messaggi: 3416
Iscritto il: 04/10/14, 12:35

Re: Mi è morto Steve, il betta CT. ..

Messaggio di raffaella150 » 06/04/2016, 14:19

Ti potrei dare ragione se fosse stato male, ma non aveva nulla.

Ho dovuto mettere Viktor nella breeding Cage x 2gg e hanno passato tutto il tempo a litigare, se fosse stato malato non l'avrebbe fatto.

Ripeto, non ho fatto nulla di strano, ho prelevato 25 litri e fertilizzato giovedi, ho cambiato luci venerdi e ho staccato il riscaldatore sabato.

Per quanto riguarda l'inquinamento aereo e acquifero potrei giocarci un anno di stipendi che in Thailandia la pioggia fa più schifo che da me....viste le condizioni igieniche in cui vivono, a bere la , altro che maledizione di montezuma.
E poi, quando non son sicura delle acque piovane, le do alle piante e per i pesci attendo precipitazioni più corpose o faccio filtro.
quando avrö trovato Cleopatra, la Strangolatrice Africana, la mia growlist sarà COMPLETA :D

il mio sito sulle carnivore, http://www.fleischfressendepflanzen.ch/

Avatar utente
Shadow
Ex-moderatore
Messaggi: 8804
Iscritto il: 19/10/13, 13:08

Re: Mi è morto Steve, il betta CT. ..

Messaggio di Shadow » 06/04/2016, 14:32

raffaella150 ha scritto:Ti potrei dare ragione se fosse stato male, ma non aveva nulla.
Hai tante vasche è normale non accorgersi sempre di tutto soprattutto se eri agitata per tuo marito (spero stia bene a proposito fagli i miei auguri)
raffaella150 ha scritto:hanno passato tutto il tempo a litigare, se fosse stato malato non l'avrebbe fatto.
Non è che se metti due betta leggermente malati o semplicemente stressati per le condizioni dell'acqua e litigano vuol dire che stanno bene, pure se hanno i puntini bianchi litigano mangiano e vanno in parata ma sappiamo che vanno curati ;) inoltre farli litigare è stressante e lo stress alimenta le probabilità di star male.
raffaella150 ha scritto:Per quanto riguarda l'inquinamento aereo e acquifero potrei giocarci un anno di stipendi che in Thailandia la pioggia fa più schifo che da me
Sono sicurissimo che in cima all'everest l'aria sia pulitissima tuttavia non son certo tu ci stia benissimo :-? loro si sono evoluti lì non puoi considerare solo i valori che ti fanno comodo è tutto in relazione, a durezze minime il pH 7.5 non gli da problemi :-bd a durezze elevatissime invece :-q
raffaella150 ha scritto:E poi, quando non son sicura delle acque piovane, le do alle piante e per i pesci attendo precipitazioni più corpose o faccio filtro.
bah perdona il mio scetticismo tuttavia facendo per anni gli scout di piogge ne ho viste anche in posti sperduti, tuttavia nessuna era pulita sul serio. non dico che tutte avevano le chiazze d unto ma le analisi non erano mai a posto e dovevamo agganciarci sempre a un depuratore :-??
Bisogna accettare le critiche perchè sono il miglior modo di imparare

"Ji-Ta-Kyo-Ei" [Noi e gli altri insieme per progredire, Jigoro Kano]

Bloccato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite