Hemigrammus bleheri malati ?

Alimentazione, malattie, organismi spontanei

Moderatori: Marah-chan, lauretta, fernando89

Rispondi
Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16686
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: R: Hemigrammus bleheri malati ?

Messaggio di Jovy1985 » 18/11/2014, 19:29

moreno ha scritto:Quello che voglio farvi capire è che se il sabato sera alle 22 passate apro un topic per un problema,voi mi date la soluzione che richiede determinate cose che non ho
Alt....che tu non avessi l aeratore io non l ho capito. Anzi...credevo che a parte l aeratore volessi aggiungere la pompa di movimento. Non ricordo tu abbia scritto "ragazzi la vostra soluzione mi sembra buona ma non ho l aeratore " ...o sbaglio? Forse ricordo male..in effetti iniziò ad avere qualche capello bianco :D
moreno ha scritto: L'aeratore l'ho preso ieri sera e l'ho azionato alla metà della sua potenza(ha una sorta di potenziometro),non ho trovato dei T per mettere altre porose,ma al massimo,di movimento ne fa parecchio.
Mettilo al massimo...devi creare molto movimento. L ideale è avere diverse porose in più punti dell acquario.
moreno ha scritto:
Rox ha scritto:Inoltre, in fase di terapia, l'aeratore sempre acceso disperderebbe tutta la CO2; sarebbe anche uno spreco inutile.
Beh...mettetevi d'accordo :ymapplause: :ymapplause: :ymapplause:
Su cosa ci dovremmo mettere d accordo Moreno? !forse non hai capito....
L aeratore ha lo scopo di creare "movimento" ma naturalmente disperde la CO2. Durante la terapia è pertanto inutile somministrare la CO2.

Viceversa, se volessi usare l acidità dell acqua contro i parassiti, dovresti scendere sotto pH 5,5 , col rischio di uccidere anche la flora batterica. In questo caso, potresti usare la CO2 (abbassando la durezza della tua acqua, altrimenti ammazzeresti i pesci per la concentrazione di CO2) e naturalmente NON dovresti usare l aeratore, perché disperderebbe la CO2 che inserisci. Useresti solo l acido carbonico ( H2O + CO2 → H2CO3 ) contro il parassita.

Potresti anche acidificare senza CO2 (torba, tannini ecc ecc) e continuare ad usare l aeratore.

Spero che l equivoco sia stato risolto.

Poi ci sono i rimedi chimici:
Potresti usare il sale, la formalina, il bdm, il verde malachite...c è una tale scelta!

Poi c è un rimedio da acquacoltura: si usa solo l innalzamento e abbassamento della temperatura a cicli di 2 giorni.

Detto questo, credo di potermi beccare l applauso! ! =))
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti