Ictioftiriasi pesci rossi

Alimentazione, malattie, organismi spontanei

Moderatori: Marah-chan, lauretta, fernando89

Rispondi
Avatar utente
LordHenry
star3
Messaggi: 4
Iscritto il: 15/12/15, 17:02

Ictioftiriasi pesci rossi

Messaggio di LordHenry » 15/12/2015, 17:15

Ragazziii questi maledetti parassiti mi hanno ucciso quasi tutti i miei pesci rossi, solo 1 è rimasto in vita ma ha tutti i punti bianchi addosso.. quest'ultimo l'ho messo in quarantena con medicinale Tetra Goldfish AquaSafe.
L'acquario in questo momento è attivo senza alcun pesce, ho portato la temperatura al di sopra dei 30° e con luce spenta, e anche nell'acquario ho aggiunto il medicinale Aquasafe....dopo quanto tempo posso rimettere altri pesci?

Avatar utente
LordHenry
star3
Messaggi: 4
Iscritto il: 15/12/15, 17:02

Re: Ictioftiriasi

Messaggio di LordHenry » 15/12/2015, 17:31

Ah vorre porre una domanda anche se molto probabilmente risulterà stupida...
Ma esiste qualche specie acquatica che può eliminarli o cibarsene senza esserene infettato?

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16663
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: Ictioftiriasi

Messaggio di Jovy1985 » 15/12/2015, 19:10

Ciao Lord benvenuto! :-bd
Mi dispiace che tu sia arrivato tardi su questo forum...e mi dispiace per i tuoi pesci.
Con un pizzico di presunzione...credo non sarebbero morti ;)

Il prodotto che usi è acqua fresca...è un biocondizionatore. Non si chi te l abbia consigliato...ma per me non va bene.

Ciò che ti consiglio è di cambiare totalmente l acqua al pesce.
Riempi quindi la bacinella con acqua nuova e decantata(o ci metti un po di biocondizionatore se ti fa stare tranquillo e vuoi fare in fretta)
Sciogli 5 grammi di sale da cucina per ogni litro della vaschetta.

Introduci quindi il pesce FACENDOLO ACCLIMATARE.
Tieni la temperatura sui 28 gradi.

Se tieni la temperatura a 30 in acquario, dopo 7-10 giorni, la vasca è "pulita"
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16663
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: Ictioftiriasi

Messaggio di Jovy1985 » 15/12/2015, 19:11

LordHenry ha scritto:Ah vorre porre una domanda anche se molto probabilmente risulterà stupida...
Ma esiste qualche specie acquatica che può eliminarli o cibarsene senza esserene infettato?
No...che io sappia no. Esiste un prodotto pero che è un rimedio eccellente...si chiama cloruro di sodio
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Avatar utente
LordHenry
star3
Messaggi: 4
Iscritto il: 15/12/15, 17:02

Re: Ictioftiriasi

Messaggio di LordHenry » 15/12/2015, 19:29

Jovy1985 ha scritto:Ciao Lord benvenuto! :-bd
Mi dispiace che tu sia arrivato tardi su questo forum...e mi dispiace per i tuoi pesci.
Con un pizzico di presunzione...credo non sarebbero morti ;)

Il prodotto che usi è acqua fresca...è un biocondizionatore. Non si chi te l abbia consigliato...ma per me non va bene.

Ciò che ti consiglio è di cambiare totalmente l acqua al pesce.
Riempi quindi la bacinella con acqua nuova e decantata(o ci metti un po di biocondizionatore se ti fa stare tranquillo e vuoi fare in fretta)
Sciogli 5 grammi di sale da cucina per ogni litro della vaschetta.

Introduci quindi il pesce FACENDOLO ACCLIMATARE.
Tieni la temperatura sui 28 gradi.
e tieni la temperatura a 30 in acquario, dopo 7-10 giorni, la vasca è "pulita"
Quel prodotto me lo ha consigliato un negoziante dicendomi che faceva anche da antibatterio...

Allora, il pesce l'ho messo in quarantena in un'altra vaschetta (non ho un'altro acquario purtroppo) con acqua nuova mischiata con il biocondizionatore.
Se ci metto il sale per quanto tempo può stare il pesce in acqua salata?

Per quanto rigaurda l'acqua nell'acquario non vorrei cambiarla... quindi tengo la temperatura a 30° per piu di 1 settimana poi faccio raffreddare l'acqua e metto i nuovi pesci rossi sperando che tutto vada per il meglio :-s

Se hai qualche altra soluzione è ben accetta, purtroppo non ho un'altro acquario e ne un'altro riscaldatore...

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16663
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: Ictioftiriasi

Messaggio di Jovy1985 » 15/12/2015, 19:39

LordHenry ha scritto:
Jovy1985 ha scritto:Ciao Lord benvenuto! :-bd
Mi dispiace che tu sia arrivato tardi su questo forum...e mi dispiace per i tuoi pesci.
Con un pizzico di presunzione...credo non sarebbero morti ;)

Il prodotto che usi è acqua fresca...è un biocondizionatore. Non si chi te l abbia consigliato...ma per me non va bene.

Ciò che ti consiglio è di cambiare totalmente l acqua al pesce.
Riempi quindi la bacinella con acqua nuova e decantata(o ci metti un po di biocondizionatore se ti fa stare tranquillo e vuoi fare in fretta)
Sciogli 5 grammi di sale da cucina per ogni litro della vaschetta.

Introduci quindi il pesce FACENDOLO ACCLIMATARE.
Tieni la temperatura sui 28 gradi.
e tieni la temperatura a 30 in acquario, dopo 7-10 giorni, la vasca è "pulita"
Quel prodotto me lo ha consigliato un negoziante dicendomi che faceva anche da antibatterio...

Allora, il pesce l'ho messo in quarantena in un'altra vaschetta (non ho un'altro acquario purtroppo) con acqua nuova mischiata con il biocondizionatore.
Se ci metto il sale per quanto tempo può stare il pesce in acqua salata?

Per quanto rigaurda l'acqua nell'acquario non vorrei cambiarla... quindi tengo la temperatura a 30° per piu di 1 settimana poi faccio raffreddare l'acqua e metto i nuovi pesci rossi sperando che tutto vada per il meglio :-s

Se hai qualche altra soluzione è ben accetta, purtroppo non ho un'altro acquario e ne un'altro riscaldatore...
Non ti serve un altro acquario....ti serve una bacinella da un paio di litri ;) piu grande è meglio è.

Puo restare in acqua salata per settimane..nessun problema per lui. Devi però cambiare l acqua, non avendo un filtro.
Devi cambiare il 10% al giorno...se cambi 1 litro, devi reintrodurre 1 litro d acqua e 5 grammi di sale. La salinità non va mai abbassata...


L acqua nella vaschetta con il pesce malato va riscaldata...acquista un riscaldatore da 4 soldi dai cinesi e porta la temperatura a 28.

Il negoziante non sa neanche di cosa parla....il tuo pesce non è affetto da batteri...ma da parassiti :)
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16663
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: Ictioftiriasi

Messaggio di Jovy1985 » 15/12/2015, 19:40

Ah...l acqua dell acquario non va affatto cambiata...devi solo riscaldarla.

Hai piante vere on acquario?
Se possibile fai una foto al pesce
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Avatar utente
LordHenry
star3
Messaggi: 4
Iscritto il: 15/12/15, 17:02

Re: Ictioftiriasi

Messaggio di LordHenry » 15/12/2015, 20:33

Ok perfetto, spero che almeno questo riesca a salvarlo in tempo...

Ah una cosa.. ma i pesci rossi so che devono stare in acque fredde, alla temperatura di 28° c'è la fa a vivere?
Ultima modifica di LordHenry il 15/12/2015, 20:42, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16663
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: Ictioftiriasi

Messaggio di Jovy1985 » 15/12/2015, 20:38

LordHenry ha scritto:Ok perfetto, spero che almeno questo riesca a salvarlo in tempo...

Ah una cosa.. ma i pesci rossi so che devono stare in acque fredde alla temperatura di 28° c'è la fa a vivere?
Certo..fino a 26 gradi è accettabilissimo. 28 dovrà starci per poco tra l altro
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 5 ospiti