Icto su Ramirezi appena introdotto in vasca

Alimentazione, malattie, organismi spontanei

Moderatori: Marah-chan, lauretta, fernando89

Rispondi
Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16675
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: Icto su Ramirezi appena introdotto in vasca, come guarir

Messaggio di Jovy1985 » 11/02/2016, 9:55

ManuelArrigoni ha scritto:Tra ieri sera e stamattina 8 neon morti... ne rimangono 8 ma sono malconci.
All'accensione delle luci controllo anche il Ramirezi in vasca per vedere se quel puntino sulla pinna che ho visto ieri c'è ancora o no.
Mi spiace per i neon :-?? Purtroppo era prevedibile....sono molto esposti al parassita...anche per via delle loro ridotte dimensioni
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Avatar utente
ManuelArrigoni
star3
Messaggi: 307
Iscritto il: 08/12/15, 9:51
Contatta:

Re: Icto su Ramirezi appena introdotto in vasca, come guarir

Messaggio di ManuelArrigoni » 11/02/2016, 10:34

Jovy1985 ha scritto:
ManuelArrigoni ha scritto:Il Ramirezi in vasca sta benone, nessun puntino. Ora lo tengo monitorato per un altra settimana con temperatura vasca a 27°C.
Una settimana basta per essere sicuri che l'Ictio sia sconfitto?
Non aver fretta di inserire nuovi animali ;) te ne potresti pentire amaramente..
Ok aspetterò due settimane. Se risulterà tutto ok procederò all'inserimento della Ramirezi e dei neon "nuovi". Non penso che quelli in quarantena ce la possano fare, ne sono morti altri due.
Un altra domanda... Visto che prima di inserire i pesci in acquario li metterò in quarantena è meglio acquistare "tutto il gruppo" di pesci o procedere un tot alla volta?
Il gruppo consiste in 20 neon e la ramirezi femmina.

Avatar utente
fernando89
Moderatore Globale
Messaggi: 16522
Iscritto il: 27/11/15, 14:57

Re: Icto su Ramirezi appena introdotto in vasca, come guarir

Messaggio di fernando89 » 13/02/2016, 0:32

non so se conviene inserirli in gruppo o a gruppetti :-??

chiamo esperti
Amo è la parola più pericolosa per il pesce e per l'uomo

Avatar utente
Shadow
Ex-moderatore
Messaggi: 8804
Iscritto il: 19/10/13, 13:08

Re: Icto su Ramirezi appena introdotto in vasca, come guarir

Messaggio di Shadow » 13/02/2016, 0:39

Anzitutto ti consiglio i cardinale al posto dei neon per valori e temperatura :)

Tolto ciò ho letto molto frettolosamente quello che é successo e il mio consiglio é di aspettare e poi venire in ciclidi nani a parlarne per bene, ora farei un piccolo cambio con una sifonata per evitare che i parassiti restino lì :)
Bisogna accettare le critiche perchè sono il miglior modo di imparare

"Ji-Ta-Kyo-Ei" [Noi e gli altri insieme per progredire, Jigoro Kano]

Avatar utente
Shadow
Ex-moderatore
Messaggi: 8804
Iscritto il: 19/10/13, 13:08

Re: Icto su Ramirezi appena introdotto in vasca, come guarir

Messaggio di Shadow » 13/02/2016, 0:42

Per i neon abbassa gradualmente la temperatura, il procedimento illustrato da jovy e gli altri é giustissimo anche se avrei evitato il sale.. Tuttavia per loro é troppo debilitante stare a 30 gradi.. Si rischia di debilitare anche loro oltre ai parassiti e ritrovarsi al punto di partenza. Mi raccomando ossigeno a palla
Bisogna accettare le critiche perchè sono il miglior modo di imparare

"Ji-Ta-Kyo-Ei" [Noi e gli altri insieme per progredire, Jigoro Kano]

Avatar utente
Shadow
Ex-moderatore
Messaggi: 8804
Iscritto il: 19/10/13, 13:08

Re: Icto su Ramirezi appena introdotto in vasca, come guarir

Messaggio di Shadow » 13/02/2016, 0:45

ManuelArrigoni ha scritto:
Jovy1985 ha scritto:
ManuelArrigoni ha scritto:Ora che il Ramirezi maschio sta nell'acquario da tre giorni senza segni di Icto posso abbassare la temperatura?
Ora è a 27°C.
No Manuel.....non puoi ancora abbassarlo.
Ok Jovy, per quanto tempo devo mantenere questa temperatura?
Aggiungo che coi ram devi stare ad almeno almeno 27/28 gradi se no ci credo che si ammalano ;) 30 gradi per loro è un estate tranquilla ;) ci stanno bene ;)
Bisogna accettare le critiche perchè sono il miglior modo di imparare

"Ji-Ta-Kyo-Ei" [Noi e gli altri insieme per progredire, Jigoro Kano]

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16675
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: Icto su Ramirezi appena introdotto in vasca, come guarir

Messaggio di Jovy1985 » 13/02/2016, 0:51

Shadow ha scritto:Per i neon abbassa gradualmente la temperatura, il procedimento illustrato da jovy e gli altri é giustissimo anche se avrei evitato il sale.. Tuttavia per loro é troppo debilitante stare a 30 gradi.. Si rischia di debilitare anche loro oltre ai parassiti e ritrovarsi al punto di partenza. Mi raccomando ossigeno a palla
Non ancora Shadow! Meglio se resta a 27-28..i puntini sono ancora ben visibili ;)
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Avatar utente
Shadow
Ex-moderatore
Messaggi: 8804
Iscritto il: 19/10/13, 13:08

Re: Icto su Ramirezi appena introdotto in vasca, come guarir

Messaggio di Shadow » 13/02/2016, 9:07

Già 27 é meglio
Bisogna accettare le critiche perchè sono il miglior modo di imparare

"Ji-Ta-Kyo-Ei" [Noi e gli altri insieme per progredire, Jigoro Kano]

Avatar utente
fernando89
Moderatore Globale
Messaggi: 16522
Iscritto il: 27/11/15, 14:57

Re: Icto su Ramirezi appena introdotto in vasca, come guarir

Messaggio di fernando89 » 14/02/2016, 2:02

come va Manuel?
Amo è la parola più pericolosa per il pesce e per l'uomo

Avatar utente
ManuelArrigoni
star3
Messaggi: 307
Iscritto il: 08/12/15, 9:51
Contatta:

Re: Icto su Ramirezi appena introdotto in vasca, come guarir

Messaggio di ManuelArrigoni » 14/02/2016, 20:14

Scusate non vi ho più aggiornato.
Di neon se ne sono salvati due e li ho ancora in quarantena. Sono senza puntini da tre giorni. La temperatura l'ho abbassata a 28 °C. Sto facendo cambi d'acqua dopo la sifonatura senza aggiungere sale.
Aspetto ancora qualche giorno e poi li rimetto in acquario.
Il Ramirezi in vasca sta benone.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 3 ospiti