Icto su Ramirezi appena introdotto in vasca

Alimentazione, malattie, organismi spontanei

Moderatori: Marah-chan, lauretta, fernando89

Rispondi
Avatar utente
fernando89
Moderatore Globale
Messaggi: 16550
Iscritto il: 27/11/15, 14:57

Re: Icto su Ramirezi appena introdotto in vasca, come guarir

Messaggio di fernando89 » 14/02/2016, 20:35

ManuelArrigoni ha scritto:Scusate non vi ho più aggiornato.
Di neon se ne sono salvati due e li ho ancora in quarantena. Sono senza puntini da tre giorni. La temperatura l'ho abbassata a 28 °C. Sto facendo cambi d'acqua dopo la sifonatura senza aggiungere sale.
Aspetto ancora qualche giorno e poi li rimetto in acquario.
Il Ramirezi in vasca sta benone.
quanti giorni sono passati dalla sparizione dei puntini?
Amo è la parola più pericolosa per il pesce e per l'uomo

Avatar utente
ManuelArrigoni
star3
Messaggi: 307
Iscritto il: 08/12/15, 9:51
Contatta:

Re: Icto su Ramirezi appena introdotto in vasca, come guarir

Messaggio di ManuelArrigoni » 15/02/2016, 8:48

Come ho scritto sono passati tre giorni. Volevo aspettare almeno una settimana ancora.

Avatar utente
fernando89
Moderatore Globale
Messaggi: 16550
Iscritto il: 27/11/15, 14:57

Re: Icto su Ramirezi appena introdotto in vasca, come guarir

Messaggio di fernando89 » 15/02/2016, 9:30

ManuelArrigoni ha scritto:Come ho scritto sono passati tre giorni. Volevo aspettare almeno una settimana ancora.
come minimo, io quando ho dovuto combattere l ictio li ho tenuti isolati dopo i puntini almeno una decina di giorni ;)
Amo è la parola più pericolosa per il pesce e per l'uomo

Avatar utente
ManuelArrigoni
star3
Messaggi: 307
Iscritto il: 08/12/15, 9:51
Contatta:

Re: Icto su Ramirezi appena introdotto in vasca, come guarir

Messaggio di ManuelArrigoni » 18/02/2016, 16:59

Parlando con il venditore del negozio, che fino ad ora mia ha dato ottimi consigli, gli ho riferito di quanto mi è accaduto con l'ictio.
Lui sostiene che il parassita è ancora presente nell'acquario senza ombra di dubbio perché può vivere anche 30gg senza manifestarsi e mi consiglia di fare una cura con il Faunamor.
Ma è possibile che il parassita sia ancora presente in acquario? Ormai il Ramirezi maschio sta li da un po e non ha nessun problema. Nel weekend volevo introdurre anche i neon cardinali superstiti.
Cosa ne pensate?

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: Icto su Ramirezi appena introdotto in vasca, come guarir

Messaggio di Diego » 18/02/2016, 17:16

Secondo me non ha detto tutto correttamente...

Se la temperatura è alta, l'ictio fa il suo ciclo e se non trova nessuno da parassitare muore. Infatti è un parassita obbligato: non può rimanere in attesa di un ospite.


Per quanto riguarda il Faunamor io lo usai una volta ed ebbi una grande mortalità e mi distrusse il filtro. Inoltre anche il farmaco può agire solo nel momento in cui il parassita è in sospensione, quando attacca il pesce non serve a niente.

Io ti sconsiglio di usare il farmaco, specialmente a scopo preventivo!
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16695
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: Icto su Ramirezi appena introdotto in vasca, come guarir

Messaggio di Jovy1985 » 18/02/2016, 17:18

ManuelArrigoni ha scritto:Parlando con il venditore del negozio, che fino ad ora mia ha dato ottimi consigli, gli ho riferito di quanto mi è accaduto con l'ictio.
Lui sostiene che il parassita è ancora presente nell'acquario senza ombra di dubbio perché può vivere anche 30gg senza manifestarsi e mi consiglia di fare una cura con il Faunamor.
Ma è possibile che il parassita sia ancora presente in acquario? Ormai il Ramirezi maschio sta li da un po e non ha nessun problema. Nel weekend volevo introdurre anche i neon cardinali superstiti.
Cosa ne pensate?
Penso che se hai tenuto alta la temperatura...e la vasca è vuota...il parassita è andato.

Gli puoi anche dire:" il mio amico Giovanni, sostiene che il faunamor sia completamente inutile.
I tomonti, con il caldo, hanno accelerato il loro ciclo vitale...senza ospiti sono morti.
I tomiti (la forma "incistata" sul fondo) sono inattaccabili da ogni medicinale sulla faccia della terra.
I teronti, viste le alte temperature, si sono già liberati da un pezzo...senza trovare ospite (acquario vuoto).
I trofonti (i parassiti incistati sul pesce) si possono trattare solo con tolturazil...ma le cisti non ci sono piu ;) debellate in vaschetta a parte.

Se inoltre usiamo il faunamor, potremmo creare guai alla flora batterica del filtro.

Che senso ha avuto allora isolare i pesci a parte??? :-??"
Questi utenti hanno ringraziato Jovy1985 per il messaggio:
fernando89 (18/02/2016, 18:01)
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Avatar utente
ManuelArrigoni
star3
Messaggi: 307
Iscritto il: 08/12/15, 9:51
Contatta:

Re: Icto su Ramirezi appena introdotto in vasca, come guarir

Messaggio di ManuelArrigoni » 18/02/2016, 17:31

L'acquario non è stato mai completamente vuoto. Ci sono stati sempre i corydoras panda.
Per alta temperatura io l'ho tenuto a 27 °C che sia per i neon cardinali che per i Ramirezi vanno bene.

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16695
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: Icto su Ramirezi appena introdotto in vasca, come guarir

Messaggio di Jovy1985 » 18/02/2016, 17:33

ManuelArrigoni ha scritto:L'acquario non è stato mai completamente vuoto. Ci sono stati sempre i corydoras panda.
Per alta temperatura io l'ho tenuto a 27 °C che sia per i neon cardinali che per i Ramirezi vanno bene.
Ma i corydoras non hanno subito alcun danno mi sembra...no?
A 25-26 gradi il ciclo del parassita è 5-7 giorni... ;)
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Avatar utente
ManuelArrigoni
star3
Messaggi: 307
Iscritto il: 08/12/15, 9:51
Contatta:

Re: Icto su Ramirezi appena introdotto in vasca, come guarir

Messaggio di ManuelArrigoni » 18/02/2016, 17:38

No i corydoras non hanno mai avuto puntini e stanno benone, ho visto anche delle loro uova in giro per l'acquario :D :-bd

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16695
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: Icto su Ramirezi appena introdotto in vasca, come guarir

Messaggio di Jovy1985 » 19/02/2016, 12:32

ManuelArrigoni ha scritto:No i corydoras non hanno mai avuto puntini e stanno benone, ho visto anche delle loro uova in giro per l'acquario :D :-bd
E allora....perche spendere soldi (il faunamor) per fare anche danni? :)) lascia perdere!
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti