Integrare la dieta dei pesci con aglio

Alimentazione, malattie, organismi spontanei

Moderatori: Marah-chan, lauretta, fernando89

Rispondi
Avatar utente
projo
Top User
Messaggi: 1694
Iscritto il: 31/07/14, 0:29

Integrare la dieta dei pesci con aglio

Messaggio di projo » 05/11/2014, 13:44

Ho letto con estremo interesse l'articolo di Tsar riguardo all'uso dell'aglio come integratore alimentare.
Da come Tsar indicava di preparare l'estratto ne ho dedotto che si trattasse di agli freschi, non sempre disponibili sul mercato e facilmente deperibili se non consumati nel giro di pochi giorni. Qualcuno ha mai provato con l'aglio secco? se si, come?

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17466
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Integrare la dieta con aglio

Messaggio di cuttlebone » 05/11/2014, 14:00

Io. L'ho introdotto a fettine sottilissime ma non mi è sembrato che fosse particolarmente gradito alle Neocaridina ... I gasteropodi lo hanno apprezzato di più, ma quelle si mangiano di tutto ;)
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
Tsar
Ex-moderatore
Messaggi: 1934
Iscritto il: 01/02/14, 15:18

Re: Integrare la dieta con aglio

Messaggio di Tsar » 05/11/2014, 14:40

L'aglio va dato fresco, ma non a pezzi... l'esperienza di Cuttlebone mostra come sia poco gradito ai pesci e alle Caridina. Come scritto nell'articolo va "spremuto" per impregnare il mangime (granuli o scaglie).
Quello secco, purtroppo, non va bene. [-x
Però una cosa projo... in tutta onestà non so come sia dalle tue parti ma qui in Puglia trovo aglio fresco tutto l'anno. In più si conserva benissimo a temperatura ambiente per uno o due mesi. :-?
Ultima modifica di Tsar il 05/11/2014, 15:08, modificato 1 volta in totale.
Immagine
Si dice in giro che io abbia trovato Dio. Lo ritengo improbabile poiché ho già molte difficoltà nel trovare le mie chiavi, ed esiste una prova empirica che loro esistano. Terry Pratchett

Avatar utente
Simo63
Ex-moderatore
Messaggi: 3188
Iscritto il: 21/10/13, 0:06

Re: Integrare la dieta con aglio

Messaggio di Simo63 » 05/11/2014, 14:40

Vediamo se Sailplane si accorge di questo thread, vi anticipo che usa l'aglio in barattolino del supermercato senza problemi ;).
Immagine
"It's more fun to be a pirate than to join the navy "
"E' più divertente essere pirati che essere nella Marina"
Jobs 1983

Avatar utente
Tsar
Ex-moderatore
Messaggi: 1934
Iscritto il: 01/02/14, 15:18

Re: Integrare la dieta con aglio

Messaggio di Tsar » 05/11/2014, 14:53

Simo63 ha scritto:Vediamo se Sailplane si accorge di questo thread, vi anticipo che usa l'aglio in barattolino del supermercato senza problemi ;).
Non ho dubbi, ma siamo sicuri della sua efficacia?
Un aglio secco senza allicina non serve proprio a nulla. [-x
Ad essere onesti una percentuale minima si conserva, soprattutto se l'essiccamento è fatto con procedimenti molto particolari. Ma li si usa principalmente per ricavare estratti ad uso farmaceutico (e nemmeno tutti) che costano parecchio.
Le confezioni ad uso alimentare hanno solo uno scopo: cucinare. Per quello basta che abbia un minimo di sapore, niente di più. ;)
Immagine
Si dice in giro che io abbia trovato Dio. Lo ritengo improbabile poiché ho già molte difficoltà nel trovare le mie chiavi, ed esiste una prova empirica che loro esistano. Terry Pratchett

Avatar utente
projo
Top User
Messaggi: 1694
Iscritto il: 31/07/14, 0:29

Re: Integrare la dieta con aglio

Messaggio di projo » 05/11/2014, 15:42

Ok, vediamo cosa riesco a tirare fuori!!!

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10245
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: Integrare la dieta con aglio

Messaggio di lucazio00 » 05/11/2014, 16:22

Tsar ha scritto:Un aglio secco senza allicina non serve proprio a nulla.
Figuriamoci quello cotto! =))
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
pantera
star3
Messaggi: 1966
Iscritto il: 03/01/14, 16:22

Re: Integrare la dieta con aglio

Messaggio di pantera » 05/11/2014, 16:30

ho dato l'aglio fresco in piccoli pezzi ma non è stato considerato dai pesci poi l'ho tritato sino a renderlo poltiglia ed una volta secco l'ho quasi polverizzato per renderlo a portata di bocca di tutti i pesci ma neanche in questo caso mi è sembrato particolrmente gradito,l'unico effetto che ho riscontrato è la puzza d'aglio in vasca ma magari ho pesci viziati

in commercio vendono succo d'aglio ma ho qualche dubbio sulla sua efficacia visto che anche se impregnamo il mangime una volta a contatto con l'acqua si disperde

Avatar utente
sailplane
star3
Messaggi: 1519
Iscritto il: 20/10/13, 0:46

Re: Integrare la dieta con aglio

Messaggio di sailplane » 05/11/2014, 17:22

Simo63 ha scritto:Sailplane si accorge..
A dirla tutta, mi ero accorto PRIMA dell'articolo.. :D
A cui "stavo" per fare i complimenti a Tsar, ma poi, leggendo fino in fondo.. :)) =))
Tsar ha scritto:ma siamo sicuri della sua efficacia?
NO! Ma siamo così altrettanto sicuri della sua inefficacia?
Fermo restando il fatto che fresco, è senza ombra di alcun dubbio più migliore assai, quello in granuli, secondo il mio giudizio, lo segue a ruota, con in più, alcune caratteristiche non possibili con il fresco. Primo tra tutti la possibile intolleranza da parte di chi lo deve maneggiare, velocità di somministrazione, appetibilità molto accentuata (i pesci in grado di ingoiarlo.. Lo fanno...) gradito a Gasteropodi e Caridina, blando antibiotico e leggera funzione anti Planaria. Purtroppo una volta in vasca PUZZA tanto come l'altro. Come dire, grazie Tsar, ottimo articolo, grazie e i miei complimenti, :ymapplause: ma... IO continuerò ad utilizzarlo =)) :-bd
"La teoria è quando si sa tutto e niente funziona. La pratica è quando tutto funziona e nessuno sa il perché"...
Pagina Faccialibro
https://www.facebook.com/acquariofiliafacile?fref=ts

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17466
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Integrare la dieta con aglio

Messaggio di cuttlebone » 05/11/2014, 18:19

sailplane ha scritto:IO continuerò ad utilizzarlo =)) :-bd
Bene, così i "nostri" amici non risentiranno alcuna differenza della dieta visto che lo uso sporadicamente anch'io ;)
"Fotti il sistema. Studia!"

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: GiuseppeA e 3 ospiti