morte improvvisa di un apistogramma

Alimentazione, malattie, organismi spontanei

Moderatori: Marah-chan, lauretta, fernando89

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16696
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: morte improvvisa di un apistogramma

Messaggio di Jovy1985 » 11/11/2015, 1:12

gamapagiu ha scritto:si molto poco attivo ed apatico

dimenticavo pH 6,7 - 6,8
nessun pesce boccheggia
Domani prima di andare in ufficio passa in farmacia.

Chiedi del Flagyl o del vagilen. Se puoi, prova in una farmacia veterinaria a chiedere dimetrin (dimetridazolo)

Poi ti serve bacinella, retino e riscaldatore. Vedrai che salveremo la femmina :)
Questi utenti hanno ringraziato Jovy1985 per il messaggio:
gamapagiu (11/11/2015, 1:35)
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Avatar utente
gamapagiu
star3
Messaggi: 193
Iscritto il: 03/07/15, 23:45

Re: morte improvvisa di un apistogramma

Messaggio di gamapagiu » 11/11/2015, 1:15

Jovy1985 ha scritto:Chiedi del Flagyl o del vagilen. Se puoi, prova in una farmacia veterinaria a chiedere dimetrin (dimetridazolo)
sono un'alternativa flagyl e dimetrin
o li devo prendere tutti e due?
Bisogna rendere ogni cosa il più semplice possibile, :-? :-?
ma non più semplice di ciò che sia possibile! (Albert Einstein)

Avatar utente
gamapagiu
star3
Messaggi: 193
Iscritto il: 03/07/15, 23:45

Re: morte improvvisa di un apistogramma

Messaggio di gamapagiu » 11/11/2015, 1:20

dobbiamo procedere come in questo topic
"spironucleosi nei ramirezi" ??
Bisogna rendere ogni cosa il più semplice possibile, :-? :-?
ma non più semplice di ciò che sia possibile! (Albert Einstein)

Avatar utente
gamapagiu
star3
Messaggi: 193
Iscritto il: 03/07/15, 23:45

Re: morte improvvisa di un apistogramma

Messaggio di gamapagiu » 11/11/2015, 1:26

il topic cui mi riferisco è questo:
spironucleosi nei ramirezi

mi sembra una situazione molto simile
Bisogna rendere ogni cosa il più semplice possibile, :-? :-?
ma non più semplice di ciò che sia possibile! (Albert Einstein)

ange871
star3
Messaggi: 943
Iscritto il: 07/06/15, 20:16

Re: morte improvvisa di un apistogramma

Messaggio di ange871 » 11/11/2015, 8:17

Considera che anche io ho una coppia di apistogramma anche se i miei sono agassizi double red, sia maschio che femmina sono schivi, stanno nelle zone di ombra della vasca, ma però sono in vasca da un paio di mesi. Se comunque un oesce ti è morto già nel sacchetto di traferimento ... magari hanno subito traumi nel viaggio od eventualmente non erano in grande forma anche presso il rivenditore.

In bocca al lupo, la spironucleosi seguendo i consigli di Jovy l'ho curata.
Questi utenti hanno ringraziato ange871 per il messaggio:
gamapagiu (11/11/2015, 9:26)

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16696
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: morte improvvisa di un apistogramma

Messaggio di Jovy1985 » 11/11/2015, 8:26

gamapagiu ha scritto:
Jovy1985 ha scritto:Chiedi del Flagyl o del vagilen. Se puoi, prova in una farmacia veterinaria a chiedere dimetrin (dimetridazolo)
sono un'alternativa flagyl e dimetrin
o li devo prendere tutti e due?
Sono una alternativa, da preferire il dimetrin
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16696
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: morte improvvisa di un apistogramma

Messaggio di Jovy1985 » 11/11/2015, 8:26

gamapagiu ha scritto:il topic cui mi riferisco è questo:
spironucleosi nei ramirezi

mi sembra una situazione molto simile
Si la procedura è quella...credo che la malattia sia la stessa infatti
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Avatar utente
gamapagiu
star3
Messaggi: 193
Iscritto il: 03/07/15, 23:45

Re: morte improvvisa di un apistogramma

Messaggio di gamapagiu » 11/11/2015, 8:52

Stamattina ho trovato morto un otocinclus
Per cui dovrebbero esserne rimasti 4 di 6
Considerando quello trovato morto nel sacchetto di trasferimento
però non riesco a rintracciare tutti tra la fitta vegetazione
La femmina di apistogramma rimane schiva e in angolo vasca
Bisogna rendere ogni cosa il più semplice possibile, :-? :-?
ma non più semplice di ciò che sia possibile! (Albert Einstein)

Avatar utente
gamapagiu
star3
Messaggi: 193
Iscritto il: 03/07/15, 23:45

Re: morte improvvisa di un apistogramma

Messaggio di gamapagiu » 11/11/2015, 9:25

Un altro otocinclus morto
Siamo a quota 3
Secondo te si tratta di spironucleosi anche per loro?

Secondo me erano non in forma già in negozio
Bisogna rendere ogni cosa il più semplice possibile, :-? :-?
ma non più semplice di ciò che sia possibile! (Albert Einstein)

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16696
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: morte improvvisa di un apistogramma

Messaggio di Jovy1985 » 11/11/2015, 10:03

gamapagiu ha scritto:Un altro otocinclus morto
Siamo a quota 3
Secondo te si tratta di spironucleosi anche per loro?

Secondo me erano non in forma già in negozio
Anche secondo me,visto che uno è morto addirittura dentro il sacchetto!
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Bloccato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot], Turbomax e 6 ospiti