Platy corallo sul fondo

Alimentazione, malattie, organismi spontanei

Moderatori: Marah-chan, lauretta, fernando89

Bloccato
Avatar utente
Tecno Lab
star3
Messaggi: 628
Iscritto il: 10/10/16, 10:02

Re: Platy corallo sul fondo

Messaggio di Tecno Lab » 21/10/2016, 23:58

In vasca principale, non avendo pesci potresti lasciarla aperta per le piante, ma devi impostare la temperatura a 30 gradi e non avrebbe senso lasciarla aperta..... ne rimarrebbe ben poca in vasca.
Chiudila pure.
Tra 10 giorni, quando reinserirai i pesci in vasca rifarai l'acclimatamento.

Avatar utente
Tecno Lab
star3
Messaggi: 628
Iscritto il: 10/10/16, 10:02

Re: Platy corallo sul fondo

Messaggio di Tecno Lab » 22/10/2016, 0:02

Rispondo a Daniele.....
La temperatura in vasca principale la deve impostare a 30 gradi altrimenti l'ictio non lo debella...... la CO2 a quella temperatura non serve a nulla, non ne rimarrebbe nulla in vasca.

Avatar utente
daniele-
star3
Messaggi: 818
Iscritto il: 20/06/16, 23:15

Re: Platy corallo sul fondo

Messaggio di daniele- » 22/10/2016, 0:11

Tecno Lab ha scritto:Rispondo a Daniele.....
La temperatura in vasca principale la deve impostare a 30 gradi altrimenti l'ictio non lo debella...... la CO2 a quella temperatura non serve a nulla, non ne rimarrebbe nulla in vasca.
ho avuto per decenni acquari con i discus dove tenevo la temperatura intorno ai 30° ed ho sempre immesso CO2 con una buona crescita delle piante, non credo che non ne rimanesse in vasca anche perché avevo costantemente bassi valori di pH.

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16696
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: Platy corallo sul fondo

Messaggio di Jovy1985 » 22/10/2016, 0:14

Tecno Lab ha scritto:In vasca principale, non avendo pesci potresti lasciarla aperta per le piante, ma devi impostare la temperatura a 30 gradi e non avrebbe senso lasciarla aperta..... ne rimarrebbe ben poca in vasca.
Chiudila pure.
Tra 10 giorni, quando reinserirai i pesci in vasca rifarai l'acclimatamento.
...come scusa? :-? Che senso ha tenere 30 gradi senza avere pesci lì dentro? Bastano 27 per accelerare il ciclo vitale e non stressare troppo le piante...a 30 gradi mica uccidi l'ictio...devi superare i 32.
Non è necessario distruggere le piante ;)
Allo stesso modo...non ha senso spegnere la CO2 :-?? Se ci fossero i pesci in vasca e l'aeratore....beh sarei d'accorod
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16696
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: Platy corallo sul fondo

Messaggio di Jovy1985 » 22/10/2016, 0:16

daniele- ha scritto:
Tecno Lab ha scritto:Rispondo a Daniele.....
La temperatura in vasca principale la deve impostare a 30 gradi altrimenti l'ictio non lo debella...... la CO2 a quella temperatura non serve a nulla, non ne rimarrebbe nulla in vasca.
ho avuto per decenni acquari con i discus dove tenevo la temperatura intorno ai 30° ed ho sempre immesso CO2 con una buona crescita delle piante, non credo che non ne rimanesse in vasca anche perché avevo costantemente bassi valori di pH.
si..sono d'accordo con te ;)
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Avatar utente
Tecno Lab
star3
Messaggi: 628
Iscritto il: 10/10/16, 10:02

Re: Platy corallo sul fondo

Messaggio di Tecno Lab » 22/10/2016, 0:24

30 gradi per dieci giorni non uccidono nessuna pianta..... te lo dico per esperienza personale, gia' testato.... 27 gradi come 25 vanno bene cmq, ovvio che posso tenerla anche a 20 , ma sicuramente l'ictio non avra' un ciclo vitale di soli 10 giorni..... a 32 gradi lo uccidi come tromite, ma se vuoi accellerare il processo di riproduzione delle cisti e di trasformazione in tromite, il giusto compromesso e' di impostare la tenperatura a 30 gradi.

Avatar utente
daniele-
star3
Messaggi: 818
Iscritto il: 20/06/16, 23:15

Re: Platy corallo sul fondo

Messaggio di daniele- » 22/10/2016, 0:29

per tecno lab: se osservi il grafico vedrai che anche a 30° vi è una buona quantità di CO2 disciolta nell'acqua, la differenza con i 25° che di solito teniamo negli acquari non è poi molta.
https://daltonsminima.wordpress.com/200 ... della-CO<sub>2</sub>/

Avatar utente
Tecno Lab
star3
Messaggi: 628
Iscritto il: 10/10/16, 10:02

Re: Platy corallo sul fondo

Messaggio di Tecno Lab » 22/10/2016, 0:37

Non denigro quello che mi hai mostrato, ma osservando il comportamento dell'ossigeno a 30 gradi , non sono molto convinto che la CO2 possa comportarsi molto diversamente.

Poi insisto cil dire che se tiene i pesci in quarantena per 10 giorni, deve far girare la vasca a 30 gradi per avere la certezza assoluta di aver debellato l'ictio in vasca. Io con la vasca piantumata all'80 per cento, facendo cosi' l'ho salvata a solo un mese dall'avvio....

Avatar utente
Tecno Lab
star3
Messaggi: 628
Iscritto il: 10/10/16, 10:02

Re: Platy corallo sul fondo

Messaggio di Tecno Lab » 22/10/2016, 0:51

Con l'articolo che mi hai indicato confermi quello che ti ho detto..... l'aumento della temperatura fa' si che l'acqua ceda CO2 in atmosfera...... un po' come succede per l'ossigeno..... con l'aumento della temperatura i gas si espandono e tendono ad abbandonare il fluido(l'acqua) per riversarsi in atmosfera.

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16696
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: Platy corallo sul fondo

Messaggio di Jovy1985 » 22/10/2016, 0:52

Tecno Lab ha scritto:30 gradi per dieci giorni non uccidono nessuna pianta..... te lo dico per esperienza personale, gia' testato.... 27 gradi come 25 vanno bene cmq, ovvio che posso tenerla anche a 20 , ma sicuramente l'ictio non avra' un ciclo vitale di soli 10 giorni..... a 32 gradi lo uccidi come tromite, ma se vuoi accellerare il processo di riproduzione delle cisti e di trasformazione in tromite, il giusto compromesso e' di impostare la tenperatura a 30 gradi.
lo so che non uccide nessuna pianta...ma, perché stressarle senza motivo? :-? Non mi puoi certo dire che 30 gradi per 10 giorni le metteranno in forma...o sbaglio?
Non esiste nessun compromesso....esistono tempi. Se imposto 10 gradi serve un mese...se imposto 27 gradi una decina di giorni...il ciclo vitale dipende dal calore...dipende dal grado di pazienza del proprietario dell'acquario insomma :D ah...si chiamano tomiti
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Bloccato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite