Platy corallo sul fondo

Alimentazione, malattie, organismi spontanei

Moderatori: Marah-chan, lauretta, fernando89

Bloccato
Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16696
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: Platy corallo sul fondo

Messaggio di Jovy1985 » 22/10/2016, 0:53

Tecno Lab ha scritto:Con l'articolo che mi hai indicato confermi quello che ti ho detto..... l'aumento della temperatura fa' si che l'acqua ceda CO2 in atmosfera...... un po' come succede per l'ossigeno..... con l'aumento della temperatura i gas si espandono e tendono ad abbandonare il fluido(l'acqua) per riversarsi in atmosfera.
siete OT ragazzi...aprite un topic in chimica ;)
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Avatar utente
Tecno Lab
star3
Messaggi: 628
Iscritto il: 10/10/16, 10:02

Re: Platy corallo sul fondo

Messaggio di Tecno Lab » 22/10/2016, 0:55

:D si tomiti.

Appunto dipende dal tempo....
Dieci giorni .... 30 gradi ..... e passa la paura :D

Poi puo' tenerlo pure a 20 gradi e li puo' far stare in quarantena 2 mesi =))

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16696
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: Platy corallo sul fondo

Messaggio di Jovy1985 » 22/10/2016, 1:00

Tecno Lab ha scritto::D si tomiti.

Appunto dipende dal tempo....
Dieci giorni .... 30 gradi ..... e passa la paura :D

Poi puo' tenerlo pure a 20 gradi e li puo' far stare in quarantena 2 mesi =))
bah...ripeto...non capisco perché consigliare 30 gradi,anziché 27-28 che è un valore meno stressante per la flora.

Comunque, su questo forum, abbiamo un calcolatore che si basa su formule MATEMATICHE, che consente di calcolare la concentrazione di CO2 al variare di pH KH e temperatura...tieni pH e KH costanti e varia la temperatura da 25 a 30.... ;) buone prove.
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Avatar utente
Tecno Lab
star3
Messaggi: 628
Iscritto il: 10/10/16, 10:02

Re: Platy corallo sul fondo

Messaggio di Tecno Lab » 22/10/2016, 1:04

Cmq siamo qui per dare un'aiuto nin per polemizzare..... poi e' fisica dei gas ragazzi ... :-bd

Avatar utente
Mirko
star3
Messaggi: 361
Iscritto il: 02/09/16, 14:50

Re: Platy corallo sul fondo

Messaggio di Mirko » 22/10/2016, 7:51

Ragazzi sembra Porta a Porta.... :-?? ... sceglierò una temperatura tra 27 e 30 :D ... comunque il ragazzo in quarantena oggi era vispo, pinne belle aperte come non le aveva mai avute finora... appena apre il centro commerciale vado a comprare la vasca più grande, così l'infermiera è completa... ieri nel negozio di una grande catena dove ho preso i platy ... mi ha detto metti 10 gr di sale per litro... me li voleva fare sottosale =))

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16696
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: Platy corallo sul fondo

Messaggio di Jovy1985 » 22/10/2016, 8:02

Tecno Lab ha scritto:Cmq siamo qui per dare un'aiuto nin per polemizzare..... poi e' fisica dei gas ragazzi ... :-bd
esatto...siamo qui per aiutare,cercando di farlo nel modo migliore. Nessuna polemica mi pare.. :-??
Nessuno dice che a 30 gradi ci sia più CO2, a parità di condizioni, che a 26-27...il punto è che mi pare sbagliato (a livello di flora) sia mettere 30 gradi che spegnere la CO2..tutto qui.
solubility-CO<sub>2</sub>-water.png
Comunque...OT chiuso. Concentriamoci sui pesci e basta.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16696
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: Platy corallo sul fondo

Messaggio di Jovy1985 » 22/10/2016, 8:03

Mirko ha scritto:Ragazzi sembra Porta a Porta.... :-?? ... sceglierò una temperatura tra 27 e 30 :D ... comunque il ragazzo in quarantena oggi era vispo, pinne belle aperte come non le aveva mai avute finora... appena apre il centro commerciale vado a comprare la vasca più grande, così l'infermiera è completa... ieri nel negozio di una grande catena dove ho preso i platy ... mi ha detto metti 10 gr di sale per litro... me li voleva fare sottosale =))
quel valore i platy lo reggono comunque... ;) certo eviterei di lasciarli in acqua salmastra...è inutile.
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Avatar utente
Tecno Lab
star3
Messaggi: 628
Iscritto il: 10/10/16, 10:02

Re: Platy corallo sul fondo

Messaggio di Tecno Lab » 22/10/2016, 12:15

Jovy1985 ha scritto:
Mirko ha scritto:Ragazzi sembra Porta a Porta.... :-?? ... sceglierò una temperatura tra 27 e 30 :D ... comunque il ragazzo in quarantena oggi era vispo, pinne belle aperte come non le aveva mai avute finora... appena apre il centro commerciale vado a comprare la vasca più grande, così l'infermiera è completa... ieri nel negozio di una grande catena dove ho preso i platy ... mi ha detto metti 10 gr di sale per litro... me li voleva fare sottosale =))
quel valore i platy lo reggono comunque... ;) certo eviterei di lasciarli in acqua salmastra...è inutile.

Si ha ragione Jovy..... parti da una concentrazione di sale in quarantena minima, su 15 litri di vaschetta 3 cucchiaini vanno bene....... poi dovrai per forza di cose, fare dei cambi parziali alla vaschetta di quarantena, non da subito, ma dopo 3 /4 giorni almeno un 20%. In questo caso comincerai ad eliminare gradualmente il sale.
Ovvio che ti regolerai di conseguenza, se vedi che la situazione col passare dei giorni migliora , non aggiungerai altro sale ma andrai via via scemando. Se invece, come non spero, peggiora , allora aggiungerai altro sale per compensare quello tolto con i cambi d'acqua. :)

Avatar utente
Mirko
star3
Messaggi: 361
Iscritto il: 02/09/16, 14:50

Re: Platy corallo sul fondo

Messaggio di Mirko » 22/10/2016, 12:17

Per il magiare come mi regolo?

Avatar utente
Tecno Lab
star3
Messaggi: 628
Iscritto il: 10/10/16, 10:02

Re: Platy corallo sul fondo

Messaggio di Tecno Lab » 22/10/2016, 12:20

Considera che in quarantena non hai un filtro biologico.... quindi sarebbe meglio non eccedere..... Un giorno o due di digiuno non succede nulla, gli può far solo bene. Poi dal terzo giorno puoi dargliene, ma mi raccomando in quantità minime da essere consumate subito , 1 volta al giorno.
Da quando comincerai a dargli da mangiare, devi cominciare anche ad effettuare cambi parziali d'acqua.

Bloccato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: camillo e 9 ospiti