Problema Hypessobricon megalopterus.

Alimentazione, malattie, organismi spontanei

Moderatori: Marah-chan, lauretta, fernando89

Bloccato
Avatar utente
darioc
Ex-moderatore
Messaggi: 6867
Iscritto il: 30/08/14, 23:13

Re: Problema Hypessobricon megalopterus.

Messaggio di darioc » 18/10/2015, 16:30

Ho preparato la vasca per la cura.
Il cervello è come un paracadute: perché funzioni bisogna aprirlo! (Albert Einstein)

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16695
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: Problema Hypessobricon megalopterus.

Messaggio di Jovy1985 » 18/10/2015, 16:45

darioc ha scritto:Meglio senza fondo la vasca vero? :-?
Assolutamente meglio senza fondo
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Avatar utente
darioc
Ex-moderatore
Messaggi: 6867
Iscritto il: 30/08/14, 23:13

Re: Problema Hypessobricon megalopterus.

Messaggio di darioc » 18/10/2015, 17:04

Va bene? :-?

Ne ho inserito uno ma...
Boh, lo vedo malem
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Il cervello è come un paracadute: perché funzioni bisogna aprirlo! (Albert Einstein)

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16695
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: Problema Hypessobricon megalopterus.

Messaggio di Jovy1985 » 18/10/2015, 20:21

Come va Dario?per i primi 2-3 giorni potrebbero non alimentarsi....ma tu prova!
Se lo fanno, inizia con il mangime medicato
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Avatar utente
darioc
Ex-moderatore
Messaggi: 6867
Iscritto il: 30/08/14, 23:13

Re: Problema Hypessobricon megalopterus.

Messaggio di darioc » 18/10/2015, 22:59

Ne ho messo uno, secondo te posso trattarne più di uno per volta in 10 litri senza cambi? :-?
Se no faccio altre vasche. Non posso trattarli uno alla volta, ho fatto i conti.

Come va... Appena messo dentro pensavo che sarebbe morto nel giro di poco ma doveva essere solo lo stress perché ora anche se è molto scolorito non ha alcun comportamento anomalo, sta bene. Non ho provato a dargli mangime. È dentro dalle cinque di oggi pomeriggio.

Se gli do da mangiare è meglio se cambio l'acqua o l'aeratore dovrebbe eliminare i composti azotati pericolosi?

Per ridurre lo stress ho tappezzato la vasca di fogli verdi lasciando libero solo un lato. :)
Il cervello è come un paracadute: perché funzioni bisogna aprirlo! (Albert Einstein)

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10245
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: Problema Hypessobricon megalopterus.

Messaggio di lucazio00 » 19/10/2015, 10:15

L'aeratore tende a far dissipare l'ammoniaca, il Ceratophyllum la assorbe...nel dubbio un cambio d'acqua fallo prima che ti si formino i più pericolosi nitriti !
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
darioc
Ex-moderatore
Messaggi: 6867
Iscritto il: 30/08/14, 23:13

Re: Problema Hypessobricon megalopterus.

Messaggio di darioc » 19/10/2015, 11:08

Ok, per caso l'aeratore fa qualcosa anche ai nitriti? :-?
Da quel che ho visto io credevo di si...
Il cervello è come un paracadute: perché funzioni bisogna aprirlo! (Albert Einstein)

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16695
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: Problema Hypessobricon megalopterus.

Messaggio di Jovy1985 » 19/10/2015, 13:59

Devi trattarli tutti insieme....mi pare chiaro :) non puoi trattare un solo pesce per volta....tutti sono infetti.
L aeratore ti alza il pH, quindi a parità di temperatura ti aumenta l ammoniaca...o mi sto sbagliando Luca? :-? pH piu alto...maggiore ammoniaca.

Il cerato ti serve per quello...per eliminare a monte la fonte di inquinamento, ovvero l ammonio.
I cambi devi farli piccoli e giornalieri.

Prova a farlo mangiare!
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10245
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: Problema Hypessobricon megalopterus.

Messaggio di lucazio00 » 19/10/2015, 14:00

No i nitriti non li fa evaporare...ma se evapora dell'ammoniaca, di conseguenza si formano meno nitriti!
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
darioc
Ex-moderatore
Messaggi: 6867
Iscritto il: 30/08/14, 23:13

Re: Problema Hypessobricon megalopterus.

Messaggio di darioc » 19/10/2015, 14:21

Jovy, oggi gli altri tre che ho ancora in acquario hanno mangiato di gusto, non ci capisco più nulla. @-)

Ok, allora provo a farlo mangiare e cambio acqua. :-bd
Il cervello è come un paracadute: perché funzioni bisogna aprirlo! (Albert Einstein)

Bloccato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti