Puntini bianchi e cambio d'acqua?

Alimentazione, malattie, organismi spontanei

Moderatori: Marah-chan, lauretta, fernando89

Rispondi
Avatar utente
enkuz
Ex-moderatore
Messaggi: 4736
Iscritto il: 20/10/13, 13:42

Puntini bianchi e cambio d'acqua?

Messaggio di enkuz » 19/11/2013, 12:04

Ciao...

Scrivo in merito ad una cosa strana che si è verificata una decina di giorni fa, in concomitanza con uno dei normali cambi d'acqua che effettuo ogni tanto (circa ogni 20 giorni).

Ho fatto il solito cambio con la solita acqua del rubinetto (biocondizionata e pure decantata per un giorno) ed alla giusta temperatura quindi tutto nella norma.

Dopo qualche giorno (2/3 al massimo) sono apparsi alcuni puntini bianchi sui puntius titteya (solo su di loro, gli altri pesci non avevano nulla) che poi sono spariti nei successivi 2/3 giorni senza tornare.
Mentre c'erano i puntini i pesci si grattavano... e li trovavo spesso molto agitati... nervosi!

Non ho fatto assolutamente nulla ed i puntini se ne sono andati da soli... avevo intuito che non si trattasse di ictio perchè secondo il mio punto di vista i puntini erano pochissimi (alcuni pinnuti ne avevano uno o due al massimo).
Evidentemente si trattava di altro... pustole? cisti? bohhhhhhh !!!

In qualsiasi caso non posso che associare la cosa al cambio dell'acqua... poichè non è stato fatto assolutamente altro durante quei giorni.

E' possibile?
Può essere che ci fosse una concentrazione di ammoniaca elevata oppure di altro, nei 15 litri del cambio?
Perchè solo i puntius mentre gli altri pesci no?

Mi è venuto in mente anche il biocondizionatore... che però sto usando da mesi... non è un prodotto nuovo...

Ora mi trovo con la paura di effettuare un nuovo cambio d'acqua nelle prossime settimane... :-?

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Puntini bianchi e cambio d'acqua?

Messaggio di Rox » 19/11/2013, 14:19

T'è andata bene... Era proprio Ictyo.
Tempi e sintomi coincidono perfettamente, ma per qualche strano motivo, il ciclo si è interrotto dopo la prima ondata.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
Saxmax
Amministratore
Messaggi: 6898
Iscritto il: 06/10/13, 16:39

Re: Puntini bianchi e cambio d'acqua?

Messaggio di Saxmax » 19/11/2013, 14:23

Hai letto l'acrticolo sull' ictiofiriasi? Se non lo hai letto leggilo subito! ;)
Stai molto attento ai pesci che non presentino punti bianchi in questi giorni, potresti già essere nella prima fase dell'attacco. Io nel dubbio inizierei a mettere gli aeratori, per prevenzione..
Ci siamo sovrapposti con Rox, comunque controllali bene!
"Con le palanche son buoni tutti.." Motto di famiglia

Per alcune persone nemmeno mi siedo sulla riva del fiume.
Probabilmente passerà il loro cadavere mentre sono a farmi una birra.

Avatar utente
Gianni86
Ex-moderatore
Messaggi: 405
Iscritto il: 21/10/13, 19:24

Re: Puntini bianchi e cambio d'acqua?

Messaggio di Gianni86 » 19/11/2013, 16:45

Concordo anche io, inizia ad agire...... io grazie a quell'articolo ho superato una brutta crisi, riuscendola a prevenire.

Ho avuto la tua stessa cosa, alcuni esemplari presentavano i puntini, dopo 2 - 3 giorni niente più. Dopo poco tempo nuovamente..... su altri esemplari, feci subito partire l'aeratore, aumentato temperatura (tanto era inverno) e spento le luci per 2 giorni.

Bhe li ho salvati, alla riaccensione non avevano più puntini, ho lasciato la temperatura alte e aeratore acceso per 1 settimana. Tutto apposto, li ho debellati. Niente più puntini. Me la sono vista brutta comunque. @-)
ImmagineMeglio una domanda Stupida, che un'errore da Stupidi. - Gianni86Immagine

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16695
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: Puntini bianchi e cambio d'acqua?

Messaggio di Jovy1985 » 19/11/2013, 17:50

enkuz ha scritto:In qualsiasi caso non posso che associare la cosa al cambio dell'acqua... poichè non è stato fatto assolutamente altro durante quei giorni.
è un evento stressante tipico per i pesci....i "maledetti puntini" sono un classico dopo un cambio d'acqua.
enkuz ha scritto:Perchè solo i puntius mentre gli altri pesci no?
perchè alcuni beccano il raffreddore e altri no? :D generalmente colpisce per primi e in maniere più pesante i soggetti più deboli...allo stesso modo, il protozoo di cui stiamo parlando, riesce ad attaccare solo gli esemplari che hanno subito una forte dose di stress e con le difese immunitarie sotto i tacchi (o le pinne :ymdevil: )
enkuz ha scritto:Mi è venuto in mente anche il biocondizionatore... che però sto usando da mesi... non è un prodotto nuovo...
puoi assolutamente escludere questa ipotesi :-q
enkuz ha scritto:Ora mi trovo con la paura di effettuare un nuovo cambio d'acqua nelle prossime settimane...
nessuna paura :-bd agisci come ti hanno ottimamente consigliato...ti basta leggere l'articolo ;)
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Avatar utente
enkuz
Ex-moderatore
Messaggi: 4736
Iscritto il: 20/10/13, 13:42

Re: Puntini bianchi e cambio d'acqua?

Messaggio di enkuz » 20/11/2013, 0:16

Ragazzi vi ringrazio per le risposte ma forse non ci siamo capiti: i pesci non presentano più nessun sintomo di nulla da diversi giorni ormai... minimo da 5/6 giorni.

E' stata una cosa totalmente temporanea, verificatasi nei giorni imminenti al cambio ma rientrata subito.
Ci sono stati un paio di puntini al massimo su qualche puntius titteya (nemmeno tutti gli esemplari) per un paio di giorni (forse 3) e poi fine, kaput.

Non pensavo fosse ictio... perchè so che questa malattia difficilmente se ne va da sola senza attuare cure... ma a questo punto mi ritrovo totalmente nella prima risposta data da rox: per qualche incredibile motivo a noi sconosciuto, il morbo si è fermato al primo step e pure senza che io facessi nulla (ne aeratore ne altro).

I puntius sono tranquilli già da qualche giorni: mangiano bene, non si grattano, non hanno puntini e non sono + così agitati... insomma è stata proprio un'ictio ''toccata e fuga''...
Evidentemente la malattia era in forma leggerissima (questo lo leggo dal fatto che i puntini fossero realmente limitatissimi, uno o 2 per ogni pinnuto) e probabilmente il parassita non è riuscito a svilupparsi, una volta caduto sul fondo dopo la prima fase.

La mia curiosità è questa: cosa può avere impedito che si sviluppasse la seconda fase (che è poi la + cruenta)?
La massiccia presenza di piante sul fondo (diciamo che fra piante e muschi presumo di avere oltre il 70% della superficie del fondo coperta da vegetali) può essermi stata d'aiuto in qualche modo?
Oppure è probabile che i pinnuti fossero così ''leggermente debilitati'' da non subire (per merito dei loro anticorpi) la seconda fase della malattia?


:-?

Mi è andata bene... tutto qui... sempre incrociando le dita (ma essendo passati 5/6 giorni mi sento tranquillo).

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Puntini bianchi e cambio d'acqua?

Messaggio di Rox » 20/11/2013, 2:22

Forse... il tuo pH non è quel 6.8 che hai nel profilo.
Magari è un po' più basso, per uno sbalzo di CO2 o per la tolleranza del test.

Non so... è un'ipotesi...
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16695
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: Puntini bianchi e cambio d'acqua?

Messaggio di Jovy1985 » 20/11/2013, 7:28

se stanno così le cose..la cosa più probabile allora è che non fosse ictiofiriasi..io ipotizzo qualche puntino da stress che a volte i pesci hanno in particolari condizioni. il prurito però nasconde sicuramente là presenza di qualche parassita cutaneo

Inviato dal mio LG-P880 utilizzando Tapatalk
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Avatar utente
enkuz
Ex-moderatore
Messaggi: 4736
Iscritto il: 20/10/13, 13:42

Re: Puntini bianchi e cambio d'acqua?

Messaggio di enkuz » 20/11/2013, 9:08

... è un mondo strano l'acquario... quello che conta è che i puntini sono spariti velocemente e non più tornati (per ora).

Di certo il cambio d'acqua ha debilitato qualcosa... io non vorrei che in quella partita di acqua di rubinetto ci fosse qualcosa di strano... il biocondizionatore li elimina tutti i metalli pericolosi?

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16695
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: Puntini bianchi e cambio d'acqua?

Messaggio di Jovy1985 » 20/11/2013, 9:40

Si..dovrebbe rendere innocui i cosiddetti" metalli pesanti" ..piuttosto...hai inserito recentemente qualche pianta? qualche pesce nuovo?

Inviato dal mio LG-P880 utilizzando Tapatalk
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti