R.I.P Saetta

Alimentazione, malattie, organismi spontanei

Moderatori: Marah-chan, lauretta, fernando89

Avatar utente
scheccia
Tecnico
Messaggi: 7335
Iscritto il: 13/06/15, 18:33

Re: R.I.P Saetta

Messaggio di scheccia » 16/05/2016, 12:33

daniele.cogo ha scritto:Se si amano così tanto i pesci c'è solo una cosa da fare per farli stare bene: non prenderli e non metterli in un acquario.
Con gli otocinclus che sono i miei preferiti, in futuro farò così: non li prenderò e non li terrò più, ben sapendo che un acquario non sarà mai il posto migliore per loro.
Cani, gatti... In teoria nessun animale "domestico" ha il suo habitat naturale a casa nostra, eppure si amano e si curano come se fossero di famiglia.
Poi che ci sia una diversa concezione, generalizzata, di animali "intelligenti" e non :-q
Questi utenti hanno ringraziato scheccia per il messaggio:
Daniela (16/05/2016, 13:15)
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
daniele.cogo
star3
Messaggi: 482
Iscritto il: 09/05/14, 10:31

Re: R.I.P Saetta

Messaggio di daniele.cogo » 16/05/2016, 12:35

Si ma la mortalità di cani e gatti tenuti a casa è decisamente inferiore rispetto ai pesci.
Se morissero tanti cani e gatti quanti pesci sarebbe una strage di rilevanza nazionale.

Avatar utente
Rob75
Ex-moderatore
Messaggi: 3207
Iscritto il: 22/10/13, 22:35

Re: R.I.P Saetta

Messaggio di Rob75 » 16/05/2016, 12:49

Anch'io a suo tempo mi sono posto il problema. Poi ho iniziato a frequentare degli acquariofili pazzi e mi sono dato la risposta da solo :-??
Il 90% (e sono ottimista) dei pesci che stanno in negozio, vanno in contro ad una fine orribile!
Dai Betta nei vasi di 5l ai pesci rossi nelle bocce, da quelli che comprano il dato pesce perché piace al figlio (senza avere alcuna cognizione dele loro esigenze) a quelli che i pesci li comprano per sfamare i piraña, i pesci che sono nei negozi sono destinati quasi tutti ad un destino inevitabile.
Quindi quando ci sarà da firmare per vietare la compravendita di pesci sarò il primo della fila, ma fino ad allora cerchiamo almeno di dargli una casa adeguata e accogliente :-bd
Tornando IT, mi dispiace molto per il tuo Saetta :-s
Questi utenti hanno ringraziato Rob75 per il messaggio (totale 2):
Daniela (16/05/2016, 13:15) • Monica (16/05/2016, 13:58)
- Mi dica, lei sente delle voci?
- Dì di no!
- No dottore.

Tutti dicono che sono una persona orribile! ma non è vero, io ho il cuore di un ragazzino...in un vaso, sulla scrivania!!

Avatar utente
Paky
Moderatore Globale
Messaggi: 5926
Iscritto il: 06/09/14, 18:48

Re: R.I.P Saetta

Messaggio di Paky » 16/05/2016, 13:16

Rob75 ha scritto:Dai Betta nei vasi di 5l
Gli acquari da Betta che trovo normalmente al negozio dove vado spesso sono da 2 litri... @-) ...altro che 5....

Scusatemi, torniamo in topic... Daniela, hai qualche sospetto sul perche' sia morto?? Valori sballati? Infiammazione del labirinto?
Questi utenti hanno ringraziato Paky per il messaggio:
Daniela (16/05/2016, 13:55)
"Forse potrà suonare un po' pomposo, ma preferisco morire in piedi che vivere in ginocchio"
Charb

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 31112
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: R.I.P Saetta

Messaggio di cicerchia80 » 16/05/2016, 13:28

Paky ha scritto:Scusatemi, torniamo in topic... Daniela, hai qualche sospetto sul perche' sia morto?? Valori sballati? Infiammazione del labirinto?
Scusa Paky...l'ultimo OT :D

Daniè mi dispiace :((

Saetta era la mascotte del forum e stupidamente parlando
Quel pesce era destinato ad essere una composizione floreale,e sarebbe stato comunque meglio in una vasca di un neofita che in un vaso...
Premetto che Daniela lo ha tenuto nelle migliori condizioni possibili :(

Succede!!!
Questi utenti hanno ringraziato cicerchia80 per il messaggio:
Daniela (16/05/2016, 13:48)
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
Daniela
Ex-moderatore
Messaggi: 4898
Iscritto il: 11/09/15, 22:39

Re: R.I.P Saetta

Messaggio di Daniela » 16/05/2016, 13:47

Credo che la morte non guardi in faccia a nessuno....
Avevo fatto tutto alla perfezione, acquario da 50 litri avviato da quasi due mesi, valori quasi uguali a quello da 20 dove stava da Ottobre, ambientazione di un'ora, temperatura ideale, ieri ha mangiato, aveva fatto anche le bolle e sembrava felice ..
Aveva superato malattie su malattie...
Sembrava stare bene...
Poi stamattina la macabra scoperta...
Mi sono fatta in 4 per lui .. E a cosa è servito ?
Non capisco ... :-s
Inizio veramente a non capire se questo sia un hobby o una corsa al massacro... Sopratutto per persone sensibili...
Un hobby dovrebbe essere rilassante, appagante..
Invece l'acquariofilia diventa una competizione continua, contro le malattie, le carenze, i problemi... E per chi come me non si tira indietro di fronte alle sfide e ci mette l'anima, tutto ciò può diventare estenuate ...Allora mi domando ...
Perché lo facciamo ?
Per quale strano sadismo impazziamo dietro a qualcosa che fondamentalmente non serve a nulla ? Non serve all'ambiente, agli animali o al prossimo ?
Serve a noi stessi ? Forse ... Forse ci insegna la calma, la pazienza ...Ma questo lo s'impara anche con lo yoga...E senza morti sulla coscienza.
Scusate lo sfogo... Sono molto giù di morale e solo voi potete capirmi :ymblushing:
Sicuramente una cosa buona questo "hobby " l'ha fatto.
Farmi conoscere voi...
Un abbraccio e grazie di cuore a tutti.
Ultima modifica di Daniela il 16/05/2016, 14:42, modificato 1 volta in totale.
Questi utenti hanno ringraziato Daniela per il messaggio:
daniele.cogo (16/05/2016, 14:00)
L’uomo è la specie più folle: venera un invisibile Dio e distrugge una Natura visibile. Senza rendersi conto che la Natura che sta distruggendo è quel Dio che sta venerando.
Hubert Reeves

Avatar utente
Daniela
Ex-moderatore
Messaggi: 4898
Iscritto il: 11/09/15, 22:39

Re: R.I.P Saetta

Messaggio di Daniela » 16/05/2016, 13:54

Jovy, Cicerchia, Paky,Scheccia, erSergio, fernando insomma tutti voi... grazie di cuore siete persone stupende.
Grazie di tutto, per l'aiuto che ci avete sempre dato per far star bene il nostro piccolo amico, almeno ha vissuto le sue ultime ore in una villa anziché in quel vaso ... Come composizione floreale ...:( ( grazie Cicerchia )
Grazie ancora...
Ultima modifica di Daniela il 16/05/2016, 14:43, modificato 1 volta in totale.
L’uomo è la specie più folle: venera un invisibile Dio e distrugge una Natura visibile. Senza rendersi conto che la Natura che sta distruggendo è quel Dio che sta venerando.
Hubert Reeves

Avatar utente
Monica
Moderatore Globale
Messaggi: 15654
Iscritto il: 26/02/16, 19:05

Re: R.I.P Saetta

Messaggio di Monica » 16/05/2016, 14:00

Daniela @};-
...So close, no matter how far
Couldn't be much more from the heart...
And nothing else matters

Avatar utente
Shadow
Ex-moderatore
Messaggi: 8804
Iscritto il: 19/10/13, 13:08

Re: R.I.P Saetta

Messaggio di Shadow » 16/05/2016, 14:08

Daniela cavolo mi spiace un sacco... :(
Bisogna accettare le critiche perchè sono il miglior modo di imparare

"Ji-Ta-Kyo-Ei" [Noi e gli altri insieme per progredire, Jigoro Kano]

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17471
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: R.I.P Saetta

Messaggio di cuttlebone » 16/05/2016, 15:46

Daniela, la morte è un fatto inevitabile e non credo che tu, in particolare, abbia qualcosa da rimproverarti.
Probabilmente, se sapessi quanti ne muoiono in Natura per la siccità, le esondazioni, gli sbalzi termici/chimici e la predazione, saresti meno afflitta.
L'alternativa è mollare tutto.
Ma è davvero ciò che vuoi?
@};-

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti