Riscaldare l'acqua del cambio

Alimentazione, malattie, organismi spontanei

Moderatori: Marah-chan, lauretta, fernando89

Rispondi
Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10234
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: Riscaldare l'acqua del cambio

Messaggio di lucazio00 » 20/05/2014, 11:35

Io avrei un trucco un po' da esaltati matematici:
ogni 5 minuti aggiungo il 10% del volume contenuto in acquario. Il tutto senza controllare né scaldare l'acqua nuova.

Per fare un esempio con l'acquario da 200 litri, riempito con 100 litri:

ore 12:00
aggiungo 100/10= 10 litri di acqua
volume totale =100+10 = 110litri d'acqua

ore 12:05
aggiungo 110/10 = 11litri di acqua
volume totale = 110+11= 121 litri d'acqua

ore 12:10
aggiungo 121/10 = 12,1 litri d'acqua
volume totale = 121+12,1 =133,1 litri d'acqua

ore 12:15
aggiungo 133,1/10 = 13,31 litri d'acqua
volume totale = 133,1 + 13,31 = 146,41 litri d'acqua

ore 12:20
aggiungo 146,41/10 = 14,641 litri d'acqua
volume totale = 146,41 + 14,641 = 161,051 litri d'acqua

E cosi via...
Il tempo necessario è di circa un'ora ma almeno siamo coperti contro gli sbalzi eccessivi dei parametri!
:-bd
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
Nijk
Moderatore Globale
Messaggi: 4742
Iscritto il: 07/02/14, 14:35

Re: Riscaldare l'acqua del cambio

Messaggio di Nijk » 20/05/2014, 11:51

Io nemmeno riscaldo l'acqua dei cambi, confermo quando detto da chi mi ha preceduto, un lieve abbassamento della temperatura c'è, io ho notato, in modo assolutamente casuale e non voluto, che un paio di volte il cambio d' acqua è coinciso con la deposizione delle uova dei corydoras.
I mandarini sono l'essenza della vita...
cit. Christopher Mccandless

Avatar utente
enkuz
Ex-moderatore
Messaggi: 4736
Iscritto il: 20/10/13, 13:42

Re: Riscaldare l'acqua del cambio

Messaggio di enkuz » 20/05/2014, 12:49

Ottimo ragazzi... allora non la scaldo più, meglio così !!!

Nel mio caso ho 25/26° in vasca... e l'acqua del cambio (in genere il 10/15%) sta sui 20°.

:-bd

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10234
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: Riscaldare l'acqua del cambio

Messaggio di lucazio00 » 20/05/2014, 14:28

Quel metodo lo uso solo in caso di cambi d'acqua consistenti (dal 50% in su), di solito non supero il 25-30% e quindi la variazione dei parametri è ben più tollerabile.
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti