Scalare gonfio

Alimentazione, malattie, organismi spontanei

Moderatori: Marah-chan, lauretta, fernando89

Bloccato
Avatar utente
Shadow
Ex-moderatore
Messaggi: 8804
Iscritto il: 19/10/13, 13:08

Re: Scalare ammalato gravemente

Messaggio di Shadow » 29/09/2015, 17:31

Vidi una cosa simili in un vecchio maschio di cacatuoides che venne ferito da un ancistrus e lo tagliò sul ventre, prima perse un fluido rosso e poi fece una cosa simile, molliccia come se fossero membra, fu abbastanza brutto da vedere, non credo fosse curabile, in quel caso lo isolai in una vasca di acqua fredda sperando di aiutare a lenire il dolore.

Tuttavia su tre esemplari.. Cavolo le probabilità son poche.. Hanno mangiato mosche o zanzare?
Bisogna accettare le critiche perchè sono il miglior modo di imparare

"Ji-Ta-Kyo-Ei" [Noi e gli altri insieme per progredire, Jigoro Kano]

Avatar utente
Yellowstone1977
star3
Messaggi: 1390
Iscritto il: 12/03/15, 12:04

Re: Scalare ammalato gravemente

Messaggio di Yellowstone1977 » 29/09/2015, 17:39

Ovviamente può accadere che qualche "falena" , zanzara o altro si sia posato sulla vasca e che questi stupidoni le abbiano mangiate ... boh ...

Ma messo male è uno solo non tre ! We non menate grama eh !
Rox :
dopo aver fatto quella prova, devi prendere due dita d'acqua in una bottiglietta, agitarla per 2-3 min e misurare il nuovo pH.
La CO2 si sarà liberata completamente, quindi avremo un valore di riferimento per capire da che acidità siamo partiti.

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16673
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: Scalare ammalato gravemente

Messaggio di Jovy1985 » 29/09/2015, 17:57

Yellowstone1977 ha scritto:Ovviamente può accadere che qualche "falena" , zanzara o altro si sia posato sulla vasca e che questi stupidoni le abbiano mangiate ... boh ...

Ma messo male è uno solo non tre ! We non menate grama eh !
Vero....la vasca è aperta :-?

Inviato con TapaTalk
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Avatar utente
Yellowstone1977
star3
Messaggi: 1390
Iscritto il: 12/03/15, 12:04

Re: Scalare ammalato gravemente

Messaggio di Yellowstone1977 » 29/09/2015, 20:32

Arrivato a casa ora, guardo scalare e SEMBRA star meglio (la palla non c'è più ma è ancora gonfio . Vorrei dargli cibo per veder come si comporta (ho aglio in fiocchi)
Ho scoperto che probabilmente la temperatura era molto bassa causa spina semi staccata del riscaldamento... Acqua è a 20 gradi ! (Probabilmente prima delle luci era anche meno )
Che facciamo ? Aspettiamo o cosa ?
Rox :
dopo aver fatto quella prova, devi prendere due dita d'acqua in una bottiglietta, agitarla per 2-3 min e misurare il nuovo pH.
La CO2 si sarà liberata completamente, quindi avremo un valore di riferimento per capire da che acidità siamo partiti.

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16673
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: Scalare ammalato gravemente

Messaggio di Jovy1985 » 29/09/2015, 20:41

Yellowstone1977 ha scritto:Arrivato a casa ora, guardo scalare e SEMBRA star meglio (la palla non c'è più ma è ancora gonfio . Vorrei dargli cibo per veder come si comporta (ho aglio in fiocchi)
Ho scoperto che probabilmente la temperatura era molto bassa causa spina semi staccata del riscaldamento... Acqua è a 20 gradi ! (Probabilmente prima delle luci era anche meno )
Che facciamo ? Aspettiamo o cosa ?
Aaaaaaaaah ecco svelato l arcano :D

Alza di 1 grado la temperatura ogni ora.
Portati sui 28-29 gradi entro domattina.

Lasciali completamente a digiuno!

Inviato con TapaTalk
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Avatar utente
Yellowstone1977
star3
Messaggi: 1390
Iscritto il: 12/03/15, 12:04

Re: Scalare ammalato gravemente

Messaggio di Yellowstone1977 » 29/09/2015, 20:54

E dici che basta la temperatura per ridurre così un pesce di 5 anni ?
Rox :
dopo aver fatto quella prova, devi prendere due dita d'acqua in una bottiglietta, agitarla per 2-3 min e misurare il nuovo pH.
La CO2 si sarà liberata completamente, quindi avremo un valore di riferimento per capire da che acidità siamo partiti.

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16673
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: Scalare ammalato gravemente

Messaggio di Jovy1985 » 29/09/2015, 21:07

Se si è alimentato, e la temperatura ha iniziato ad abbassarsi così tanto durante la notte, molto cibo è rimasto non digerito.

Io non so se la mia ipotesi è giusta, ma credo sia plausibile.

Vediamo se aumentando la temperatura e con il digiuno migliora.

Inviato con TapaTalk
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16673
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: Scalare ammalato gravemente

Messaggio di Jovy1985 » 30/09/2015, 11:33

Come va yellow?

Inviato con TapaTalk
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Avatar utente
Yellowstone1977
star3
Messaggi: 1390
Iscritto il: 12/03/15, 12:04

Re: Scalare ammalato gravemente

Messaggio di Yellowstone1977 » 30/09/2015, 13:58

La sacca non c'è più e lui è ancora gonfio ma pare sia attivo più o meno .
La temperatura è 25 gradi ora
Rox :
dopo aver fatto quella prova, devi prendere due dita d'acqua in una bottiglietta, agitarla per 2-3 min e misurare il nuovo pH.
La CO2 si sarà liberata completamente, quindi avremo un valore di riferimento per capire da che acidità siamo partiti.

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16673
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: Scalare ammalato gravemente

Messaggio di Jovy1985 » 30/09/2015, 14:39

Yellowstone1977 ha scritto:La sacca non c'è più e lui è ancora gonfio ma pare sia attivo più o meno .
La temperatura è 25 gradi ora
Sali ancora...portati a 28 almeno. Gli altri scalare come stanno invece?

Inviato con TapaTalk
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Bloccato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Google [Bot] e 3 ospiti