Test dei nitrati...addio!

Alimentazione, malattie, organismi spontanei

Moderatori: Marah-chan, lauretta, fernando89

Rispondi
Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10235
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Test dei nitrati...addio!

Messaggio di lucazio00 » 23/05/2014, 17:33

Salve gente!
Da poco ho terminato le ultime gocce del test dei nitrati.
La questione è questa:
come potrò sapere, osservando gli abitanti dell'acquario se:
-sono troppi
-sono ok
-sono scarsi?
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
WilliamWollace
Ex-moderatore
Messaggi: 2083
Iscritto il: 20/10/13, 4:09

Re: Test dei nitrati...addio!

Messaggio di WilliamWollace » 23/05/2014, 17:38

Chissenefrega se sono tanti o pochi. Misura la conducibilità, se è alta cambi l'acqua altrimenti non lo fai.

Il guardare i nitrati e basta secondo me è inutile, perché potrebbero essere bassi ma essere alti i fosfati, i solfati ecc, quelli non li misura nessun test. Col conduttivimetro risolvi il problema.

Se hai piante le vedi bloccate e devi cambiare l'acqua, se non le hai usa il conduttivimetro.
Ash nazg durbatulûk, ash nazg gimbatul,
ash nazg thrakatulûk, agh burzum-ishi krimpatul.

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10235
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: Test dei nitrati...addio!

Messaggio di lucazio00 » 23/05/2014, 17:50

Ho tutt'e due! :-bd
Quindi la conducibilità se sta sotto i 400-500uS/cm va bene?
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
WilliamWollace
Ex-moderatore
Messaggi: 2083
Iscritto il: 20/10/13, 4:09

Re: Test dei nitrati...addio!

Messaggio di WilliamWollace » 23/05/2014, 18:17

Dipende anche dai pesci che hai.
Ash nazg durbatulûk, ash nazg gimbatul,
ash nazg thrakatulûk, agh burzum-ishi krimpatul.

Avatar utente
pantera
star3
Messaggi: 1966
Iscritto il: 03/01/14, 16:22

Re: Test dei nitrati...addio!

Messaggio di pantera » 23/05/2014, 18:58

fertilizzando la conducibilità in genere si alza molto prima dei nitrati,io li misuro solo quando metto stick npk

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10235
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: Test dei nitrati...addio!

Messaggio di lucazio00 » 23/05/2014, 19:11

WilliamWollace ha scritto:Dipende anche dai pesci che hai.
Solo quelli del profilo, che è stato appena aggiornato. :-bd
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
Rob75
Ex-moderatore
Messaggi: 3207
Iscritto il: 22/10/13, 22:35

Re: Test dei nitrati...addio!

Messaggio di Rob75 » 23/05/2014, 19:32

10 cardinale e 5 Corydoras in 200 lt...con tutte quelle piante?!
L'unica cosa a cui ti può servire il test dei nitrati è per sapere quando sei in carenza (e secondo me ti capiterà mooooooolto spesso =)) )
Con i soldi del test compraci gli stick NPK, ti saranno molto più utili :-bd ;)
- Mi dica, lei sente delle voci?
- Dì di no!
- No dottore.

Tutti dicono che sono una persona orribile! ma non è vero, io ho il cuore di un ragazzino...in un vaso, sulla scrivania!!

Avatar utente
WilliamWollace
Ex-moderatore
Messaggi: 2083
Iscritto il: 20/10/13, 4:09

Re: Test dei nitrati...addio!

Messaggio di WilliamWollace » 23/05/2014, 19:44

Non so bene quale sia la conducibilità adatta, so che la mia è sotto i 300 µs/cm e va bene, non so però il livello massimo. Credo che la tua vada bene, ma non ne sono assolutamente sicuro, chiedi ad altri.

Un solo appunto: 200 litri, 5 Corydoras e 10 cardinali.....perché non 20-25?
Ash nazg durbatulûk, ash nazg gimbatul,
ash nazg thrakatulûk, agh burzum-ishi krimpatul.

Avatar utente
shiningdemix
Ex-moderatore
Messaggi: 1386
Iscritto il: 20/10/13, 8:17

Re: Test dei nitrati...addio!

Messaggio di shiningdemix » 23/05/2014, 20:10

so che la conducibilità massima prima del blocco di certe piante è di circa 650/700 µs dopo andrebbe fatto il cambio...comunque vero aumenta il numero di cardinali sai che spettacolo!
Baby, don't hurt me, don't hurt me no more Non esiste alcun essere umano che non commetta errori, esistono però molti esseri umani che non li riconoscono

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10235
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: Test dei nitrati...addio!

Messaggio di lucazio00 » 23/05/2014, 22:00

Rob75 ha scritto:10 cardinale e 5 Corydoras in 200 lt...con tutte quelle piante?!
L'unica cosa a cui ti può servire il test dei nitrati è per sapere quando sei in carenza (e secondo me ti capiterà mooooooolto spesso =)) )
Con i soldi del test compraci gli stick NPK, ti saranno molto più utili :-bd ;)
Il numero di cardinali lo aumento eccome! Prima erano solo 2!

Coi soldi del test avoja a comprare gli stick NPK!

Potrei metterne mezzo arricchito di magnesio e mezzo arricchito di ferro?

Questo discorso é applicabile anche ai test del ferro e dei fosfati?

Di tutte le piante che ho quali sono quelle che spiano al meglio le carenze?
Sono entrambi della Fiorand!
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti