Veiltail calico - setticemia emorragica - idropisia

Alimentazione, malattie, organismi spontanei

Moderatori: Marah-chan, lauretta, fernando89

Bloccato
Avatar utente
Marah-chan
Moderatore Globale
Messaggi: 3295
Iscritto il: 22/01/15, 18:30

Re: Veiltail calico - setticemia emorragica

Messaggio di Marah-chan » 23/12/2015, 22:36

Nessun miglioramento neanche oggi... Continua ad essere una pigna e mi sembra anche più gonfio... [emoji20]
“The mind is its own place, and in itself can make a heaven of hell, a hell of heaven..”
― John Milton, Paradise Lost

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16673
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: Veiltail calico - setticemia emorragica

Messaggio di Jovy1985 » 24/12/2015, 0:06

Marah-chan ha scritto:Nessun miglioramento neanche oggi... Continua ad essere una pigna e mi sembra anche più gonfio... [emoji20]
Se il gonfiore aumenta....nulla di buono x_x piu che fornire l anitibiotico...non possiamo far nulla :-?? Stai dando la tetraciclina mattina e sera?:-?
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Avatar utente
Marah-chan
Moderatore Globale
Messaggi: 3295
Iscritto il: 22/01/15, 18:30

Re: Veiltail calico - setticemia emorragica

Messaggio di Marah-chan » 24/12/2015, 0:11

Sisi sei chicchi mattina e sera... Eh lo so... Stavo pensando che alla fine l'idropisia è un sintomo generico... Se l'antibiotico non farà effetto è probabile che magari sia qualche problema agli organi interni... Comunque io continuo... Ma nel caso un bagno con l'antibiotico no eh? È che auando mangia si gonfia ancora di più... Almeno però nuota e nonostante stia con le squame alzate ha appetito... Per adesso :)
“The mind is its own place, and in itself can make a heaven of hell, a hell of heaven..”
― John Milton, Paradise Lost

Avatar utente
Marah-chan
Moderatore Globale
Messaggi: 3295
Iscritto il: 22/01/15, 18:30

Re: Veiltail calico - setticemia emorragica

Messaggio di Marah-chan » 28/12/2015, 10:06

Immagine


Allora a sette giorni dalla cura Habeak(il suo nome) si presenta così... Ha ancora le squame rialzate ma rispetto a qualche giorno fa in cui sembrava una pigna gonfissima mi sembra stia più sgonfio... Ha comunque appetito e nuota in vasca in modo normale.

Continuo la cura come sto facendo?
“The mind is its own place, and in itself can make a heaven of hell, a hell of heaven..”
― John Milton, Paradise Lost

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16673
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: Veiltail calico - setticemia emorragica

Messaggio di Jovy1985 » 28/12/2015, 10:11

Marah-chan ha scritto:Immagine


Allora a sette giorni dalla cura Habeak(il suo nome) si presenta così... Ha ancora le squame rialzate ma rispetto a qualche giorno fa in cui sembrava una pigna gonfissima mi sembra stia più sgonfio... Ha comunque appetito e nuota in vasca in modo normale.

Continuo la cura come sto facendo?
Certo continua la cura ;) ti preannuncio che sarà molto lunga la cura, sperando vada a buon fine...almeno 30 giorni.

Hai messo del sale nella sua vaschetta?
Cerca di fare, quando ti è possibile, ogni 3-4 giorni, dei grossi cambi d acqua...anche del 100%
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Avatar utente
Marah-chan
Moderatore Globale
Messaggi: 3295
Iscritto il: 22/01/15, 18:30

Re: Veiltail calico - setticemia emorragica

Messaggio di Marah-chan » 28/12/2015, 10:17

Jovy1985 ha scritto:
Marah-chan ha scritto:Immagine


Allora a sette giorni dalla cura Habeak(il suo nome) si presenta così... Ha ancora le squame rialzate ma rispetto a qualche giorno fa in cui sembrava una pigna gonfissima mi sembra stia più sgonfio... Ha comunque appetito e nuota in vasca in modo normale.

Continuo la cura come sto facendo?
Certo continua la cura ;) ti preannuncio che sarà molto lunga la cura, sperando vada a buon fine...almeno 30 giorni.

Hai messo del sale nella sua vaschetta?
Cerca di fare, quando ti è possibile, ogni 3-4 giorni, dei grossi cambi d acqua...anche del 100%

Nella vaschetta ci sono 5gr/l di sale che integro ogni volta che effettuo cambi.
Sto cambiando un quarto della vaschetta un giorno si e uno no e poi la medicina non la rilascio direttamente nell'acquarietto ma lo faccio entrare nella vaschetta piccolina e lo mangia stesso li in modo da non fare andare nessun residuo di medicinale sul fondo.

Si lo so che è lunga... Una bella gatta da pelare... Spero almeno che si riprenda :)
“The mind is its own place, and in itself can make a heaven of hell, a hell of heaven..”
― John Milton, Paradise Lost

Avatar utente
darioc
Ex-moderatore
Messaggi: 6867
Iscritto il: 30/08/14, 23:13

Re: Veiltail calico - setticemia emorragica

Messaggio di darioc » 28/12/2015, 10:53

Marah-chan ha scritto:poi la medicina non la rilascio direttamente nell'acquarietto ma lo faccio entrare nella vaschetta piccolina e lo mangia stesso li in modo da non fare andare nessun residuo di medicinale sul fondo.
Il problema più che altro è che il pesce sta espellendo liquidi ricchi di batteri che inquinano molto l'acqua. ;)
Il cervello è come un paracadute: perché funzioni bisogna aprirlo! (Albert Einstein)

Avatar utente
Marah-chan
Moderatore Globale
Messaggi: 3295
Iscritto il: 22/01/15, 18:30

Re: Veiltail calico - setticemia emorragica

Messaggio di Marah-chan » 28/12/2015, 10:54

darioc ha scritto:
Marah-chan ha scritto:poi la medicina non la rilascio direttamente nell'acquarietto ma lo faccio entrare nella vaschetta piccolina e lo mangia stesso li in modo da non fare andare nessun residuo di medicinale sul fondo.
Il problema più che altro è che il pesce sta espellendo liquidi ricchi di batteri che inquinano molto l'acqua. ;)

Okkei allora vedrò invece di farne di meno ogni due giorni almeno i 3/4 ogni 4 :)
“The mind is its own place, and in itself can make a heaven of hell, a hell of heaven..”
― John Milton, Paradise Lost

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16673
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: Veiltail calico - setticemia emorragica

Messaggio di Jovy1985 » 28/12/2015, 19:14

Te ne accorgerai da sola...l acqua in genere è molto maleodorante ;)

Se lo vedi un po piu sgonfio ed è comunque vitale...male non va ;) speriamo solo non abbia danni permanenti agli organi.

Finche mangia...è buon segno :-bd
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16673
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: Veiltail calico - setticemia emorragica

Messaggio di Jovy1985 » 28/12/2015, 19:16

Fagli delle foto ogni 2 giorni ;) cosi capirai meglio se migliora...io ho confrontato le due foto che ci hai mostrato...è piu sgonfio!
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Bloccato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti