100l amazzonico

Deve funzionare, ma... facciamolo anche bello!

Moderatori: Steinoff, Monica

Bloccato
Avatar utente
Gio_Carlini
star3
Messaggi: 211
Iscritto il: 24/07/15, 14:28

Re: 100l amazzonico

Messaggio di Gio_Carlini » 11/10/2015, 19:30

Ottimo :-) o metto solo 2caca per 100l oppure mi tocca insegnargli ad usare la lupara per difendere la prole... mi sa che è più facile la prima :)

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Shadow
Ex-moderatore
Messaggi: 8804
Iscritto il: 19/10/13, 13:08

Re: 100l amazzonico

Messaggio di Shadow » 11/10/2015, 19:35

Oppure parti con la coppia e dopo un po' di ripro aggiungi il resto ;)
Così hai anche un paio di femmine in più ;)
Bisogna accettare le critiche perchè sono il miglior modo di imparare

"Ji-Ta-Kyo-Ei" [Noi e gli altri insieme per progredire, Jigoro Kano]

Avatar utente
Gio_Carlini
star3
Messaggi: 211
Iscritto il: 24/07/15, 14:28

Re: 100l amazzonico

Messaggio di Gio_Carlini » 11/10/2015, 19:53

Anche e mi sa che farò così alla fine. Ma poi con le femmine nuove nate, come funziona? Una volta alte, non si scannano non avendo gli spazi minimi per ognuna di esse?

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Shadow
Ex-moderatore
Messaggi: 8804
Iscritto il: 19/10/13, 13:08

Re: 100l amazzonico

Messaggio di Shadow » 11/10/2015, 19:58

Dipende dal carattere, sono diversissimi tra loro, il mio maschio tollerava i figli maschi a tutte le età per esempio, la femmina invece mal sopportava le figlie, in un altra vasca succedeva il contrario.. Bisogna lasciarli li e vedere come prosegue la cosa.
Bisogna accettare le critiche perchè sono il miglior modo di imparare

"Ji-Ta-Kyo-Ei" [Noi e gli altri insieme per progredire, Jigoro Kano]

Avatar utente
Gio_Carlini
star3
Messaggi: 211
Iscritto il: 24/07/15, 14:28

Re: 100l amazzonico

Messaggio di Gio_Carlini » 12/10/2015, 11:39

fatti i test dopo 3gg dall'inserimento della maggior parte delle piante e dopo aver fertilizzato.. esplosione batterica sulle radici, difatti i valori sono abbastanza sballati :D

pH 6,8
KH 9
NO2- 5 o leggermente maggiore
NO3- a 40-50..

correggetemi se sbaglio, prendo dell'acqua demineralizzata (anche quella dell'ipermercatomi sembra di capire che vada bene) per fare un cambio d'acqua del 30% con quella in modo da abbassare KH, no 2 e NO3-.
poi inserisco quelle benedette egerie dense appena ho tempo per assorbire i NO3-.

teoricamente quando l'esplosione batterica è terminata (fra 4-7gg penso), il livello di NO2- dovrebbe tornare stabile e di conseguenza anche gli NO3- in quantità minore, giusto?

Avatar utente
Shadow
Ex-moderatore
Messaggi: 8804
Iscritto il: 19/10/13, 13:08

Re: 100l amazzonico

Messaggio di Shadow » 12/10/2015, 12:56

Sbagli, per ora non devi toccare nulla, ai valori ci pensiamo tra un mesetto. Puoi solo inserire piante
Bisogna accettare le critiche perchè sono il miglior modo di imparare

"Ji-Ta-Kyo-Ei" [Noi e gli altri insieme per progredire, Jigoro Kano]

Avatar utente
Gio_Carlini
star3
Messaggi: 211
Iscritto il: 24/07/15, 14:28

Re: 100l amazzonico

Messaggio di Gio_Carlini » 12/10/2015, 12:57

Dici? È gia da un mese e mezzo che il filtro gira con piante in vasca.

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Specy
Ex-moderatore
Messaggi: 3869
Iscritto il: 20/10/13, 12:34

Re: 100l amazzonico

Messaggio di Specy » 12/10/2015, 13:44

Nonostante il mese e mezzo hai i nitrati troppo alti,suppogo che stai avendo il picco dei nitriti e il filtro è ancora in maturazione. Durante tale periodo non si fanno cambi d'acqua;facendolo la ritarderesti.
Inviato dal mio ZenFone 2 64gb :-h Giuseppe

Avatar utente
Gio_Carlini
star3
Messaggi: 211
Iscritto il: 24/07/15, 14:28

Re: 100l amazzonico

Messaggio di Gio_Carlini » 12/10/2015, 13:47

Probabilmente si, prima di mettete la maggior parte delle piante e radici, li avevo a 0 appunto..

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Specy
Ex-moderatore
Messaggi: 3869
Iscritto il: 20/10/13, 12:34

Re: 100l amazzonico

Messaggio di Specy » 12/10/2015, 14:14

Specy ha scritto:Nonostante il mese e mezzo hai i nitrati troppo alti,suppogo che stai avendo il picco dei nitriti
Scusami ho fatto un lapsus, ovviamente volevo dire "hai i nitriti alti" :ymblushing:, ma da come hai risposto mi sembra che lo avevi inteso.
Adesso devi aspettare che gli NO2 tornino a 0.
Qundi come detto prima da Shadow, penseremo ai valori dell'acqua in seguito.
Dopo il picco dei nitriti, potrai inserire i primi pinnuti. Ricorda però, poco alla volta, per non far collassare la flora batterica dovuto al troppo incremento del carico organico e avere un conseguente incremento dei nitriti ;) .
Inviato dal mio ZenFone 2 64gb :-h Giuseppe

Bloccato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Andrea_67 e 4 ospiti