100l amazzonico

Deve funzionare, ma... facciamolo anche bello!

Moderatori: Steinoff, Monica

Bloccato
Avatar utente
Gio_Carlini
star3
Messaggi: 211
Iscritto il: 24/07/15, 14:28

100l amazzonico

Messaggio di Gio_Carlini » 11/09/2015, 21:55

Ciao, sto pensando di realizzare un 100l in tema amazzonico con dei apistogr. Cacatuoides, dei neon rosa e neon neri. Potreste darmi qualche consiglio sulla tipologia delle radici, piante, alghe e fondo? E magari qualche spunto con foto? Grazie mille

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk

Avatar utente
WilliamWollace
Ex-moderatore
Messaggi: 2083
Iscritto il: 20/10/13, 4:09

Re: 100l amazzonico

Messaggio di WilliamWollace » 11/09/2015, 22:03

Gio_Carlini ha scritto:Potreste darmi qualche consiglio sulla tipologia delle radici, piante, alghe e fondo?
Per quanto riguarda le radici vanno benissimo quelle che si trovano nei negozi (ovviamente), oppure puoi raccoglierle da solo in campagna, l'unica importante accortezza è di evitare le conifere (abeti, pini, larici ecc).
Il fondo lascia abbastanza spazio di scelta, visto che hai intenzione di mettere gli Apistogramma cacatuoides consiglierei uno piuttosto fine, e soprattutto non calcareo, cosa che vale anche per le rocce.

Riconoscere materiali calcarei è facile: versi qualche goccia di acido muriatico, se noti uno sfrigolio quel materiale è calcareo e va scartato. Ovviamente qualora comprassi fondo e rocce in negozio, basta chiedere al venditore la natura dei prodotti.
Ash nazg durbatulûk, ash nazg gimbatul,
ash nazg thrakatulûk, agh burzum-ishi krimpatul.

Avatar utente
projo
Top User
Messaggi: 1694
Iscritto il: 31/07/14, 0:29

Re: 100l amazzonico

Messaggio di projo » 11/09/2015, 22:53

Anche i Cacautoides mangiano il fondo e lo espellono dalle branchie, quindi se non hai particolari esigenze ti consiglio un fondo di sabbia fine.

Avatar utente
Gio_Carlini
star3
Messaggi: 211
Iscritto il: 24/07/15, 14:28

Re: 100l amazzonico

Messaggio di Gio_Carlini » 13/09/2015, 11:23

Ottimo, grazie mille... alla fine ho preso un filtro esterno da 350l/h, 5kg di sabbia ambrata e 5 di ambrata-rossastra ebano...Immagine eventualmente, per mettere delle foglie sul fondo, alcune di Magnolia secche van bene?

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk

Avatar utente
projo
Top User
Messaggi: 1694
Iscritto il: 31/07/14, 0:29

Re: 100l amazzonico

Messaggio di projo » 13/09/2015, 12:52

Personalmente ti consiglio di usare la Catappa.

Avatar utente
Gio_Carlini
star3
Messaggi: 211
Iscritto il: 24/07/15, 14:28

Re: 100l amazzonico

Messaggio di Gio_Carlini » 13/09/2015, 12:54

projo ha scritto:Personalmente ti consiglio di usare la Catappa.
Non l'ho mai presa, si può trovate in negozio o da altri utenti o da ebay?

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk

Avatar utente
WilliamWollace
Ex-moderatore
Messaggi: 2083
Iscritto il: 20/10/13, 4:09

Re: 100l amazzonico

Messaggio di WilliamWollace » 13/09/2015, 23:33

Gio_Carlini ha scritto:Non l'ho mai presa, si può trovate in negozio o da altri utenti o da ebay?
In negozio si può benissimo trovare, dipende da quanto è fornito.

Indipendentemente da ciò che userai per acidificare ti consiglio di partire con acqua di rubinetto e far maturare l'acquario con calma. Successivamente aggiungi acqua demineralizzata (va benissimo quella del supermercato) gradualmente in modo da abbassare le durezze e poi abbassa il pH aggiungendo gli acidificanti, poco alla volta. Non lo fare di colpo, altrimenti i batteri appena formati moriranno. Ti consiglio di abbassare i valori nel giro di un mese dopo che l'acquario sarà maturato.

Sicuramente ti sembrerà un'attesa eterna, ma la pazienza paga sempre in acquariofilia. La maturazione e il raggiungimento dei valori idonei è una fase molto delicata.

Tempo fa ho fatto io l'errore di fare le cose velocemente, il risultato è stata un'invasione incontrollabile di cianobatteri e il riallestimento facendo le cose con calma.
Questi utenti hanno ringraziato WilliamWollace per il messaggio:
Gio_Carlini (10/10/2015, 18:14)
Ash nazg durbatulûk, ash nazg gimbatul,
ash nazg thrakatulûk, agh burzum-ishi krimpatul.

Avatar utente
Gio_Carlini
star3
Messaggi: 211
Iscritto il: 24/07/15, 14:28

Re: 100l amazzonico

Messaggio di Gio_Carlini » 10/10/2015, 18:11

Eccolo allestito.. per ora dentro c'è a grandi linee un 80% di acqua di rubinetto, 10% di un'altra vasca simile già avviata da 1 anno e 10% di osmosi.
Le foglie di catappa le ho aggiunte stamattina e nei prossimi giorni provvedo a fare lo spettro completo dei test per vedere se è tutto idoneo..
le radici e alcune piante le ho inserite ieri (2 echinodorus erano già presenti un mese fa all'avvio del filtro), però si è fatta torbida l'acqua penso a causa del fertilizzante di ieri sera..
p.s.
manca giusto uno sfondo marrone scuro che devo tagliare in giornata ;)


consigli o critiche?
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10852
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: 100l amazzonico

Messaggio di lucazio00 » 10/10/2015, 18:26

Bravo, bella composizione, lo sfondo magari dello stesso colore del fondale! :D
Non vedo piante rapide...ma nel profilo leggo Egeria densa e Limnophila sessiliflora!
Ecco queste due piante sono entrambe rapide...ma si combattono a vicenda a suon di sostanze allelopatiche...
devi sceglierne una delle due...altrimenti sceglie madre natura! :D
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. Ammonio e nitriti assenti!!!
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!

Non infastidite i pesci nell'acquario! Si ammaleranno più difficilmente!

Avatar utente
Shadow
Ex-moderatore
Messaggi: 8804
Iscritto il: 19/10/13, 13:08

Re: 100l amazzonico

Messaggio di Shadow » 10/10/2015, 18:29

Io farei un monospecifico per cacatuoides ;)

Al contrario di Lucazio consiglio lo sfondo nero. Mi piace molto la sabbia
Bisogna accettare le critiche perchè sono il miglior modo di imparare

"Ji-Ta-Kyo-Ei" [Noi e gli altri insieme per progredire, Jigoro Kano]

Bloccato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti