17 litri

Deve funzionare, ma... facciamolo anche bello!

Moderatori: Steinoff, Monica

Avatar utente
Luca.s
Moderatore Globale
Messaggi: 10841
Iscritto il: 30/03/15, 0:47
Contatta:

Re: 17 litri

Messaggio di Luca.s » 11/02/2016, 12:57

Aggiungo due cose.

Piante come Anubias e Microsorum sono anche consigliate sia perché non essendoci luce, o meglio, essendocene poca, non tutte le altre crescono ma anche perché spesso le vedevo "rilassarsi" sulle larghe foglie delle Anubias a tendere agguati alle larvette che cadevano (pensa te che cacciatrici!!)

Qualche pianta rapida è comunque consigliata. Del Ceratophyllum da non far crescere a mo di bosco però


Sono per altro solite nascondersi sotto terra quindi la sabbia credo possa essere un substrato migliore in quanto si incuneano tra pietre e sabbia (una delle mie è morta perché l'idiota si è infilata sotto la pietra e non è più uscita...)

Ah di notte gracidano!!
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
reghyreghy
star3
Messaggi: 853
Iscritto il: 05/01/16, 5:58

Re: 17 litri

Messaggio di reghyreghy » 11/02/2016, 13:21

Luca.s ha scritto:Aggiungo due cose.

Piante come Anubias e Microsorum sono anche consigliate sia perché non essendoci luce, o meglio, essendocene poca, non tutte le altre crescono ma anche perché spesso le vedevo "rilassarsi" sulle larghe foglie delle Anubias a tendere agguati alle larvette che cadevano (pensa te che cacciatrici!!)

Qualche pianta rapida è comunque consigliata. Del Ceratophyllum da non far crescere a mo di bosco però


Sono per altro solite nascondersi sotto terra quindi la sabbia credo possa essere un substrato migliore in quanto si incuneano tra pietre e sabbia (una delle mie è morta perché l'idiota si è infilata sotto la pietra e non è più uscita...)

Ah di notte gracidano!!
Il cerato crescerebbe con sola luce naturale?
Ho letto che sabbia/ghiaia potrebbe essere ingerita, però in natura incontreranno pure questo tipo di fondali, quindi.. :-? Metterò sicuramente qualche piccola anubias legata ad un legno.. Gli eventuali "rumori" non ci daranno fastidio credo, abbiamo le camere al piano di sopra.. Al massimo se litigo col marito lo spedisco sul divano così si becca lui il concerto :))
Quindi Luca Tu le hai allevate?
Nulla è più grande; nemmeno l'infinito

Avatar utente
Luca.s
Moderatore Globale
Messaggi: 10841
Iscritto il: 30/03/15, 0:47
Contatta:

Re: 17 litri

Messaggio di Luca.s » 11/02/2016, 13:27

Si le ho avute per un annetto circa!

Sul discorso di mangiare la sabbia... Quella è forse selezione naturale!!

Il Ceratophyllum cresce, un po lento, ma cresce. In ogni caso sono abbastanza resistenti a inquinanti in vasca
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
reghyreghy
star3
Messaggi: 853
Iscritto il: 05/01/16, 5:58

Re: 17 litri

Messaggio di reghyreghy » 11/02/2016, 13:31

Luca.s ha scritto:Si le ho avute per un annetto circa!

Sul discorso di mangiare la sabbia... Quella è forse selezione naturale!!

Il Ceratophyllum cresce, un po lento, ma cresce. In ogni caso sono abbastanza resistenti a inquinanti in vasca

Ma sono più longeve in genere?
Il colore della sabbia ha importanza? Vorrei un fondo scuro. Per l'alimentazione, andrebbero bene lombrichi vivi, chironomus surgelato, qualche camola ogni tanto e tante physa dall'altra vasca? :)
Nulla è più grande; nemmeno l'infinito

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti