20 litri, senza filtro e luce

Deve funzionare, ma... facciamolo anche bello!

Moderatori: Monica, Steinoff

Avatar utente
aspire15
star3
Messaggi: 53
Iscritto il: 14/03/15, 15:35

20 litri, senza filtro e luce

Messaggio di aspire15 » 17/09/2015, 20:15

ciao a tutti, sto allestendo un 20 litri senza fondo luce e filtro, con cambi settimanali al bisogno in quanto ospita solo un betta, vorrei inserire solo dei legni e magari delle anubias ancorate su di loro!
è fattibile secondo voi, oppure la sole luce diurna non è sufficiente?

Avatar utente
ocram
Ex-moderatore
Messaggi: 3857
Iscritto il: 02/04/15, 10:14

Re: 20 litri, senza filtro e luce

Messaggio di ocram » 17/09/2015, 20:24

E' sicuramente possibile, ovviamente la luce deve andarci, ma devi inserire piante galleggianti ed evitare quei cambi settimanali. Se il pH ti sale troppo ti converrebbe inserire qualche foglia di quercia.

Il Betta è già dentro?
Ti consiglio una lettura del boss di questo tipo di acquari: L'anello di re Salomone.

Ho commentato per primo, adesso verrà gente con esperienze dirette e decisamente più esperta di me. :-bd
Dove giace il frutto soffocante che giunse dalla mano del peccatore io partorirò i semi dei morti per dividerli con i vermi che si raccolgono nelle tenebre e circondano il mondo col potere delle loro vite...



Area X

Avatar utente
Eagle
Ex-moderatore
Messaggi: 2530
Iscritto il: 03/02/15, 21:24

Re: 20 litri, senza filtro e luce

Messaggio di Eagle » 17/09/2015, 20:34

Ciao!

Realizzare una vasca senza filtro è fattibile.
Non è però facile riuscire a creare un equilibrio.

Venti litri sono pochi per un betta, diciamo che siamo proprio al limite già con un filtro.
Questo non per il carico organico di un betta ma soprattutto per il suo spazio vitale.

Detto questo, se proprio vuoi provare con una vasca senza filtro (io ci sto provando con un cubetto e una vaschetta) occorre mettere un fondo e delle piante galleggianti.
Tieni presente che piante come le Anubias, a crescit lenta, servono a poco per il tuo scopo, è quasi come avere delle piante di plastica tanto per rendere l'idea.

Senza luce è altamente improbabile che le piante vivano, soprattutto quelle a crescita veloce. Almeno dei piccoli LED li metterei. L'alternativa è posizionare la vasca in un posto illuminato dalla luce del sole, ma non troppo. Un davanzale non troppo esposto potrebbe anche andare...

Comunque, in venti litri senza filtro ci vedo meglio Caridina e lumache come le Planorbarius... ;)
Se gettassi su di un piatto della bilancia tutto ciò che ho imparato a comprendere in quelle ore di meditazione di fronte all’acquario, e sull’altro tutto ciò che ho ricavato dai libri, come rimarrebbe leggero il secondo! (Konrad Lorenz)

Avatar utente
aspire15
star3
Messaggi: 53
Iscritto il: 14/03/15, 15:35

Re: 20 litri, senza filtro e luce

Messaggio di aspire15 » 17/09/2015, 20:50

ocram ha scritto:profilo
ciao e grazie per la dritta, non avevo mai sentito parlare di lui.
Perchè secondo te dovrei inserire le piante galleggianti? :-? non la metto la luce!
il pH di sicuro non varia :D , faccio cambi con acqua di rubinetto decantata, è un pochino dura ma la tollerano benissimo, li allevo da anni.
la mia curiosità era per l'anubias più che altro

Avatar utente
aspire15
star3
Messaggi: 53
Iscritto il: 14/03/15, 15:35

Re: 20 litri, senza filtro e luce

Messaggio di aspire15 » 17/09/2015, 20:55

ciao Eagle, infatti è più per uno scopo ornamentale che per altro, il carico organico è bassissimo ed inoltre aspiro le impurità settimanalmente, e cambio un decimo di acqua, non più.
ultimamente ho imparato a regolarmi con il conduttivimetro per i cambi d'acqua, se il valore sale significa che ci sono nitriti derivanti dalla decomposizione delle feci, ed intervengo con un cambio.
io non voglio realizzare nessun equilibrio, per equilibrio intendo ricreare un ciclo dell'azoto efficiente per piante e pesci
Ultima modifica di aspire15 il 17/09/2015, 21:10, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
GiuseppeA
Moderatore Globale
Messaggi: 10041
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Contatta:

Re: 20 litri, senza filtro e luce

Messaggio di GiuseppeA » 17/09/2015, 21:02

Sposto in allestimento che é la sezione più corretta :-bd
La mia non è proprio pigrizia, è più voglia di risparmio energetico. :-

Avatar utente
aspire15
star3
Messaggi: 53
Iscritto il: 14/03/15, 15:35

Re: 20 litri, senza filtro e luce

Messaggio di aspire15 » 17/09/2015, 21:12

GiuseppeA ha scritto:Sposto in allestimento che é la sezione più corretta :-bd
ok grazie :-bd

Avatar utente
ocram
Ex-moderatore
Messaggi: 3857
Iscritto il: 02/04/15, 10:14

Re: 20 litri, senza filtro e luce

Messaggio di ocram » 17/09/2015, 21:55

Fondamentalmente adesso non hai nessuno che elimini o "mangi" nemmeno l'ammoniaca. Le galleggianti sono di ottima validità anche con poca luce. Luce che però ci deve essere! Io mi auguro che tu abbia messo la vasca in un posto dove il sole illumini, altrimenti bisogna provvedere.
Una vasca senza interventi tecnici dell'uomo è possibile, ma devi fare in modo che madre natura intervenga.

Scritto dal mio Lumia 535, Marco.
Dove giace il frutto soffocante che giunse dalla mano del peccatore io partorirò i semi dei morti per dividerli con i vermi che si raccolgono nelle tenebre e circondano il mondo col potere delle loro vite...



Area X

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17725
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

20 litri, senza filtro e luce

Messaggio di cuttlebone » 17/09/2015, 22:11

aspire15 ha scritto: io non voglio realizzare nessun equilibrio, per equilibrio intendo ricreare un ciclo dell'azoto efficiente per piante e pesci
Scusa, e come pensi di mantenere la vaschetta senza filtro?[emoji15]
L'equilibrio della vasca non è un vezzo, ma una necessità, per il pesce in primis...
Aspire, 20 litri con un Betta credo siano troppo pochi per puntare all'equilibrio, per giunta senza aver maturato prima un po' di esperienza con vasche tradizionali, di cui siano stati compresi i meccanismi basilari ed i processi biochimici.
Per vivere senza filtro, la vasca deve essere matura, con un fondo ricco di sostanza organica, che tu invece aspiri periodicamente...
Siccome a fare le spese dei nostri errori sono i nostri pesci, ti invito a riflettere sul da farsi [emoji6]




Alessandro
Questi utenti hanno ringraziato cuttlebone per il messaggio:
ocram (17/09/2015, 22:42)
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
Paky
Moderatore Globale
Messaggi: 5969
Iscritto il: 06/09/14, 18:48

Re: R: 20 litri, senza filtro e luce

Messaggio di Paky » 17/09/2015, 22:47

aspire15 ha scritto: ultimamente ho imparato a regolarmi con il conduttivimetro per i cambi d'acqua, se il valore sale significa che ci sono nitriti derivanti dalla decomposizione delle feci, ed intervengo con un cambio.
I nitriti non hanno effetto sulla conduttivita', se non in concentrazioni ben magiori di quelle mortali... Quello che misuri e' l'accumulo di altre sostanze, come ad esempio il potassio. Non mi sembra un modo efficiente di tenere sotto controllo i nitrati...

Inviato dal mio GT-S6500 con Tapatalk 2
"Forse potrà suonare un po' pomposo, ma preferisco morire in piedi che vivere in ginocchio"
Charb

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: cicerchia80, Elia99, fablav e 10 ospiti