380 Litri da allestire

Deve funzionare, ma... facciamolo anche bello!

Moderatori: Steinoff, Monica

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Contatta:

Re: 380 Litri da allestire

Messaggio di FedericoF » 24/04/2016, 8:11

cicerchia80 ha scritto:e come no.....io ho detto qualche pianta al volo...perche la Cabomba ti farebbe schifo???
Sì un po' =), no scherzo, ma il myriophyllum mi piace tantissimo.
cicerchia80 ha scritto:io ho un botto di piante su inerte....e molte difficili,quindi tutto si può fare,ma per le piante il top sarebbe un allofano
stò allestendo una vaschetta per dei cacatuoides e stò facendo Akadama tipo a ferro di cavallo per le piante,con una piazza di sabbia al centro per farli "brucare la sabbia"io per separare i 2 fondi stò usando un pezzo di plexiglass che lascio interrato,vedi se può piacerti come idea,ma come dici te và bene uguale
Anch'io pensavo a qualcosa di simile, in realtà siccome l'acquario sarà visibile su 3 lati volevo mettere nella zona centrale e destra l'akadama, ai lati la sabbia. ovvio che si mescoleranno (metto un sacco finché verso poi finito di versarli lo levo), ma non son maniaco della perfezione, e un fondo misto mi piace.
cicerchia80 ha scritto:si trovano anche ad una 20 di Euro nel mercatino c'è un allevatore con tanto di listino prezzi....anche gli Ancistrus...ovvio forse non una buona accoppiata per le ripro
Non sò se possano andare anche gli Otocinclus.(che vanno messi a vasca ben matura)...ma forse cominciano ad essere troppe speci....io aumenterei i pesci da banco,ma come quantità
Beh finito il mese di maturazione o più, dipende quanto dura, pensavo di mettere solo gli P. scalare. pensavo di prenderne 6 per individuare due coppie, poi restituirne 2 al negozio, non si sa mai, magari i due rimasti poi vivono male nonostante il litraggio.

cicerchia80 ha scritto:Si....vanno tutti della stessa razza ed almeno5 6,ma nei tuoi litri ovviamente abbonderei
Beh, 5 o 6 di ogni tipo =)... ma tanto di pesci se ne parlerà tra MOLTO tempo... (ho allestito un caridinaio circa un mese fa, non metterò nulla per altre 3 settimane, ora c'è l'egeria che fa compagnia alla bacopa, l'unica forma di vita animale son le physa)

Silver21100 ha scritto:gli Ancistrus costano poco, durano una vita ma sono timidi ed amanti della vita notturna quindi non aspettarti una grande attività da parte loro, almeno nei primi tempi...
Se ne prendi una coppia potrebbero passare anche due anni prima che si riproducano , ma quando lo faranno per il tuo acquario sarà una rivoluzione, il maschio butterà all'aria tutto il fondo finchè non troverà una tana di suo gusto :D
Lo so che non ti aspetti una risposta del genere, ma... Perfetti!! Mi piacciono i pesci che si comportano come vogliono, pensa che per osservare le melanoydes mi mettevo quando l'acquario era spento con il LED del telefono acceso a vedere che facevano =)
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
Silver21100
Ex-moderatore
Messaggi: 4065
Iscritto il: 07/06/15, 17:41

Re: 380 Litri da allestire

Messaggio di Silver21100 » 24/04/2016, 10:48

:D adoro gli Ancitrus

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Contatta:

Re: 380 Litri da allestire

Messaggio di FedericoF » 24/04/2016, 19:04

Silver21100 ha scritto::D adoro gli Ancitrus
Dimmi tutto ciò che sai!
Comunque ho scelto le piante che inserirò mentre allestisco:
Ceratophyllum
miriophyllum
Bacopa
Limnophyla
Cabomba
Hygrophyla polisperma
Echinodorus.

Che dite? inizialmente metto una sola pianta per tipo, poi ripianterò le potature.
Il cerato lo lascio galleggiante.

Le piante a crescita lenta le metto a maturazione del filtro avvenuta.

Pensavo anche di mettere qualche pianta bassa e almeno una rossa, ma anche queste dopo un po' di mesi, quindi anche dopo la maturazione.

Il mio portafoglio ringrazierà che non le metterò tutte assieme, inoltre evito il formarsi di alghe su piante che non han difese.


Ho verificato le allelopatie, se mi è sfuggito qualcosa ditemi.
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
Silver21100
Ex-moderatore
Messaggi: 4065
Iscritto il: 07/06/15, 17:41

Re: 380 Litri da allestire

Messaggio di Silver21100 » 24/04/2016, 20:19

per gli Ancistrus non c'è molto da dire, sono pesci robusti , longevi, amano le acque con un pò di corrente e non temono predatori ma hanno le loro esigenze.
L'ideale sarebbe l'acquisto di una coppia , ma raramente è possibile in quanto nei negozi si trovano solo esemplari giovani in cui il dimorfismo sessuale non è ancora evidente , per questo motivo sarebbe opportuno acquistarne almeno tre nella speranza di trovare la coppia, se procederai in tal senso cerca di accordarti col negoziante per vedere se sarà disposto a riprendersi "il terzo incomodo" e questo sarai quasi obbligato a farlo in quanto i maschi sono molto territoriali e raggiunta la maturità sessuale tendono a confrontarsi ferendosi a volte in modo serio, il teoria il tuo litraggio dovrebbe essere sufficiente per un paio di maschi ma io non ci metterei la mano sul fuoco...
Potrai riconoscere il maschio dalla femmina quando dopo 6/7 mesi, vedrai crescere sul muso del maschio delle escrescenze carnose molli simili a baffoni su tutto il muso, che col tempo possono ramificarsi e che hanno la funzione di stimolare la deposizione delle uova da parte della femmina.
Ricordati anche di allestire numerosi nascondigli per dare modo al maschio di scegliersi la tana, di solito le tane preferite hanno una forma stretta e lunga chiusa sul fondo, se non riuscirai a fare un nascondiglio ideale, l'ancistrus te lo farà capire scavando e spostando la sabbia del fondo sconvolgendo la vasca :ymdevil:
Se riuscirai ad arrivare a questo , dopo quasi un anno potresti vedere le prima deposizione di uova gelosamente custodite dal maschio che le sorveglia fino alla loro schiusa :-bd

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Contatta:

Re: 380 Litri da allestire

Messaggio di FedericoF » 24/04/2016, 20:24

Silver21100 ha scritto:per gli Ancistrus non c'è molto da dire, sono pesci robusti , longevi, amano le acque con un pò di corrente e non temono predatori ma hanno le loro esigenze.
L'ideale sarebbe l'acquisto di una coppia , ma raramente è possibile in quanto nei negozi si trovano solo esemplari giovani in cui il dimorfismo sessuale non è ancora evidente , per questo motivo sarebbe opportuno acquistarne almeno tre nella speranza di trovare la coppia, se procederai in tal senso cerca di accordarti col negoziante per vedere se sarà disposto a riprendersi "il terzo incomodo" e questo sarai quasi obbligato a farlo in quanto i maschi sono molto territoriali e raggiunta la maturità sessuale tendono a confrontarsi ferendosi a volte in modo serio, il teoria il tuo litraggio dovrebbe essere sufficiente per un paio di maschi ma io non ci metterei la mano sul fuoco...
Potrai riconoscere il maschio dalla femmina quando dopo 6/7 mesi, vedrai crescere sul muso del maschio delle escrescenze carnose molli simili a baffoni su tutto il muso, che col tempo possono ramificarsi e che hanno la funzione di stimolare la deposizione delle uova da parte della femmina.
Ricordati anche di allestire numerosi nascondigli per dare modo al maschio di scegliersi la tana, di solito le tane preferite hanno una forma stretta e lunga chiusa sul fondo, se non riuscirai a fare un nascondiglio ideale, l'ancistrus te lo farà capire scavando e spostando la sabbia del fondo sconvolgendo la vasca :ymdevil:
Se riuscirai ad arrivare a questo , dopo quasi un anno potresti vedere le prima deposizione di uova gelosamente custodite dal maschio che le sorveglia fino alla loro schiusa :-bd
Progetterò la vasca di conseguenza.. Comunque palese che avrò sfiga e beccherò 3/3 maschi....
Per i nascondigli ho legni abbastanza contorti da soddisfare la richiesta.
Al massimo qualche mezza noce di cocco tagliata tipo igloo, o delle rocce disposte nella maniera adatta.
Grazie dei consigli.

Per l'acqua mossa mi secca un po', però magari non terrò il filtro al minimo, secondo te prolungo l'uscita del filtro con un tubo in modo che arrivi quasi al fondo?
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
Silver21100
Ex-moderatore
Messaggi: 4065
Iscritto il: 07/06/15, 17:41

Re: 380 Litri da allestire

Messaggio di Silver21100 » 24/04/2016, 21:46

niente noci di cocco, non è la forma giusta... al limite un bicchiere di vetro nero, un tubo in pvc o qualcosa come nell'articolo qui sotto
http://www.acquariofiliafacile.it/artic ... rizio.html

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Contatta:

Re: 380 Litri da allestire

Messaggio di FedericoF » 24/04/2016, 22:23

Silver21100 ha scritto:niente noci di cocco, non è la forma giusta... al limite un bicchiere di vetro nero, un tubo in pvc o qualcosa come nell'articolo qui sotto
http://www.acquariofiliafacile.it/artic ... rizio.html
eh ho letto, vedrò se trovo delle anfore.. I mattoni che ho a casa han i fori troppo grandi

Vabbè+ che ho tempo per trovare soluzioni migliori, magari nei prossimi giorni trovo qualcosa
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
Silver21100
Ex-moderatore
Messaggi: 4065
Iscritto il: 07/06/15, 17:41

Re: 380 Litri da allestire

Messaggio di Silver21100 » 24/04/2016, 22:32

se cerchi su google "tane per loricaridi" è facile che trovi qualche negozio on-line che li vende ;)

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Contatta:

Re: 380 Litri da allestire

Messaggio di FedericoF » 24/04/2016, 22:38

Silver21100 ha scritto:tane per loricaridi
La tana può essere in legno? Inutile che io la compri, ho un sacco di materiale a casa e un mese di maturazione di tempo, se non faccio nulla poi metto le mani in acquario e non va bene ~x(
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
Silver21100
Ex-moderatore
Messaggi: 4065
Iscritto il: 07/06/15, 17:41

Re: 380 Litri da allestire

Messaggio di Silver21100 » 24/04/2016, 23:08

FedericoFavotto ha scritto:
Silver21100 ha scritto:tane per loricaridi
La tana può essere in legno? Inutile che io la compri, ho un sacco di materiale a casa e un mese di maturazione di tempo, se non faccio nulla poi metto le mani in acquario e non va bene ~x(
presumo di si... gli ancistrus amano rodere il legno per procurarsi la lignina, quindi una tana in legno non dovrebbe dispiacere :D

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti