Acquario 330 litri, cambio di gestione

Deve funzionare, ma... facciamolo anche bello!

Moderatori: Monica, Steinoff

Avatar utente
Shadow
Ex-moderatore
Messaggi: 8804
Iscritto il: 19/10/13, 13:08

Re: Acquario 330 litri, cambio di gestione

Messaggio di Shadow » 11/10/2015, 10:04

Ah io ho bruciato la scheda madre del pc, le foto che ho rimasto sono quelle on-line, ti capisco benissimo purtroppo.
Bisogna accettare le critiche perchè sono il miglior modo di imparare

"Ji-Ta-Kyo-Ei" [Noi e gli altri insieme per progredire, Jigoro Kano]

Avatar utente
Shadow
Ex-moderatore
Messaggi: 8804
Iscritto il: 19/10/13, 13:08

Re: Acquario 330 litri, cambio di gestione

Messaggio di Shadow » 11/10/2015, 10:46

Shadow ha scritto:Ho preso 18 litri di Sant'Anna
Oggi eseguirò il cambio, caverò 7 litri circa e ne metterò 9 per alzare il livello dell'acqua e vediamo come reagiscono i pesci :-bd
Bisogna accettare le critiche perchè sono il miglior modo di imparare

"Ji-Ta-Kyo-Ei" [Noi e gli altri insieme per progredire, Jigoro Kano]

Avatar utente
Specy
Ex-moderatore
Messaggi: 3868
Iscritto il: 20/10/13, 12:34

Re: Acquario 330 litri, cambio di gestione

Messaggio di Specy » 11/10/2015, 12:00

Aspettiamo e speriamo che li stimoli :)) ;)
Inviato dal mio ZenFone 2 64gb :-h Giuseppe

Avatar utente
Shadow
Ex-moderatore
Messaggi: 8804
Iscritto il: 19/10/13, 13:08

Re: Acquario 330 litri, cambio di gestione

Messaggio di Shadow » 14/10/2015, 11:46

In questi ultimi giorni la velocissima Lemna in superficie pareva bloccata e ingialliva, inoltre ho notato delle foglie che si accartocciavano nell'Hygrophyla e ho dosato sia il rinverdente e sia il ferro aggiuntivo, tuttavia non riuscivo a spiegarmi perchè invece la rotala pareva rossa e ho compreso che forse avevo una mancanza di zolfo (anche perchè non sembrava cambiare nulla) visto che non mi ricordavo assolutamente da quanto dosavo il magnesio quindi presumo un po'.

Ieri ho dosato quindi 20 ml di solfato di magnesio (concentrazione 6% magnesio e 12% zolfo), Oggi la Lemna è raddoppiata e di un verde bello colorato :-bd
Bisogna accettare le critiche perchè sono il miglior modo di imparare

"Ji-Ta-Kyo-Ei" [Noi e gli altri insieme per progredire, Jigoro Kano]

Avatar utente
Shadow
Ex-moderatore
Messaggi: 8804
Iscritto il: 19/10/13, 13:08

Re: Acquario 330 litri, cambio di gestione

Messaggio di Shadow » 15/10/2015, 15:00

Confermo che le piante vanno benissimo, la ceratopteris sta notte ha fatto due foglie nuove e la Lemna cresce, quindi direi che manca poco che anche le più lente ci diano dentro, rotala e hygro si sono svegliate, la cabomba ha un aspetto pallido e non sembra sana, da quando é arrivata sembra stravolta, ormai é passato un bel po' però.

Oggi purtroppo ho notato un sacco di nebbia e ho temuto il peggio, ho gli stick dentro liquefatti e ho temuto la tragedia di nitrati a due giorni da piacenza, poi però l'ho guardata bene e i pesci sembrano sanissimi, nessun comportamento strano, invece c'è una spessa patina in superficie.. Mi sa che quando ho attivato la pompa per fertilizzare due giorni fa ho gettato una miriade di batteri in vasca che con l'azoto si sono riprodotti. Spero di non andare in carenza di ossigeno per loro, e che le piante gli tengano testa.
Bisogna accettare le critiche perchè sono il miglior modo di imparare

"Ji-Ta-Kyo-Ei" [Noi e gli altri insieme per progredire, Jigoro Kano]

Avatar utente
Shadow
Ex-moderatore
Messaggi: 8804
Iscritto il: 19/10/13, 13:08

Re: Acquario 330 litri, cambio di gestione

Messaggio di Shadow » 17/10/2015, 0:01

Oggi la nebbia persiste, certo che se non avessi una vasca di appoggio per la quarantena mi sarei rovinato il petfestival ;) fortunato nella sfiga ;)

Detto ciò le piante vanno a mille, aeratore acceso per sicurezza visto che i pesci boccheggiavano. Non mi sorprenderebbe più di tanto vedere che tutto é risolto domani. Domani vediamo che trovo da mettere in vasca, primo obiettivo i Cory, secondo probabilmente ciclidi nani, terzo una coppia di loricaridi forse
Bisogna accettare le critiche perchè sono il miglior modo di imparare

"Ji-Ta-Kyo-Ei" [Noi e gli altri insieme per progredire, Jigoro Kano]

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Matty e 10 ospiti