Acquario da rifare

Deve funzionare, ma... facciamolo anche bello!

Moderatori: Monica, Steinoff

Avatar utente
_Teo_
star3
Messaggi: 321
Iscritto il: 29/07/17, 10:50

Acquario da rifare

Messaggio di _Teo_ » 31/08/2017, 11:50

Ciao ragazzi,
Vorrei un consiglio sul suolo e substrato dell'acquario, vorrei rifarlo perchè la ghiaia che ho ora è troppo grossa e bianca, mentre il substrato l'ho fatto con terra presa in un negozio e non ho la più pallida idea di cosa mi sia stato dato al tempo.
Le piante che ho in acquario sono:

Egeria
Cryptocoryne
Anubias
Limnophila sessiliflora
Hygrophila

Fauna:
Corydoras
Trigonostigma
Betta

L'idea era usare un substrato di akadamia e lo strato superiore di sabbia di quarzo nera.

Che dite?
Posted with AF APP

Avatar utente
Steinoff
Moderatore Globale
Messaggi: 8070
Iscritto il: 21/02/17, 0:28

Acquario da rifare

Messaggio di Steinoff » 31/08/2017, 12:22

_Teo_ ha scritto: L'idea era usare un substrato di akadamia e lo strato superiore di sabbia di quarzo nera.
Ciao Teo, potresti mettere solo la ghiaia nera, di granulometria in funzione dei pesci che hai.
Dato che ci sono Corydoras, direi che andrebbe bene una sabbia di granulometria fine, un millimetro di diametro o anche un po' meno.
Le piante che hai staranno benissimo in un fondo del genere, e per la fertilizzazione, oltre alla normale in colonna, potrai inserire parti di stick nel fondo in prossimita' di ogni pianta con radice (le epifite, come l'anubias, ovviamente non ne hanno bisogno). In questo modo ti risparmierai l'acquisto dell'akadama, se vorrai.
Occhio che tra Limnophila sessiliflora ed Egeria potresti avere problemi a causa della loro allelopatia ;)
Nel periodo di tempo che ti servira' per cambiare fondo, ricordati di tenere il filtro (e magari anche gli arredi, oltreche' ovviamente pesci e piante) sempre immerso nell'acqua della vasca, che magari avrai precedentemente passato in un contenitore adeguato (immaginando che il cambio di fondo lo farai a vasca vuota).
Sed quis custodiet ipsos custodes?

Avatar utente
Elisabeth
star3
Messaggi: 5499
Iscritto il: 16/07/17, 8:46
Contatta:

Acquario da rifare

Messaggio di Elisabeth » 31/08/2017, 12:28

Ciao @_Teo_ ...Segui i consigli di @Steinoff....Rifare tutto dopo appena un mese e se non sbaglio avevi anche i nitriti al limite, non so quanto faccia bene all'ecosistema...senza contare che hai da poco inserito i pesci e saranno già stressati....Io personalmente aggiungerei un po' di ghiaia finissima nera giusto per smorzare quella bianca....
Questi utenti hanno ringraziato Elisabeth per il messaggio:
Steinoff (31/08/2017, 12:35)
"Gli uomini discutono, la Natura agisce" (Voltaire)

"Il contatto con la bellezza della natura mi fa sopportare meglio le bruttezze e cattiverie del mondo " ( io :D )

Avatar utente
_Teo_
star3
Messaggi: 321
Iscritto il: 29/07/17, 10:50

Acquario da rifare

Messaggio di _Teo_ » 31/08/2017, 12:37

Grazie a tutti.
@Elisabeth, il problema reale non sono tanto i nitriti, che sono tornati a posto "magicamente", o meglio ho rifatto il test a reagente e dava valori bassi...ho allora provato con le strisciette ed i valori erano bassi, per sicurezza ho preso un altro test a reagenti ed anche con quest'ultimo i valori sono buoni (mi viene da pensare che l'altro giorno ho sbagliato a fare il test o mi è scappata qualche goccia in più di reagente). In ogni caso il problema sono i ciano batteri che si stanno diffondendo su legno, substrato, filtro e piante... Anche dove ho messo i piattini per oscurarli ho trovato un foresta sotto il piattino (più delle parti scoperte). Non vedo molte alternative.
Posted with AF APP

Avatar utente
Steinoff
Moderatore Globale
Messaggi: 8070
Iscritto il: 21/02/17, 0:28

Acquario da rifare

Messaggio di Steinoff » 31/08/2017, 12:39

Elisabeth ha scritto: Io personalmente aggiungerei un po' di ghiaia finissima nera giusto per smorzare quella bianca....
Grazie Eli :D
Io in realta' mi riferivo al cambio completo di fondo, mentre per quanto riguarda l'aggiunta che suggerisci Te bisogna studiarsi diversamente la cosa e mettere in pratica qualche accorgimento. C'e' infatti il rischio che dopo qualche tempo la ghiaia bianca, di granulometria maggiore, venga in superficie.
Sed quis custodiet ipsos custodes?

Avatar utente
Steinoff
Moderatore Globale
Messaggi: 8070
Iscritto il: 21/02/17, 0:28

Acquario da rifare

Messaggio di Steinoff » 31/08/2017, 12:44

_Teo_ ha scritto: In ogni caso il problema sono i ciano batteri che si stanno diffondendo su legno, substrato, filtro e piante...
Questo non lo sapevo, ma hai individuato la causa? Ne hai gia' parlato nella sezione Alghe? Appena ho un attimo vado a vedere ;)
In ogni caso, se vorrai proseguire con la sostituzione del fondo, dovrai pulire per bene la vasca, il contenitore del filtro (ma NON i cannolicchi eh!) gli arredi vari e magari, quando e se e' possibile, sciacquare per bene e con estrema cura ed attenzione le piante.
Sed quis custodiet ipsos custodes?

Avatar utente
_Teo_
star3
Messaggi: 321
Iscritto il: 29/07/17, 10:50

Acquario da rifare

Messaggio di _Teo_ » 31/08/2017, 12:47

@Steinoff, avevo aperto una discussione, di fatti ho provato con H2O2 e piattini, ma risultati nulli...proprio perchè la vasca è all'inizio ho pensato si rifare tutto piuttosto di avere il doppio dei problemi in futuro...
Posted with AF APP

Avatar utente
Steinoff
Moderatore Globale
Messaggi: 8070
Iscritto il: 21/02/17, 0:28

Acquario da rifare

Messaggio di Steinoff » 31/08/2017, 12:54

_Teo_ ha scritto: proprio perchè la vasca è all'inizio ho pensato si rifare tutto piuttosto di avere il doppio dei problemi in futuro...
Questo lo capisco e, a parte lo sbattimento di smontare tutto e pulire per bene, hai modo di rifare una vasca proprio come piace a te :)
Pero' ti consiglio di cercare di capire comunque il perche' si siano formati cianobatteri, per evitare che possa ricapitare in futuro ;)
Sed quis custodiet ipsos custodes?

Avatar utente
_Teo_
star3
Messaggi: 321
Iscritto il: 29/07/17, 10:50

Acquario da rifare

Messaggio di _Teo_ » 31/08/2017, 13:08

Onestamente non sono certo, ma mi è venuto un dubbio, possono provenire dalle piante che ho acquistato di recente o (questa probabilmente è una cazzata) dall'alelopatia tra egeria e sessiliflora?
Posted with AF APP

Avatar utente
_Teo_
star3
Messaggi: 321
Iscritto il: 29/07/17, 10:50

Acquario da rifare

Messaggio di _Teo_ » 31/08/2017, 13:14

Posto una foto, spero si veda, la Limnophila è pulita, l'egeria è impestata dai ciano...
Posted with AF APP
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti