Allestimento estetico che non soddisfa più.

Deve funzionare, ma... facciamolo anche bello!

Moderatori: Steinoff, Monica

Avatar utente
Forcellone
star3
Messaggi: 1735
Iscritto il: 10/10/14, 13:18

Allestimento estetico che non soddisfa più.

Messaggio di Forcellone » 15/09/2016, 14:38

Sono preso da un dubbio, perché un acquario che tempo fa sembrava bello oggi non lo è più.
Saranno pippe mentali, errori di impostazione, stati d'animo personali, o altro non so.
Non vi è mai capitato?

Vedo che alcuni modificano il tutto, altri allestiscono un secondo o terzo o.... 10 acquario. :D
Forse è per scoprire nuove cose, il vecchio ha annoiato, non so. Forse non sono questi i motivi.

Osservavo la trasformazione nel tempo che ha fatto Cuttlebone con il suo 110 litri, ci ragionavo sopra e mi si conferma il dubbio, cosa c'è ora nel mio che non va, perché non mi sembra più quello di mesi fa?
In simili situazioni cosa conviene fare? *-:)
Questi utenti hanno ringraziato Forcellone per il messaggio:
hal1999it (01/10/2016, 12:00)
La calma salva l'acquario, anzi... quello che c'è dentro. Mani in tasca e zero panico :-bd

Avatar utente
Nijk
Moderatore Globale
Messaggi: 5513
Iscritto il: 07/02/14, 14:35

Re: Allestimento estetico che non soddisfa più.

Messaggio di Nijk » 15/09/2016, 14:50

Forcellone ha scritto:In simili situazioni cosa conviene fare?
Dipende, non è che c'è una regola generale da seguire ...
Se ti ha scocciato la tua vasca ci sta che tu possa aver voglia di cambiare, la curiosità verso "cose nuove" fa parte di questa nostra passione, e la passione ha bisogno di essere alimentata ogni tanto :-bd
I mandarini sono l'essenza della vita...
cit. Christopher Mccandless

Avatar utente
GiovAcquaPazza
star3
Messaggi: 5216
Iscritto il: 17/03/16, 12:23

Re: Allestimento estetico che non soddisfa più.

Messaggio di GiovAcquaPazza » 15/09/2016, 14:53

Forcellone ha scritto:Vedo che alcuni modificano il tutto
ti capisco, infatti io ho preso una vasca marina e l'ho allestita a dolce..i gusti cambiano !
Ma una fotina del tuo acquario prima che lo smonti ce la fai vedere?
Quando sei fermamente convinto di poter sopperire alla scarsa conoscenza raddoppiando lo sforzo, non c'è limite ai casini che puoi combinare.

#TeamFosfatiAlti

Avatar utente
Forcellone
star3
Messaggi: 1735
Iscritto il: 10/10/14, 13:18

Re: Allestimento estetico che non soddisfa più.

Messaggio di Forcellone » 15/09/2016, 15:13

Posto una foto aggiornata, più tardi la faccio.

Non pensavo di smontare l'acquario, ma in questi giorni sono meno preso sotto l'aspetto estetico, non capisco se è nomale, ho devo modificare o mi ha stufato, forse devo solo potare con più convinzione.

A dopo.
La calma salva l'acquario, anzi... quello che c'è dentro. Mani in tasca e zero panico :-bd

Avatar utente
Tuset
star3
Messaggi: 64
Iscritto il: 21/08/16, 10:07

Re: Allestimento estetico che non soddisfa più.

Messaggio di Tuset » 15/09/2016, 15:59

Conviene berlo misto :D
Può essere che il tuo sapere sia incrementato e del risultato non sei più soddisfatto!!
D'altronde l'uomo è egoista e in quanto tale tenderà sempre a cambiare per il meglio :-B

Ad esempio io ho appena allestito ma ho già mille idee in testa!

Avatar utente
Forcellone
star3
Messaggi: 1735
Iscritto il: 10/10/14, 13:18

Re: Allestimento estetico che non soddisfa più.

Messaggio di Forcellone » 15/09/2016, 17:38

Mi sembra che non sono il solo ad avere idee strane per la testa..... OK, vedo che è normale.

Comunque posto tre foto con relative date, in un anno sono aumentate le piante "cresciute e riprodotte", ed i pesci "saranno più di cento". I legni ed il resto stanno sempre li, ma non si vedono più.
Ho cercato di potare secondo un senso di naturalezza del tutto. Ho dei strumenti poco invasivi e precisi.
Concimo molto blando.
Ho problemi, solo di KH che scende in continuazione, uso vari modi per alzarlo, osso di seppia e bicarbonato di potassio.
Zero cambi da forse un anno buono, ma forse dovrò intervenire la conducibilità sale. Chiederò prossimamente al forum.

:-?
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
La calma salva l'acquario, anzi... quello che c'è dentro. Mani in tasca e zero panico :-bd

Avatar utente
Forcellone
star3
Messaggi: 1735
Iscritto il: 10/10/14, 13:18

Re: Allestimento estetico che non soddisfa più.

Messaggio di Forcellone » 15/09/2016, 17:50

Tuset ha scritto:Conviene berlo misto :D
Può essere che il tuo sapere sia incrementato e del risultato non sei più soddisfatto!!
D'altronde l'uomo è egoista e in quanto tale tenderà sempre a cambiare per il meglio :-B

Ad esempio io ho appena allestito ma ho già mille idee in testa!
A dire il vero il tutto è cominciato per un errore, volevo accontentare mia figlia, invece ne è venuto fuori un disastro. I pesci che aveva da anni sono tutti morti con l'arrivo della vasca nuova.

Personalmente sono stato sempre attratto da due tipi di vasche. Ma per varie ragioni non ho mai fatto nulla.

La prima i Discus, ma lo spazio ed il costo e il non sapere mi ha sempre frenato e forse non so se mai potrò.
La seconda, le classiche vasche che si vedono nelle riviste "i vari paesaggi "ZEN", che poi ho scoperto che si ottengono con metodi che non condivido, pratini, alghicidi ecc.

Per cui mi sto buono con il mio piccolo "acquarietto", non posso neppure decidere di fare più di tanto perché poi non è mio, è di mia figlia, io ho solo la gestione... come il cane ed altro. =)) :ymblushing:
La calma salva l'acquario, anzi... quello che c'è dentro. Mani in tasca e zero panico :-bd

Avatar utente
alessio0504
star3
Messaggi: 4823
Iscritto il: 14/12/15, 1:50

Re: Allestimento estetico che non soddisfa più.

Messaggio di alessio0504 » 15/09/2016, 18:28

Secondo me se tiri via tutte le piante e le ripianti con un senso "estetico" farà già tutta un'altra impressione. Attento a non sfoltire troppo le rapide, che loro servono! ;)

Il mio stimolo attuale oltre a cercare l'equilibrio, che non ho ancora ottenuto a pieno, è inserire sempre piante nuove. Scopro come si sviluppano. Cerco di capire cosa richiedono. È molto stimolante.
Per me ormai è il mio giardino subacqueo e mi diverto a sperimentare.
La vasca non è soltanto la casa dei pesci ma l'eco sistema in cui tutti gli esseri viventi dipendono da me e inserisco sempre qualcosa per cercare di accontentare tutti contemporaneamente!
Ho ordinato ieri due piante e a breve completerò la fauna con degli Scalare! :)

Se arrivi a dire "la vasca è finita" secondo me ti passa anche la voglia!
Devi sempre correggere questo o quello.
Panta rei, nell'acquario più che mai! ;)
Si viaggia non per cambiare luogo, ma idea.
(Hippolyte Adolphe Taine 1828-1893)

Avatar utente
Forcellone
star3
Messaggi: 1735
Iscritto il: 10/10/14, 13:18

Re: Allestimento estetico che non soddisfa più.

Messaggio di Forcellone » 15/09/2016, 18:47

Pure questo non è male.
Ma se metto mani leverei le piante ingombranti e metterei al 99% solo piante con piccolissime foglie, ma poi non so quali. Ho notato che piante con foglie molto ingombranti mi danno fastidio all'estetica.

Ci penserò .... e vediamo. :-bd
La calma salva l'acquario, anzi... quello che c'è dentro. Mani in tasca e zero panico :-bd

Avatar utente
alessio0504
star3
Messaggi: 4823
Iscritto il: 14/12/15, 1:50

Re: Allestimento estetico che non soddisfa più.

Messaggio di alessio0504 » 15/09/2016, 18:54

Cosa hai dentro lo sai.
Io metterei in vendita quelle che non ti piacciono più così le togli e spedisci a chi le chiede.
Reintegrerei qualche rapida, che leggo nel profilo che questa estate ne hai perse parecchie.
(P. S. Dai fiducia alle piante rovinate, a volte rinascono dalle loro ceneri quando meno te lo aspetti se non le togli dall'acqua!)

A quel punto avresti la vasca più spoglia e più ordinata. Allora apri un topic in piante e ci sbizzarriamo! ;)

La mutazione continua!! Così fai un po' di posto e ci fai vedere anche se questi Endler ci sono davvero lì nel mezzo! ;)

P. P. S. Io avevo 28 gradi in vasca ad agosto (27 tutt'ora) e le piante stavano bene. Vuol dire che forse qualcosa non è tornato nella fertilizzazione con tutte quelle perdite, secondo me! ;)
Si viaggia non per cambiare luogo, ma idea.
(Hippolyte Adolphe Taine 1828-1893)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti