Asiatico da mettere a posto

Deve funzionare, ma... facciamolo anche bello!

Moderatori: Steinoff, Monica

Rispondi
Avatar utente
Existenz
star3
Messaggi: 148
Iscritto il: 20/11/13, 23:14

Asiatico da mettere a posto

Messaggio di Existenz » 10/02/2014, 23:59

Dunque gente, apro questo topic perché mi aiutiate a dare una direzione "low" alla mia vasca asiatica.

Come descritto in un altro topic la vasca è un 35l netti.
Panoramica.jpg
Fondo di ghiaietto inerte con "un po' di piante": Limnophilia sessiliflora, Rotala Rotundifolia, Ludwigia Peruensis (della serie trova l'intruso), Hydrocotyle s.p. Japan, Cryptocoryne Parva, Microsorum Pteropus, Cladophora e "muschi" vari...

Non ho mai fertilizzato.
Lato.jpg
L'illuminazione è sostenuta da una CFL da 23w e 6500k, da ieri a 4h al giorno per precedente terapia del buio contro i ciano, e senza più alluminio riflettente.

Attualmente i valori dell'acqua sono i seguenti: GH > 10; KH = 10 circa; pH = 7.5 circa; NO2- = 0; NO3- = 0.
Dall'alto.jpg
La vasca è abitata da 13 Danio Erythromicron timidissimi.

Come da titolo vorrei virare verso una vasca più semplice, eliminando le rapide ed abbassando l'illuminazione per poter evitare fertilizzazione o altre attenzioni e non ritrovarmi i ciano tra i piedi :-q

La mia idea è quella di eliminare Limophilia, Rotala e Ludwigia. Vorrei tenere invece l'Hydrocotyle, magari come galleggiante, che dite? :-?

Per la luce devo prendere una CFL con wattaggio minore o basterebbe allontanare la lampada dalla superficie, eliminare il riflettente e diminuire le ore di esposizione? :-?

Edit: Per la miseria, ero convinto di scrivere in Salotto!!!! :ymblushing:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Uthopya
Ex-moderatore
Messaggi: 4885
Iscritto il: 19/10/13, 9:20

Re: Asiatico da mettere a posto

Messaggio di Uthopya » 11/02/2014, 0:39

Sposto in "Allestire" :-bd

Inviato dal mio LG-E610 utilizzando Tapatalk
Sono responsabile di quel che dico, non di quel che ne fai tu delle mie parole!
“Non è la materia che genera il pensiero, è il
pensiero che genera la materia”
(G. Bruno)
(i∂̸-m)ψ=0

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20436
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Asiatico da mettere a posto

Messaggio di Rox » 11/02/2014, 1:21

Anche la Limnophila può stare galleggiante.
La cosa migliore sarebbe lasciarla crescere fino alla superficie, dove diventerà foltissima e lascerà steli spogli nella parte bassa.
I pesci andranno a nuotarci attirati dalla zona d'ombra.

Se ci rimetti l'alluminio risparmi sulla bolletta, perché puoi avere una lampada più piccola.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
Existenz
star3
Messaggi: 148
Iscritto il: 20/11/13, 23:14

Re: Asiatico da mettere a posto

Messaggio di Existenz » 11/02/2014, 21:49

Rox ha scritto:Anche la Limnophila può stare galleggiante.
La cosa migliore sarebbe lasciarla crescere fino alla superficie, dove diventerà foltissima e lascerà steli spogli nella parte bassa.
I pesci andranno a nuotarci attirati dalla zona d'ombra.

Se ci rimetti l'alluminio risparmi sulla bolletta, perché puoi avere una lampada più piccola.
Purtroppo l'idea della limnophila galleggiante non mi attira per niente, l'Hydrocotyle basterà (al massimo aggiungo della salvinia natans)? E soprattutto, vive bene galleggiante?

Per quanto riguarda la CFL quindi calo il wattaggio e mantengo l'alluminio, grazie! :-bd

Avatar utente
Saxmax
Amministratore
Messaggi: 6972
Iscritto il: 06/10/13, 16:39

Re: Asiatico da mettere a posto

Messaggio di Saxmax » 11/02/2014, 21:52

Existenz ha scritto:l'Hydrocotyle basterà (al massimo aggiungo della salvinia natans)? E soprattutto, vive bene galleggiante?
La japan non l'ho mai tenuta, ma la leucocephala in superficie è addirittura infestante, provare per credere.. :-bd
"Con le palanche son buoni tutti.." Motto di famiglia

Per alcune persone nemmeno mi siedo sulla riva del fiume.
Probabilmente passerà il loro cadavere mentre sono a farmi una birra.

Avatar utente
Uthopya
Ex-moderatore
Messaggi: 4885
Iscritto il: 19/10/13, 9:20

Re: Asiatico da mettere a posto

Messaggio di Uthopya » 11/02/2014, 22:57

Anche la Hydrocotyle tripartita (chiamata anche "japan") si trova benissimo galleggiante e in breve ricopre tutto lo spazio a disposizione :-bd

Inviato dal mio LG-E610 utilizzando Tapatalk
Sono responsabile di quel che dico, non di quel che ne fai tu delle mie parole!
“Non è la materia che genera il pensiero, è il
pensiero che genera la materia”
(G. Bruno)
(i∂̸-m)ψ=0

Avatar utente
Existenz
star3
Messaggi: 148
Iscritto il: 20/11/13, 23:14

Re: Asiatico da mettere a posto

Messaggio di Existenz » 12/02/2014, 2:15

Saxmax ha scritto: La japan non l'ho mai tenuta, ma la leucocephala in superficie è addirittura infestante, provare per credere.. :-bd
Uthopya ha scritto:Anche la Hydrocotyle tripartita (chiamata anche "japan") si trova benissimo galleggiante e in breve ricopre tutto lo spazio a disposizione :-bd

Inviato dal mio LG-E610 utilizzando Tapatalk
Grazie ragazzi!

Ma come faccio? Semplicemente la sradico e la lascio galleggiare? :-\

Avatar utente
Saxmax
Amministratore
Messaggi: 6972
Iscritto il: 06/10/13, 16:39

Re: Asiatico da mettere a posto

Messaggio di Saxmax » 12/02/2014, 8:41

Si si. Sradica e via! Se vuoi velocizzare la moltiplicazione, taglia pezzi di 15 centimetri circa e lasciali a galla. In poco tempo ne avrai da vendere.. :-bd
"Con le palanche son buoni tutti.." Motto di famiglia

Per alcune persone nemmeno mi siedo sulla riva del fiume.
Probabilmente passerà il loro cadavere mentre sono a farmi una birra.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: fabioowl1987, Giorgione, Steinoff e 10 ospiti