Cambiare il fondo oppure sistemare i valori ?

Deve funzionare, ma... facciamolo anche bello!

Moderatori: Steinoff, Monica

Rispondi
Avatar utente
antoniomassimogrillo
star3
Messaggi: 100
Iscritto il: 05/01/15, 21:15
Contatta:

Cambiare il fondo oppure sistemare i valori ?

Messaggio di antoniomassimogrillo » 11/01/2015, 16:44

Ciao a tutti, spero di aver riunito nel titolo di questo post uno dei problemi che devo risolvere nella mia vasca da 60 litri, problema che è stato messo in evidenza (e per questo ringrazio tutti gli amici che sono intervenuti) in occasione della presentazione della stessa.

Il problema principale è che per far star bene i pesci che vi abitano dovrei modificare il fondo in quanto è costituito da pietruzze calcaree che fanno alzare la durezza dell'acqua.
Per evitare di riallestire il tutto volevo agire direttamente sui valori dell'acqua per ridurre il pH ed equilibrare il tutto.

Mi sono accorto (non so se questo è normale) che il KH si è fermato al valore di 14, quindi agendo su qualche valore posso sistemare la situazione.

Cosa ne pensate, cosa devo fare ?

Avatar utente
Spyke
Ex-moderatore
Messaggi: 738
Iscritto il: 20/10/13, 8:13

Re: Cambiare il fondo oppure sistemare i valori ?

Messaggio di Spyke » 11/01/2015, 17:48

Secondo me devi cambiare il fondo e togliere tutto ciò che di calcareo hai in vasca, altrimenti le durezze rimarranno sempre alte.

L'altra opzione è dar via i pesci e metterne altri idonei ai tuoi valori.
"...la scienza non puoi regalarla alla gente, se non vuoi ammalarti dell'identico male"

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10660
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: Cambiare il fondo oppure sistemare i valori ?

Messaggio di lucazio00 » 11/01/2015, 19:50

Per rimediare potresti sostituire il vecchio fondo con l'akadama...per poi passare al:
► Mostra testo
Per integrare i carbonati ciucciati dall'akadama puoi:
-sciogliere in acqua un cucchiaino di bicarbonato di potassio, non di sodio (veleno per piante). Con quello di sodio ci lavi l'insalata, OK? (Questo è il metodo rapido)

-grattuggiare un osso di seppia (si Cuttlebone proprio te!) =)) (metodo medio)

-frantumare un guscio d'uovo e metterlo in acqua (metodo lento)
Questi utenti hanno ringraziato lucazio00 per il messaggio:
cuttlebone (11/01/2015, 20:09)
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. Ammonio e nitriti assenti!!!
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!

Non infastidite i pesci nell'acquario! Si ammaleranno più difficilmente!

Avatar utente
Simo63
Ex-moderatore
Messaggi: 3188
Iscritto il: 21/10/13, 0:06

Re: Cambiare il fondo oppure sistemare i valori ?

Messaggio di Simo63 » 12/01/2015, 9:54

Perché anziché cambiare il fondo non ci butti giusto qualche manciata di Akadama ?
In questo modo l'effetto dell'Akadama sarà leggero e andrà a contrastare l'effetto delle pietre calcaree, quindi non dovrai usare nessun accorgimento.
In alternativa puoi mettere l'akadama in un sacchetto al bordo della vasca per ridurre il KH.
Immagine
"It's more fun to be a pirate than to join the navy "
"E' più divertente essere pirati che essere nella Marina"
Jobs 1983

Avatar utente
antoniomassimogrillo
star3
Messaggi: 100
Iscritto il: 05/01/15, 21:15
Contatta:

Re: Cambiare il fondo oppure sistemare i valori ?

Messaggio di antoniomassimogrillo » 13/01/2015, 21:28

Grazie Simon63, potrebbe essere una soluzione, ma non pensi che prima o poi l'akadama dovrà essere sostituita altra nuova perchè avrà assorbito tutto quanto il calcaree ?
Dico questo perchè il fondo ha una quantità tale che non si può eliminare una volta per tutte.

Resto in attesa di Tua risposta e parere, iodi akadama ne ho abbastanza in quanto ho la passione dei bonsai e quindi ne ho sempre una buona scorta in casa.

Antonio

Avatar utente
Simo63
Ex-moderatore
Messaggi: 3188
Iscritto il: 21/10/13, 0:06

Cambiare il fondo oppure sistemare i valori ?

Messaggio di Simo63 » 14/01/2015, 0:18

Se si tratta di pietre isolate e puoi togliere pian piano, magari con un po' di pazienza riesci a toglierle tutte.
Disgraziatamente la tua fauna non aiuta granché, se avessi avuto solo pesci del biotopo America centrale sarebbe stato tutto più semplice.
Se si trattasse di tutto il fondo, se hai Akadama a volontà non vedo perché tu non possa sfruttarlo, se si satura ne basterà una manciata nuova.
Fossi in te userei una sacca in plastica, di quelle dei limoni ad esempio, per inserire Akadama e metterla appeso in acquario.
Immagine
"It's more fun to be a pirate than to join the navy "
"E' più divertente essere pirati che essere nella Marina"
Jobs 1983

Avatar utente
antoniomassimogrillo
star3
Messaggi: 100
Iscritto il: 05/01/15, 21:15
Contatta:

Re: Cambiare il fondo oppure sistemare i valori ?

Messaggio di antoniomassimogrillo » 14/01/2015, 22:26

Ci provo e vediamo come va tra una settimana, ok faccio proprio come mi hai consigliato.

Saluti Antonio

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti