Consigli allestimento nuova vasca.

Deve funzionare, ma... facciamolo anche bello!

Moderatori: Monica, Steinoff

Rispondi
Avatar utente
Steinoff
Moderatore Globale
Messaggi: 10154
Iscritto il: 21/02/17, 0:28

Consigli allestimento nuova vasca.

Messaggio di Steinoff » 31/05/2018, 19:23

Paco ha scritto: Ho appena misurato il pH ed il risultato mi ha sorpreso
Il KH e' sempre 11-12?
In ogni caso, e' da oggi che hai spento la CO2 quindi un minimo il pH si sara' alzato, man mano che l'anidride carbonica si e' dispersa. Riattivandola, impiega un po' di tempo prima di recuperare la concentrazione in acqua, e quindi come effetto l'abbassamento del pH non e' immediato. Io in genere faccio passare 24 ore pr le misure dei valori dopo operazioni del genere ;)
Oddio, non so se mi sono capito.... @-)
Sed quis custodiet ipsos custodes?

Avatar utente
Paco
star3
Messaggi: 510
Iscritto il: 07/04/17, 14:35

Consigli allestimento nuova vasca.

Messaggio di Paco » 01/06/2018, 19:24

Allora @Steinoff ed @Monica, ho appena finito il terzo giro di analisi:
- ricordo che qualche giorno fa (23/05) ho fatto un cambio del 20% con demineralizzata (ed il 24 ho postato qui i risultati dei test...con KH=8-9 ;) )
- il 27/05, su consiglio di Daniela, ho inserito 20ml di NK (13-46)
- test di oggi 01/06/18
GH=10-11 (viraggio 10, colore completo 11)
KH=8-9 (chiaro viraggio ad 8, colore intenso a 9)
NO2-= 0,05mg/l
NO3-= 0,25mg/l
PO43-=0,25
pH=7,7
Cond= 530 us/cm


Come li interpretiamo, considerando anche che la vasca è avviata dal 09/04/18??

Aggiunto dopo 8 minuti 35 secondi:
Dimenticavo, le Diatomee nelle ultime settimane sono decisamente aumentate.

Avatar utente
Steinoff
Moderatore Globale
Messaggi: 10154
Iscritto il: 21/02/17, 0:28

Consigli allestimento nuova vasca.

Messaggio di Steinoff » 02/06/2018, 11:36

Ciao Paco, gli NO2- ed NO3- credo siano imputabili all'nk che hai inserito. La vasca li assorbirà in funzione della reattivita delle piante e dei batteri
Il KH è stabile, se il viraggio è avvenuto ad 8 allora quello è il tuo valore, stessa cosa per il GH. Considerando che è passata più di una settimana dal cambio precedente, io farei un altro cambio del 20% con demineralizzata. Considera che così facendo toglierai parte dell'nk inserito, quindi in caso dovrai reintegrarlo se vedrai che le piante vanno in carenza. @Daniela tu che ne pensi?

Posted with AF APP
Sed quis custodiet ipsos custodes?

Avatar utente
Daniela
Ex-moderatore
Messaggi: 5459
Iscritto il: 11/09/15, 22:39

Consigli allestimento nuova vasca.

Messaggio di Daniela » 02/06/2018, 11:51

Steinoff ha scritto: tu che ne pensi?
Concordo ! Tanto per cambiare 😍
Sicuramente avere un pH più sull’acido male non fa... quindi abbassars il KH con il cambio per me è :-bd
Quindi io direi di rivedere la fertilizzazione dopo il cambio :)
Paco riporta le piante nuove nel profilo ;) quando hai fatto il cambio chiocciola e vediamo ;) mi permetto una considerazione :D
Paco se devi trapiantare fallo prima del cambio acqua :)
Qui il link di fertilizzazione per chi volesse seguire anche di là ;)
Questi utenti hanno ringraziato Daniela per il messaggio:
Steinoff (02/06/2018, 12:00)
L’uomo è la specie più folle: venera un invisibile Dio e distrugge una Natura visibile. Senza rendersi conto che la Natura che sta distruggendo è quel Dio che sta venerando.
Hubert Reeves

Avatar utente
Steinoff
Moderatore Globale
Messaggi: 10154
Iscritto il: 21/02/17, 0:28

Consigli allestimento nuova vasca.

Messaggio di Steinoff » 02/06/2018, 12:01

Grazie Dani 🌹

Posted with AF APP
Sed quis custodiet ipsos custodes?

Avatar utente
Paco
star3
Messaggi: 510
Iscritto il: 07/04/17, 14:35

Consigli allestimento nuova vasca.

Messaggio di Paco » 06/06/2018, 19:18

Ciao a tutti, ieri ho fatto l'ulteriore cambio del 20% con demineralizzata, come suggerito da @Steinoff e Daniela!!
Oggi, dopo 24h dal cambio, giro di test:
Test 06/06/18
GH=8-9
KH=7-8
NO2-=0mg/l
NO3-=5mg/l
PO43-= inferiore a 0,25mg/l (azzurrino pallido pallido...ma pur sempre visibile!!)
pH= 7,2 con le cartine tornasole, 7,4 con PHmetro
Cond=356 uS/cm


Cosa ne dite??

Avatar utente
Steinoff
Moderatore Globale
Messaggi: 10154
Iscritto il: 21/02/17, 0:28

Consigli allestimento nuova vasca.

Messaggio di Steinoff » 06/06/2018, 22:07

Paco ha scritto: Cosa ne dite??
I valori sia di GH che di KH sono calati di 1 punto, il pH e' calato di un bel po' (non so con cosa l'hai misurato la volta precedente).
Io la vedo bene ;)
Te che ne pensi?
Sed quis custodiet ipsos custodes?

Avatar utente
Paco
star3
Messaggi: 510
Iscritto il: 07/04/17, 14:35

Consigli allestimento nuova vasca.

Messaggio di Paco » 08/06/2018, 10:21

Il pH è calato, vero. Ma rispetto alla volta precedente è calato 0,3 secondo il PHmetro e 0,5 secondo le cartine tornasole (che ho utilizzato in modo corretto...almeno questa volta), a me non sembrava una variazione "importante".
Dato anche il ragionevole calo del KH (dovuto ai due cambi d'acqua), penso che "l'effetto tampone" ora sia meno forte e questo, unito alla somministrazione di CO2, abbia contribuito all'abbassamento del pH...che spero cali ancora di un po'.
In generale i rultati dei test mi sono sembrati abbastanza coerenti con le operazioni effettuate in vasca e sono abbastanza soddisfatto.
A questo punto, @Steinoff, pensi si possa incominciare a ragionare su qualche inserimento "faunistico"??? :-?

Avatar utente
Steinoff
Moderatore Globale
Messaggi: 10154
Iscritto il: 21/02/17, 0:28

Consigli allestimento nuova vasca.

Messaggio di Steinoff » 08/06/2018, 22:30

Paco ha scritto: In generale i rultati dei test mi sono sembrati abbastanza coerenti con le operazioni effettuate in vasca e sono abbastanza soddisfatto.
Si, assolutamente coerenti. Fossi in te pero' proseguirei ancora ad abbassare il KH, che e' ancora un po' altino. Dovresti riuscire a portarlo almeno a 4 o 5 per poter poi lavorare bene sul pH :)
Paco ha scritto: pensi si possa incominciare a ragionare su qualche inserimento "faunistico"???
Teoricamente si, ma se fosse la mia vasca sistemerei durezze e pH prima di inserire la fauna, questo per non introdurla in un ambiente inizialmente troppo duro. Il periodo iniziale e' infatti il piu' difficile per l'ambientamento. Se cio' avviene in un ambiente non tanto idoneo potrebbero risentirne facilmente.
Mi rendo conto che hai voglia di popolare la vasca, ma porta ancora un po' di pazienza Paco. Potresti fare dei cambi del 25, massimo 30%, per ridurne il numero :)
Sed quis custodiet ipsos custodes?

Avatar utente
Paco
star3
Messaggi: 510
Iscritto il: 07/04/17, 14:35

Consigli allestimento nuova vasca.

Messaggio di Paco » 09/06/2018, 11:24

Steinoff ha scritto: Teoricamente si, ma se fosse la mia vasca sistemerei durezze e pH prima di inserire la fauna, questo per non introdurla in un ambiente inizialmente troppo duro. Il periodo iniziale e' infatti il piu' difficile per l'ambientamento. Se cio' avviene in un ambiente non tanto idoneo potrebbero risentirne facilmente.
Mi rendo conto che hai voglia di popolare la vasca, ma porta ancora un po' di pazienza Paco. Potresti fare dei cambi del 25, massimo 30%, per ridurne il numero :)
Ok, capisco, però ci sarebbe un altro problema...ovvero i due Acara attualmente nella vaschetta piccola.
Questi due sono abituati all'acqua di rubinetto da oltre un anno. Ovvero, sono abituati ai valori "originari"(pre-cambi H2O) dell'acqua con cui ho riempito la vasca grande.
Non vorrei che metterli all'improvviso in un'acqua molto più tenera ed acida gli possa causare problemi...sebbene, in teoria, si tratterebbe di acqua molto più adatta a dei ciclidi americani rispetto a quella nella quale nuotano attualmente.
Cosa ne dici se nei prossimi giorni provo ad inserire loro, li faccio acclimatare e poi procedo con gli ultimi cambi per sistemare durezze e pH???

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Allina, Andrea98, Tama67 e 2 ospiti