Decisione fondo per amazzonico!

Deve funzionare, ma... facciamolo anche bello!

Moderatori: Monica, Steinoff

Rispondi
Avatar utente
alessio0504
star3
Messaggi: 4823
Iscritto il: 14/12/15, 1:50

Decisione fondo per amazzonico!

Messaggio di alessio0504 » 30/12/2015, 4:01

Sempre io a martellarvi di domande!
Se non mi esce una bella vasca vi darò l'indirizzo così venite a darmele personalmente!!
Ricapitolo per chi non sa cosa ho in mente.
Allestirò a breve un acquario amazzonico da 360 litri con acqua in bottiglia con i seguenti valori:
pH 8,1
conducibilità 240 uS/cm
durezza in gradi francesi 14,1
(HCO3-) 165
(Ca2+) 29,2
(Mg2+) 17,1
nitriti meno di 0,002
nitrati 3,2
sodio 1,4
potassio 0,4
Quindi dovrebbe avere KH 7,7 e GH intorno a 7,95.
Di certo aggiungerò una bombola per la CO2.

Sono partito interessato all'akadama e ai suoi effetti benifici soprattutto in un allestimento come il mio. Poi ho cominciato a chiedermi quanto durerebbero questi effetti e quanti sforzi richiederebbe capire le dinamiche in vasca che cambiano ed adattare la fertilizzazione.
Allora grazie all'articolo di Saxmax ho cercato sabbie quarzifere e quarzi naturali di vari colori e diametri.
La cosa mi stimola molto e se ne trovano di tutti i diametri e tonalità.
Innanzitutto oltre ad un consiglio sul tipo di fondo vi chiedo anche quanto alto dovrebbe essere quest'ultimo in un acquario amazzonico considerando più o meno le piante che si metteranno?
E di conseguenza parlando in litri e/o chili quanti ne servirebbero nel mio acquario di 150x55x60 (lunghezza x profondità x altezza)?
Grazie mille a tutti quelli che mi aiuteranno in quest'ennesima scelta prima di cominciare davvero l'allestimento!
Si viaggia non per cambiare luogo, ma idea.
(Hippolyte Adolphe Taine 1828-1893)

Avatar utente
Shadow
Ex-moderatore
Messaggi: 8804
Iscritto il: 19/10/13, 13:08

Re: Decisione fondo per amazzonico!

Messaggio di Shadow » 30/12/2015, 8:17

Hai trascurato una cosa importantissima :D cosa ospiterai :D

Sia come vegetali sia come fauna ;) se gli ospiti lo consentono io ti farei usare la sabbia o le scaglie di quarzo, per diminuire le durezze c'è l'osmosi al massimo.

Per il quanto fondo almeno 8cm vanno messi ;)
Bisogna accettare le critiche perchè sono il miglior modo di imparare

"Ji-Ta-Kyo-Ei" [Noi e gli altri insieme per progredire, Jigoro Kano]

Avatar utente
Specy
Ex-moderatore
Messaggi: 3868
Iscritto il: 20/10/13, 12:34

Re: Decisione fondo per amazzonico!

Messaggio di Specy » 30/12/2015, 13:24

alessio0504 ha scritto:Allestirò a breve un acquario amazzonico da 360 litri
Per me acquario amazzonico è sinonimo di Akadama. Questo permette di avere pH inferiore al 7, cioè acido tipico di quei luoghi senza sforzo ;) .

Secondo me, se scegli di allestire con la sabbia quarzifera con l'acqua da te scelta, che ha KH pari a 7.7 partendo da un pH di 8.1, ti ci vorrà una vagonata di CO2 :-? .
Senza parlare che con L'Akadama la fertilizzazione immessa in colonna sarà anche disponibile alle radici delle piante che si alimentano per via radicale.
Comunque, prima di scegliere il tipo di fondo, è sempre meglio scegliere la fauna e la flora ed in funzione di questi, scegliere il fondo adatto.
Inviato dal mio ZenFone 2 64gb :-h Giuseppe

Avatar utente
alessio0504
star3
Messaggi: 4823
Iscritto il: 14/12/15, 1:50

Re: Decisione fondo per amazzonico!

Messaggio di alessio0504 » 30/12/2015, 14:48

Perfetto!
Apro una discussione in merito e poi torno su questa quando avrò deciso meglio flora e fauna!
Si viaggia non per cambiare luogo, ma idea.
(Hippolyte Adolphe Taine 1828-1893)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Deny e 3 ospiti