Fondo acquario

Deve funzionare, ma... facciamolo anche bello!

Moderatori: Steinoff, Monica

Rispondi
Avatar utente
Kaishakunin
star3
Messaggi: 298
Iscritto il: 20/10/13, 23:15

Re: Fondo acquario

Messaggio di Kaishakunin » 17/11/2013, 12:31

e ci sono tutti i commerciali specifici o non...
parti prima da cosa vuoi avere in vasca, e di conseguenza decidi il fondo :-bd
L'acquario: pervicacia, studio, pazienza, passione, soddisfazione :)

L'acquario, come tutto il resto del pianeta, è natura.

Avatar utente
graysky
star3
Messaggi: 140
Iscritto il: 21/10/13, 11:17

Re: Fondo acquario

Messaggio di graysky » 17/11/2013, 14:07

Kaishakunin ha scritto:e ci sono tutti i commerciali specifici o non...
non l ho capita.

Avatar utente
graysky
star3
Messaggi: 140
Iscritto il: 21/10/13, 11:17

Re: Fondo acquario

Messaggio di graysky » 17/11/2013, 14:09

Kaishakunin ha scritto:parti prima da cosa vuoi avere in vasca, e di conseguenza decidi il fondo :-bd
pesci e piante le ho gia come vedi nel profilo..il discorso era solo cambiare il fondo perche' ho ghiaia inerte.

Avatar utente
Kaishakunin
star3
Messaggi: 298
Iscritto il: 20/10/13, 23:15

Re: Fondo acquario

Messaggio di Kaishakunin » 17/11/2013, 15:01

come fondi unici ci sono gli ADA, gli Elos ecc... che sono i "commerciali" specifici ad esempio per acquari molto piantumati amazzonici.

potresti anche non cambiarlo e integrare con tabs ;) ti risparmi tanta fatica...
L'acquario: pervicacia, studio, pazienza, passione, soddisfazione :)

L'acquario, come tutto il resto del pianeta, è natura.

Avatar utente
graysky
star3
Messaggi: 140
Iscritto il: 21/10/13, 11:17

Re: R: Fondo acquario

Messaggio di graysky » 17/11/2013, 16:42

Lo so ma almeno faccio una cosa per bene

Inviato dal mio Newman N1

Avatar utente
Gianni86
Ex-moderatore
Messaggi: 405
Iscritto il: 21/10/13, 19:24

Re: Fondo acquario

Messaggio di Gianni86 » 18/11/2013, 10:21

Saxmax ha scritto:Ah! Ma quello è il divertimento! ;)
Quanto ti do ragione.....!!!! Starei sempre con le mani in acqua a cambiare tutto. Adori ri-allestire le vasche. Gli amici miei chiamo tutti me, quando c'è da fare spostamenti o allestimenti nuovi.

Credo che quasi quasi ne dovrei fare un mestiere!!!
ImmagineMeglio una domanda Stupida, che un'errore da Stupidi. - Gianni86Immagine

Avatar utente
graysky
star3
Messaggi: 140
Iscritto il: 21/10/13, 11:17

Re: R: Fondo acquario

Messaggio di graysky » 21/11/2013, 0:25

E ' arrivata la sacca di akadama..ora devo aspettare il via della signora per sporcare il pavimento del salotto:grin::grin: perche' tra cambi d acqua e spostamento di roba sicuramente si sporchera'... un ultima domanda la grana e' un 3-5 mm secondo voi va setacciata o la tengo cosi'? La lavo prima in dei secchi per levare il polverone o posso tranquillamente posarla subiti dentro?

Inviato dal mio Newman N1

Avatar utente
Uthopya
Ex-moderatore
Messaggi: 4885
Iscritto il: 19/10/13, 9:20

Re: Fondo acquario

Messaggio di Uthopya » 21/11/2013, 0:32

La granulometria è ottima, non serve assolutamente nè lavarla nè setacciarla.
Lavarla porterebbe via la "polverina" che invece è molto utile per le piante e il problema di acqua torbida si può risolvere agevolmente in fase di allestimento: dopo aver messo il fondo lo ricopri con un telo in cui agli angoli appoggi delle pietre, successivamente inizi a riempire l'acquario.
Appena raggiungi il livello massimo togli le pietre senza toccare il telo ma aspetti che questo venga "a galla" da sè.
Avrai un'acqua sin da subito abbastanza cristallina o comunque un filino torbida, in pochissime ore comunque sarà bella limpida.
Per il discorso setacciamento: è inutile e perderesti solo del tempo, infatti con il passare dei mesi il materiale tenderà automaticamente a stratificarsi in base alla granulometria, con i granelli più piccoli in basso e quelli più grandi in alto, quindi anche questa è un'operazione che puoi evitare :-bd
Sono responsabile di quel che dico, non di quel che ne fai tu delle mie parole!
“Non è la materia che genera il pensiero, è il
pensiero che genera la materia”
(G. Bruno)
(i∂̸-m)ψ=0

Avatar utente
graysky
star3
Messaggi: 140
Iscritto il: 21/10/13, 11:17

Re: R: Fondo acquario

Messaggio di graysky » 21/11/2013, 0:45

Grazie x la risposta..addirittura ho letto che andrebbe lavata e lasciata essicare al sole per renderla piu solida.

Inviato dal mio Newman N1

Avatar utente
Uthopya
Ex-moderatore
Messaggi: 4885
Iscritto il: 19/10/13, 9:20

Re: Fondo acquario

Messaggio di Uthopya » 21/11/2013, 0:54

Per esperienza personale (di breve tempo ma comunque sufficiente per testare) l'akadama và lasciato così com'è, non si sfalda come la pozzolana o altro materiale di origine vulcanica facilmente ed è praticamente bello "perfetto" così come lo trovi nel sacco ;)
Sono responsabile di quel che dico, non di quel che ne fai tu delle mie parole!
“Non è la materia che genera il pensiero, è il
pensiero che genera la materia”
(G. Bruno)
(i∂̸-m)ψ=0

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti