fondo fertile

Deve funzionare, ma... facciamolo anche bello!

Moderatori: Monica, Steinoff

Avatar utente
Robby
star3
Messaggi: 697
Iscritto il: 29/05/16, 20:30

fondo fertile

Messaggio di Robby » 13/08/2016, 15:44

Ciao,

vorrei metter sotto al ghiaino inerte che ho ora del fondo fertile nel mio acquario con i rossi fantail (magari solo nei punti dove metterò delle nuove piantine es. primo piano)...
cosa mi consigliate low cost oltre alle tabs?

Avatar utente
giosu2003
star3
Messaggi: 2612
Iscritto il: 24/03/16, 15:52

Re: fondo fertile

Messaggio di giosu2003 » 13/08/2016, 15:59

Ciao, io il fondo fertile non te lo consiglio. Tanto poi dopo pochi mesi si esaurisce e resta lì.
Al suo posto puoi interrare dei pezzetti di stick NPK sotto le radici delle piante più esigenti. :-bd

Avatar utente
Daniela
Ex-moderatore
Messaggi: 4999
Iscritto il: 11/09/15, 22:39

Re: fondo fertile

Messaggio di Daniela » 13/08/2016, 19:11

Robby come mai vorresti il fondo fertile ?
Io l'ho inerte e mi trovo benissimo :D
Secondo me i fondi fertili creano molti problemi, almeno all'inizio e sopratutto per i neofiti, in più costano e danno, sempre secondo me, gli stessi risultati dei terreni inerti con l'aggiunta di stick NPK o bastoncini fertilizzanti quali Easy Life root Sticks.
Tanto vale mettere del semplice terriccio da giardinaggio, cosa che molti qui hanno fatto e con grande successo ;)

:-h
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
L’uomo è la specie più folle: venera un invisibile Dio e distrugge una Natura visibile. Senza rendersi conto che la Natura che sta distruggendo è quel Dio che sta venerando.
Hubert Reeves

Avatar utente
roby70
Assistente Tecnico
Messaggi: 16087
Iscritto il: 06/01/16, 18:56

Re: fondo fertile

Messaggio di roby70 » 13/08/2016, 19:20

Lapillo vulcanico sotto e ghiaietto inerte sopra! Il lapillo man mano trattiene i nutrienti ed è ottimo come filtro aggiuntivo (alcuni lo mettono al posto dei cannolicchi). L'hanno consigliato a me per il nuovo acquario dei rossi e sicuramente farò così; cerca la granulo metrica 3/5 mm così è simile al ghiaietto e non si mischia troppo .
Come ti hanno già detto il fondo fertile costa e non ne vale la pena
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Avatar utente
Robby
star3
Messaggi: 697
Iscritto il: 29/05/16, 20:30

Re: fondo fertile

Messaggio di Robby » 13/08/2016, 19:32

Ciao
Avevo idea che rendesse la vita piú facile delle tabs, ma per mettere il lapillo dovrei svuotare tutto giusto? (Non ho voglia di far casini =)) )
Mi sa che continuerò con gli stick

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Contatta:

Re: fondo fertile

Messaggio di FedericoF » 13/08/2016, 19:36

Robby ha scritto:Ciao
Avevo idea che rendesse la vita piú facile delle tabs, ma per mettere il lapillo dovrei svuotare tutto giusto? (Non ho voglia di far casini =)) )
Mi sa che continuerò con gli stick
Se riallestisci ha senso magari pensarci, altrimenti no.
Daniela, alcuni pratini son più gestibili con il terreno fertile. Ma è rischioso, i rischi di rilasci e zone anossiche son alti secondo me.
In ogni caso se io dovessi farlo userei il terriccio da giardino, magari acido e ricco di torba. Però ovviamente le dosi di fertilizzanti diventano ben diverse, mi pare che abbia microelementi..
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
Daniela
Ex-moderatore
Messaggi: 4999
Iscritto il: 11/09/15, 22:39

Re: fondo fertile

Messaggio di Daniela » 13/08/2016, 19:41

roby9970 ha scritto:Lapillo vulcanico sotto e ghiaietto inerte sopra! Il lapillo man mano trattiene i nutrienti ed è ottimo come filtro aggiuntivo (alcuni lo mettono al posto dei cannolicchi). L'hanno consigliato a me per il nuovo acquario dei rossi e sicuramente farò così; cerca la granulo metrica 3/5 mm così è simile al ghiaietto e non si mischia troppo .
Come ti hanno già detto il fondo fertile costa e non ne vale la pena
roby9970 io lo usavo, il lapillo vulcanico, come materiale drenante nella preparazione del terreno per le piante da vaso da esterni.
Se è lo stesso credo sia piuttosto pesante, okkio ;)
Non sapevo si usasse per l'acquario e che trattenesse i nutrienti :) mentre come filtro biologico, secondo me, si possono mettere tanti di quei materiali che il suo utilizzo non mi stupirebbe :)
Alla fine tra un pò di tempo, tutto il tuo acquario farà da filtro !
Dalla radice al tubo di mandata, al filtro, agli arredi, terreno, vetri.... tutto sarà colonizzato dai batteri, divenendo esso stesso un filtro \:D/ ... Quindi su questo scopo valuta bene ;)
Poi mi si corregga se sbaglio...

Comunque come Fondi fertili avevo inteso i classici fondi tipo Dannerle :)
M'informerò volentieri anche sull'ultilizzo del lapillo vulcanico in acquario, grazie ! :)
Abbiamo rapito il Topic di Robby Sorry x_x
:-h
Questi utenti hanno ringraziato Daniela per il messaggio:
Cayman80 (21/08/2016, 0:36)
L’uomo è la specie più folle: venera un invisibile Dio e distrugge una Natura visibile. Senza rendersi conto che la Natura che sta distruggendo è quel Dio che sta venerando.
Hubert Reeves

Avatar utente
Daniela
Ex-moderatore
Messaggi: 4999
Iscritto il: 11/09/15, 22:39

Re: fondo fertile

Messaggio di Daniela » 13/08/2016, 19:45

Robby ha scritto:Ciao
Avevo idea che rendesse la vita piú facile delle tabs, ma per mettere il lapillo dovrei svuotare tutto giusto? (Non ho voglia di far casini =)) )
Mi sa che continuerò con gli stick
:)) :)) eh zi :ymdevil: sai che sbatti :)) :)) !!!!
Appoggio la scelta saggia ;) :-h
L’uomo è la specie più folle: venera un invisibile Dio e distrugge una Natura visibile. Senza rendersi conto che la Natura che sta distruggendo è quel Dio che sta venerando.
Hubert Reeves

Avatar utente
roby70
Assistente Tecnico
Messaggi: 16087
Iscritto il: 06/01/16, 18:56

Re: fondo fertile

Messaggio di roby70 » 13/08/2016, 19:49

Daniela, risposta veloce: il lapillo me l'ha consigliato cicerchia come fondo (per questo mi fido: faccio male =)) ) . Ho letto che alcuni lo usano al posto dei cannolicchi ma lì non ci penso. :-h

Robby: avevo capito che dovevi riallestire, svuotare per metterlo non conviene... Troppo casino
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Contatta:

Re: fondo fertile

Messaggio di FedericoF » 13/08/2016, 19:53

roby9970 ha scritto:Daniela, risposta veloce: il lapillo me l'ha consigliato cicerchia come fondo (per questo mi fido: faccio male =)) ) . Ho letto che alcuni lo usano al posto dei cannolicchi ma lì non ci penso. :-h

Robby: avevo capito che dovevi riallestire, svuotare per metterlo non conviene... Troppo casino
Il lapillo è un ottimo fondo! Mi pare sia ricco di ferro e che abbia anche un CSC abbastanza elevato, nell'ordine di 35 40..
Quindi assorbe nutrienti che possono essere presi dalle piante attraverso le radici.
Il lapillo però non è un fondo fertile credo, a parte il ferro dovrebbe essere quasi un inerte, forse un po' allofano..

La sua porosità però aiuta i batteri a popolarlo!
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: fabioowl1987, Google Adsense [Bot], jelly e 3 ospiti