Fondo sabbia quarzifera

Deve funzionare, ma... facciamolo anche bello!

Moderatori: Monica, Steinoff

Avatar utente
Specy
Ex-moderatore
Messaggi: 3868
Iscritto il: 20/10/13, 12:34

Re: Fondo sabbia quarzifera

Messaggio di Specy » 08/03/2016, 21:08

Straquoto Giampy
L'Akadama è ottima per fauna e flora del sud america e volendo anche per l'Asia, mentre il manada va benone per ospiti del nord America :-bd
Inviato dal mio ZenFone 2 64gb :-h Giuseppe

Avatar utente
alessio0504
star3
Messaggi: 4823
Iscritto il: 14/12/15, 1:50

Re: Fondo sabbia quarzifera

Messaggio di alessio0504 » 09/03/2016, 15:06

Non sono ancora abbastanza avanti nella creazione del mio biotopo ma ti confermo. Ho il Manado e mi ritrovo con durezze molto lontane da quelle richieste dai pesci.
Sicuramente con pazienza arriverò ai valori ottimali, ma il fondo non aiuta.
Per tutto il resto col Manado mi ci trovo benissimo! Si gestisce bene e non ho problemi a piantumare o spostare piante a stelo.
Ho letto che l'Akadama non è consigliabile ai neofiti... Vediamo se qui ce lo confermano e ci spiegano meglio il perché! Così potrai prendere una decisione ponderata! :)
Si viaggia non per cambiare luogo, ma idea.
(Hippolyte Adolphe Taine 1828-1893)

Avatar utente
giampy77
Ex-moderatore
Messaggi: 6285
Iscritto il: 26/04/14, 23:10

Re: Fondo sabbia quarzifera

Messaggio di giampy77 » 09/03/2016, 15:13

Secondo me si può utilizzare benissimo, basta stare un po' attenti, comunque date una letta a Akadama e altre terre allofane
La misura dell'intelligenza è data dalla capacità di cambiare quando è necessario. Albert Einstein

Avatar utente
Specy
Ex-moderatore
Messaggi: 3868
Iscritto il: 20/10/13, 12:34

Re: Fondo sabbia quarzifera

Messaggio di Specy » 09/03/2016, 17:23

alessio0504 ha scritto:Ho letto che l'Akadama non è consigliabile ai neofiti... Vediamo se qui ce lo confermano e ci spiegano meglio il perché! Così potrai prendere una decisione ponderata!
Non sarei tanto d'accordo con questa affermazione [-x
Sevondo me anche il neofita può utilizzarlo. Basta che sia consapevole che per qualche mese ciuccia continuamente carbonati fino alla sua saturazione. Ovviamente ciò determinerà un abbassamento del pH, per cui i carbonati andranno reintegrati e monitorati. Il reintegro può essere fatto con osso di seppia oppure con il guscio d'uovo.
Unaltra accortezza sarà quella di far in modo di non scendere a valori troppo bassi di pH durante la maturazione del filtro pena il suo ritardo.
Inviato dal mio ZenFone 2 64gb :-h Giuseppe

Avatar utente
alessio0504
star3
Messaggi: 4823
Iscritto il: 14/12/15, 1:50

Re: Fondo sabbia quarzifera

Messaggio di alessio0504 » 09/03/2016, 18:34

In effetti monitorando spesso i valori e col vostro aiuto chiunque può cavarsela bene da quel che dite! ;)
Riportavo solo quanto era stato detto a me in fase di scelta. Non ho mai usato l'akadama e non so quanto possa mettere in difficoltà un neofita. Se date il via libera voi comunque consiglio a Massimo di seguire il consiglio, è in buonissime mani! :-bd
Si viaggia non per cambiare luogo, ma idea.
(Hippolyte Adolphe Taine 1828-1893)

Avatar utente
massimo.iacolare
star3
Messaggi: 22
Iscritto il: 21/02/16, 18:47
Contatta:

Re: Fondo sabbia quarzifera

Messaggio di massimo.iacolare » 12/03/2016, 19:47

buonasera, dopo aver letto un pò di post su chi usa fondi allofani (akadama e manado) e chi usa fondi inerti (ghiaia),mi sto convincendo sempre più di usare un inerte cosa ne pensate? ma soprattutto quale mi consigliate?

Avatar utente
Luca.s
Moderatore Globale
Messaggi: 10842
Iscritto il: 30/03/15, 0:47
Contatta:

Re: Fondo sabbia quarzifera

Messaggio di Luca.s » 12/03/2016, 19:56

massimo.iacolare ha scritto:buonasera, dopo aver letto un pò di post su chi usa fondi allofani (akadama e manado) e chi usa fondi inerti (ghiaia),mi sto convincendo sempre più di usare un inerte cosa ne pensate? ma soprattutto quale mi consigliate?
Non so se forse è il caso di aprire un nuovo topic o continuare qua :-??

Dipende molto dalla vasca che hai in mente. Un fondo non è un qualcosa di casuale ma ha un suo perchè nell'organizzazione della vasca
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 31727
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Fondo sabbia quarzifera

Messaggio di cicerchia80 » 12/03/2016, 21:23

Luca.s ha scritto:Non so se forse è il caso di aprire un nuovo topic o continuare qua
:-?? Intando gli dico la mia......se ci ricapiterei,Manado o Akadama

Ma se proprio inerte,direi ghiaia,almeno é drenante
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
projo
Top User
Messaggi: 1694
Iscritto il: 31/07/14, 0:29

Re: Fondo sabbia quarzifera

Messaggio di projo » 12/03/2016, 22:18

Io ho due vasche allestite con Manado e l'ultima con sabbia fine, tutto dipende da cosa si vuole ottenere! Per un uso generico direi che con il Manado si può fare molto.

Inviato dal mio Nexus 4 utilizzando Tapatalk

Avatar utente
alessio0504
star3
Messaggi: 4823
Iscritto il: 14/12/15, 1:50

Re: Fondo sabbia quarzifera

Messaggio di alessio0504 » 13/03/2016, 2:46

Con tutto si può fare tutto! Io col Manado mi trovo le durezze alte per allestire un acquario simile a quello che hai in mente. Però con 5 cambi da 80 litri in un mesetto scarso dovrei sistemare tutto. Passata questa fase mi potrò godere i vantaggi del Manado...
Non c'è un giusto o sbagliato in fondo, credo...
Sugli inerti non sono in grado di consigliarti...!
Si viaggia non per cambiare luogo, ma idea.
(Hippolyte Adolphe Taine 1828-1893)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti