Il caridinaio

Deve funzionare, ma... facciamolo anche bello!

Moderatori: Steinoff, Monica

Avatar utente
Yellowstone1977
star3
Messaggi: 1390
Iscritto il: 12/03/15, 12:04

Il caridinaio

Messaggio di Yellowstone1977 » 27/02/2016, 10:17

Attualmente il caridinaio giace in situazione di "mantenimento" ... ovvero è lasciato allo sbando senza alcun layout .

Ho deciso di riallestirlo con muschi , un legno enorme , qualche sasso e qualche ciuffetto di Blixa japonica che vedo starsene bene (apposta per questo l'ho inserita a ciuffetti oltre un mese fa) .
Ora ho dentro anche la Staurogyne repens ma vedo che corre in alto a cercare luce visto che qui il fotoperiodo è lunghissimo ma la forza luminosa è scarsa (una plfonierina LED di importazione AQL)

Le mie Red Cherry ora stanno bene e si stanno moltiplicando a discreto ritmo ma è cosi solo da quando ho inziato a fare piccoli cambi settimanali .
Rox :
dopo aver fatto quella prova, devi prendere due dita d'acqua in una bottiglietta, agitarla per 2-3 min e misurare il nuovo pH.
La CO2 si sarà liberata completamente, quindi avremo un valore di riferimento per capire da che acidità siamo partiti.

Avatar utente
Luca.s
Moderatore Globale
Messaggi: 10989
Iscritto il: 30/03/15, 0:47
Contatta:

Re: Il caridinaio

Messaggio di Luca.s » 27/02/2016, 10:32

Facci una foto!

I cambi in questi casi, stimolano la riproduzione
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
Yellowstone1977
star3
Messaggi: 1390
Iscritto il: 12/03/15, 12:04

Re: Il caridinaio

Messaggio di Yellowstone1977 » 27/02/2016, 11:10

Ora si presenta così col legno che sta affondando
Immagine

Immagine

Immagine

Immagine
Rox :
dopo aver fatto quella prova, devi prendere due dita d'acqua in una bottiglietta, agitarla per 2-3 min e misurare il nuovo pH.
La CO2 si sarà liberata completamente, quindi avremo un valore di riferimento per capire da che acidità siamo partiti.

Avatar utente
Yellowstone1977
star3
Messaggi: 1390
Iscritto il: 12/03/15, 12:04

Re: Il caridinaio

Messaggio di Yellowstone1977 » 27/02/2016, 11:17

Ovviamente manterrò il fondo che è la mia solita ADA Amazzonia vecchia di , penso , 3/4 anni).
La fertilizzazione non al considererei nemmeno in quanto ora vado avanti con 1 sola goccia di JBL 24 ferropool che è "giusto per metterci qualcosa" .

Qui dentro per ora non ci sono alghe ed intendo far che non ce ne siano MAI .
(p.s. curioso che in entrambi gli acquari dove fertilizzo quasi niente , non ci siano alghe)
Rox :
dopo aver fatto quella prova, devi prendere due dita d'acqua in una bottiglietta, agitarla per 2-3 min e misurare il nuovo pH.
La CO2 si sarà liberata completamente, quindi avremo un valore di riferimento per capire da che acidità siamo partiti.

Avatar utente
Yellowstone1977
star3
Messaggi: 1390
Iscritto il: 12/03/15, 12:04

Re: Il caridinaio

Messaggio di Yellowstone1977 » 27/02/2016, 11:35

Intanto altre fotuzze
Immagine

Immagine

Immagine
Rox :
dopo aver fatto quella prova, devi prendere due dita d'acqua in una bottiglietta, agitarla per 2-3 min e misurare il nuovo pH.
La CO2 si sarà liberata completamente, quindi avremo un valore di riferimento per capire da che acidità siamo partiti.

Avatar utente
Luca.s
Moderatore Globale
Messaggi: 10989
Iscritto il: 30/03/15, 0:47
Contatta:

Re: Il caridinaio

Messaggio di Luca.s » 27/02/2016, 11:36

Complimenti molto bello!!

Non hai alghe anche perché le piante paiono in salute. I nutrimenti che ci sono vengono consumati e alle alghe non rimane nulla!
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
Yellowstone1977
star3
Messaggi: 1390
Iscritto il: 12/03/15, 12:04

Re: Il caridinaio

Messaggio di Yellowstone1977 » 27/02/2016, 12:03

No sto giro sei generoso . Qui di bello non c'è nulla
Appena affonda del tutto il legno procedo con nuovo allestimento e , nella mia mente , è tutto bellissimo :-bd

Speriamo che la fortuna aiuti a tramutare in realtà il frutto sei miei sogni =))
Rox :
dopo aver fatto quella prova, devi prendere due dita d'acqua in una bottiglietta, agitarla per 2-3 min e misurare il nuovo pH.
La CO2 si sarà liberata completamente, quindi avremo un valore di riferimento per capire da che acidità siamo partiti.

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17835
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Il caridinaio

Messaggio di cuttlebone » 27/02/2016, 12:05

A me pare molto bella.
Mancano solo alcune galleggianti :-bd

Avatar utente
GiuseppeA
Moderatore Globale
Messaggi: 11232
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Contatta:

Re: Il caridinaio

Messaggio di GiuseppeA » 27/02/2016, 16:53

Lascia allo sbando anche gli altri acquari se il risultato é questo. :D

A me piace assai. :-bd
La mia non è proprio pigrizia, è più voglia di risparmio energetico. :-

Avatar utente
Specy
Ex-moderatore
Messaggi: 3869
Iscritto il: 20/10/13, 12:34

Re: Il caridinaio

Messaggio di Specy » 28/02/2016, 7:29

Yellowstone1977 ha scritto:Attualmente il caridinaio giace in situazione di "mantenimento" ... ovvero è lasciato allo sbando senza alcun layout .
Yellowstone1977 ha scritto:No sto giro sei generoso . Qui di bello non c'è nulla
Appena affonda del tutto il legno procedo con nuovo allestimento e , nella mia mente , è tutto bellissimo :-bd

Speriamo che la fortuna aiuti a tramutare in realtà il frutto sei miei sogni =))
Anche a me piace non poco, e visto i tuoi intenti, non vedo l'ora che affondi quel legno.
Yellowstone1977 ha scritto:(p.s. curioso che in entrambi gli acquari dove fertilizzo quasi niente , non ci siano alghe)
Evidentemente cio che dai a mangiare alle piante è piu che sufficiente, e le piante in salute lo dimostrano :-bd
Inviato dal mio ZenFone 2 64gb :-h Giuseppe

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti