La mia seconda prima volta

Deve funzionare, ma... facciamolo anche bello!

Moderatori: Steinoff, Monica

Rispondi
Avatar utente
sausan
star3
Messaggi: 328
Iscritto il: 21/12/15, 18:46

Re: La mia seconda prima volta

Messaggio di sausan » 22/12/2015, 9:48

no... in casa si arriva tranquillamente a 13/12 gradi....

oltre al fertilizzante nient'altro

Avatar utente
Shadow
Ex-moderatore
Messaggi: 8804
Iscritto il: 19/10/13, 13:08

Re: La mia seconda prima volta

Messaggio di Shadow » 22/12/2015, 9:58

Cavolo, sarò io freddoloso :D

Comunque anche 12/13 gradi non impediscono la produzione, la rallentano.

La vasca é riscaldata? Se si occhio che anche se chiusa il riscaldatore comunque lavora di più e alla lunga il consumo di energia non é indifferente ;)

Sempre nel caso sia riscaldata si potrebbe appoggiare il contenitore (bottiglia o damigiana dietro o comunque nascosta ma a contatto col vetro per avere un po' di calore ;)
Bisogna accettare le critiche perchè sono il miglior modo di imparare

"Ji-Ta-Kyo-Ei" [Noi e gli altri insieme per progredire, Jigoro Kano]

Avatar utente
sausan
star3
Messaggi: 328
Iscritto il: 21/12/15, 18:46

Re: La mia seconda prima volta

Messaggio di sausan » 22/12/2015, 10:00

purtroppo quella è la temperatura.... non posso ancora cambiare casa ;) aspettiamo anno nuovo cmq la CO2. forse babbo natale mi porta qualcosa di interessante :D

Avatar utente
Shadow
Ex-moderatore
Messaggi: 8804
Iscritto il: 19/10/13, 13:08

Re: La mia seconda prima volta

Messaggio di Shadow » 22/12/2015, 10:09

sausan ha scritto:purtroppo quella è la temperatura.... non posso ancora cambiare casa ;) aspettiamo anno nuovo cmq la CO2. forse babbo natale mi porta qualcosa di interessante :D
Fatti prendere da babbo natale qualcos'altro :D
Per la CO2 te la cavi col fai da te ;)
Ho perso il conto dei modi di erogazione e produzione presenti sul portale, io mi trovo bene con questo ma la sezione bricolage se ti va di realizzare qualcosa é lì che ti aspetta ;)

http://www.acquariofiliafacile.it/artic ... uario.html
Bisogna accettare le critiche perchè sono il miglior modo di imparare

"Ji-Ta-Kyo-Ei" [Noi e gli altri insieme per progredire, Jigoro Kano]

Avatar utente
Specy
Ex-moderatore
Messaggi: 3869
Iscritto il: 20/10/13, 12:34

Re: La mia seconda prima volta

Messaggio di Specy » 22/12/2015, 10:13

Secondo me devi prima di tutto aumentare quei nitrati, essendo a 0 le piante avranno difficoltà a crescere.
Potresti usare gli stick NPK, in un'attimo ti saliranno come pure i fosfati che credo saranno anch'essi sullo 0.
Inviato dal mio ZenFone 2 64gb :-h Giuseppe

Avatar utente
Shadow
Ex-moderatore
Messaggi: 8804
Iscritto il: 19/10/13, 13:08

Re: La mia seconda prima volta

Messaggio di Shadow » 22/12/2015, 10:16

Specy ha scritto:Secondo me devi prima di tutto aumentare quei nitrati, essendo a 0 le piante avranno difficoltà a crescere.
Potresti usare gli stick NPK, in un'attimo ti saliranno come pure i fosfati che credo saranno anch'essi sullo 0.
Fortunatamente il fondo fertile é già ricco, non credo servano sto giro ;)
Bisogna accettare le critiche perchè sono il miglior modo di imparare

"Ji-Ta-Kyo-Ei" [Noi e gli altri insieme per progredire, Jigoro Kano]

Avatar utente
sausan
star3
Messaggi: 328
Iscritto il: 21/12/15, 18:46

Re: La mia seconda prima volta

Messaggio di sausan » 22/12/2015, 10:23

Specy ha scritto:Potresti usare gli stick NPK, in un'attimo ti saliranno come pure i fosfati che credo saranno anch'essi sullo 0.
purtroppo non ho ancora il test per i fosfati....

Avatar utente
Nijk
Moderatore Globale
Messaggi: 4939
Iscritto il: 07/02/14, 14:35

Re: La mia seconda prima volta

Messaggio di Nijk » 22/12/2015, 11:22

Il problema è che l'acquario praticamente è ancora in fase di avvio.
Delle foto, indipendentemente da come si presenta la situazione attuale, sarebbero utili sia per vedere se le piante stanno crescendo o meno e sia per vedere il livello dei problemi algali di cui stiamo parlando.
Di consigli ne potresti avere a centinaia, ma se continuiamo a parlare al buio magari invece di risolvere peggiori la situazione ;)

Il fertilizzante che utilizzi è un buon fertilizzante, abbastanza "potente" ed è un prodotto tutto in uno (non contiene nitrati e fosfati, ma non è detto che servano), a un mese dall'avvio sarebbe stato meglio cominciare a fertilizzare ma a dosi ridotte, evitando anche di fare cambi d'acqua almeno per i primi tempi
Oltre le foto sarebbe bene che ci descrivi come hai gestito questa fase sia con eventuali cambi che con l'utilizzo del fertilizzante (dosaggio), inoltre è importante che ci dici se le piante crescono o le vedi bloccate.
sausan ha scritto:io ho cmq individuato la causa di questa esplosione. dopo poco meno di 1 mese ho pulito il filtro esterno e senza pensare lo riempito con acqua di rubinetto.......
Questo è stato un grosso errore, tra l'altro se l'acquario è avviato da un mese probabilmente non c'era proprio necessità di toccare nulla :-?
I mandarini sono l'essenza della vita...
cit. Christopher Mccandless

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 33524
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: La mia seconda prima volta

Messaggio di cicerchia80 » 22/12/2015, 11:29

Permettimi di suggerirti 2 articoli
CO2 acido muriatico e bicarbonato


CO2 acido citrico

Quà a quanto ne sò la temperatura è ininfluente
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
sausan
star3
Messaggi: 328
Iscritto il: 21/12/15, 18:46

Re: La mia seconda prima volta

Messaggio di sausan » 22/12/2015, 11:35

allora.... per le foto portate pazienza :)

per la gestione: ho iniziato a fertilizzare da subito come mi era stato consigliato in un altro forum. un po' meno della dose suggerita. dopo 20/25 giorni ho sostituito un 10% d'acqua con metà rubinetto e metà osmosi e fatto l'errore di pulire il filtro e ho inserito i 3 guppy

le piante non sono bloccate. anzi... alcune le ho già potate 2 volte

come ho visto le alghe verdi ho dimezzato la dose del fertilizzante e le ho rimosse meccanicamente e ciò ha portato ai cianobatteri

per ora le luci sono spente da 4 giorni e la fertilizzazione è stata sospesa completamente. come già detto ho acceso un aeratore e inserito batteri consigliati dal negoziante

domani farò un cambio d'acqua (consigli letti nei vostri articoli e ripartirò con le luci, 5 ore)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 4 ospiti