Nuova fauna, scelta finale

Deve funzionare, ma... facciamolo anche bello!

Moderatori: Steinoff, Monica

Rispondi
Avatar utente
WilliamWollace
Ex-moderatore
Messaggi: 2083
Iscritto il: 20/10/13, 4:09

Nuova fauna, scelta finale

Messaggio di WilliamWollace » 17/08/2016, 17:13

Buon giorno a tutti! Spero stiate passando bene le vacanze.

Qualche settimana fa avevo aperto un topic in cui chiedevo qualche consiglio sulla nuova fauna.

Ora ho abbastanza ristretto il cerchio, e ho deciso di rimanere sul semplice, senza andare a scegliere specie più "rare", che da me faccio fatica a ritrovare.

Sono indeciso tra un amazzonico e un asiatico, più precisamente tra un gruppo di scalare o di qualche Trichopodus. Li ho avuti entrambi in passato, ma mai allevati in modo consapevole, vorrei provare questa esperienza.

Al momento ho i carassi che metterò nel laghetto, i valori dell'acqua sono pH 7 circa, GH circa 15. Potrebbero andare bene comunque anche per queste specie oppure è meglio abbassarli? Lo chiedo perché di solito si consigliano valori più bassi, soprattutto per gli scalare, ma anche loro vivono in zone molto diverse dell'amazzonia, quindi sono molto adattabili.

Ne vale la pena davvero armeggiare coi valori chimici? Se sì non avrei difficoltà a farlo, ma se non è vitale lascerei perdere.

Come piante ho Anubias e Vallisneria e non cambierei nulla di quell'aspetto.

In base alla scelta poi aprirò un topic nelle sezioni più specifiche.
Ash nazg durbatulûk, ash nazg gimbatul,
ash nazg thrakatulûk, agh burzum-ishi krimpatul.

Avatar utente
scheccia
Tecnico
Messaggi: 7617
Iscritto il: 13/06/15, 18:33

Re: Nuova fauna, scelta finale

Messaggio di scheccia » 17/08/2016, 20:39

Il pH ci sta... Ma le durezze se le dimezzi è meglio ;)
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Contatta:

Re: Nuova fauna, scelta finale

Messaggio di FedericoF » 17/08/2016, 21:25

Se metti gli scalare i valori van bene. Però forse dovrai poi restituirli tutti tranne la coppia.. Perché la vasca è troppo corta
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Husci, riccardip63 e 5 ospiti