Nuovo acquario 180l aiuto allestimento

Deve funzionare, ma... facciamolo anche bello!

Moderatori: Steinoff, Monica

Avatar utente
Specy
Ex-moderatore
Messaggi: 3869
Iscritto il: 20/10/13, 12:34

Re: Nuovo acquario 180l aiuto allestimento

Messaggio di Specy » 01/10/2016, 17:55

Davide1989 ha scritto:una Juwel da 4100°K
Quella gradazione di colore, è preferita dalle alghe, mentre le piante la prefiriscono solo per qualche ora nel mezzo del fotoperiodo. Infatti, in molti utilizzano solo un neon/lampada con quella gradazione per non più di 4 ore al dì.
Storia a parte per le Dennerle che, pur avendo una temperatura di 3000k, quindi molto vicine alle 4100k di altre marche, sono proprio adatte alle piante.
Questi utenti hanno ringraziato Specy per il messaggio:
Davide1989 (01/10/2016, 17:57)
Inviato dal mio ZenFone 2 64gb :-h Giuseppe

Avatar utente
Davide1989
star3
Messaggi: 274
Iscritto il: 29/09/16, 23:03

Re: Nuovo acquario 180l aiuto allestimento

Messaggio di Davide1989 » 02/10/2016, 13:20

poncino88 ha scritto:vedendo la vasca mi viene un'idea che forse è un'eresia ma la esprimo lostesso xD
le rocce formano una specie di u io riempirei tutta la parte dal vetro alle rocce cn del pratino, spigolo guardando a sinistra da quei tronchi farei spuntare della vallisneria spiralis da dietro le rocce centrali una foresta di egeria densa e sulla parte guardando a destra del Cryptocoryne balansae oppure Cryptocoryne wendtii green però devi comunque pensare a quali bestiole metterci, alle loro esigenze che non sono oggetti d'arredamento
Finalmente ho scelto i pesci che voglio introdurre :-bd , per cui posso iniziare a selezionare le piante che andò a mettere :D .
I pesci saranno:
- Pristella Maxillaris, Cardellino acquatico
- Cheirodon axelrodi, Cardinali
- Thayeria Boehlkei, Pesce pinguino
- Otocinclus vittatus

Forse :-? anche:
- Apistogramma Viejita

Avatar utente
Davide1989
star3
Messaggi: 274
Iscritto il: 29/09/16, 23:03

Re: Nuovo acquario 180l aiuto allestimento

Messaggio di Davide1989 » 02/10/2016, 18:44

La piantumazione, sulla base dell'acquario e dei pesci vorrei mettere sulla parte frontale 4/5 piante che restano basse e non invadono troppo (niente pratino), magari della Microsorum.

Sulla parte destra dove c'è il filtro ed il termometro vorrei nasconderlo (con Vallisneria spiralis oppure Limnophila sessiliflora).

La zona centrale sarebbe bello usare Cryptocoryne oppure Anubias così da tenere in risalto la struttura di roccia....

A sinistra, sul tronco bolbitis heudelotii oppure vesicularia ferriei.

Avatar utente
Specy
Ex-moderatore
Messaggi: 3869
Iscritto il: 20/10/13, 12:34

Re: Nuovo acquario 180l aiuto allestimento

Messaggio di Specy » 02/10/2016, 19:13

Davide1989 ha scritto:Finalmente ho scelto i pesci che voglio introdurre , per cui posso iniziare a selezionare le piante che andò a mettere .
I pesci saranno:
- Pristella Maxillaris, Cardellino acquatico
- Cheirodon axelrodi, Cardinali
- Thayeria Boehlkei, Pesce pinguino
- Otocinclus vittatus

Forse anche:
- Apistogramma Viejita
Ottima popolazione :-bd
Ricorda però che gli Otocinclus vanno inseriti per ultimo, sono pesci molto fragili, per cui prima di inserirli è meglio che la vasca sia stabile :-bd. Inoltre anche loro sono pesci da banco, per cui prendine almeno 5-6.
Davide1989 ha scritto: pesci saranno:
- Pristella Maxillaris, Cardellino acquatico
- Cheirodon axelrodi, Cardinali
- Thayeria Boehlkei, Pesce pinguino
Sono tutti pesci da banco che necessitano di essere in almeno 5-6 esemplari altrimenti diventano timidi.
Sicuramente mettere varie specie di Caracidi ti permetterà di vedere i vari comportamenti e la loro aggregazione, ma puoi anche valutare una vasca con una trentina di Caracidi della stessa specie, un bellissimo banco con un impatto visivo splendido, valuta tu :-bd
Davide1989 ha scritto:Apistogramma Viejita
Valuta che con gli altri ospiti scelti, la riuscita nel ottenere avannotti sarà difficoltosa.
Inviato dal mio ZenFone 2 64gb :-h Giuseppe

Avatar utente
Specy
Ex-moderatore
Messaggi: 3869
Iscritto il: 20/10/13, 12:34

Re: Nuovo acquario 180l aiuto allestimento

Messaggio di Specy » 02/10/2016, 19:18

Davide1989 ha scritto:Sulla parte destra dove c'è il filtro ed il termometro vorrei nasconderlo (con Vallisneria spiralis oppure Limnophila sessiliflora).
Considera che la Vallisneria è una pianta molto invadente che si riproduce per stolonature. In poco tempo invade l'intera vasca e il suo confinamento è molto difficile. Oltretutto è allelopatica verso molte piante
Allelopatia tra le piante d'acquario
Certo se ti piace, inseriscila pure, ma sono cose che devi sapere ;)

Tra le piante scelte, aggiungerei qualche altra pianta rapida mangianitrati che ne dici?

P. S. : valuta la soluzione di inserire piante consone agli ospiti, cioè piante che richiedono valori dell'acqua simili a quella richiesta dalla fauna. Cosi avrai meno problemi nella gestione della vasca.
Gli ospiti scelti sarebbero di provenienza del sud America, guarda quella regione anche per le piante, ce ne sono di bellissime e molto utili :-bd.
Non ti sto dicendo di realizzare un vero biotopo, ma quantomeno di scegliere piante del continente sud americano ;)
Inviato dal mio ZenFone 2 64gb :-h Giuseppe

Avatar utente
Davide1989
star3
Messaggi: 274
Iscritto il: 29/09/16, 23:03

Re: Nuovo acquario 180l aiuto allestimento

Messaggio di Davide1989 » 02/10/2016, 19:49

Specy ha scritto:Davide1989 ha scritto:
Finalmente ho scelto i pesci che voglio introdurre , per cui posso iniziare a selezionare le piante che andò a mettere .
I pesci saranno:
- Pristella Maxillaris, Cardellino acquatico
- Cheirodon axelrodi, Cardinali
- Thayeria Boehlkei, Pesce pinguino
- Otocinclus vittatus

Forse anche:
- Apistogramma Viejita


Ottima popolazione
Ricorda però che gli Otocinclus vanno inseriti per ultimo, sono pesci molto fragili, per cui prima di inserirli è meglio che la vasca sia stabile . Inoltre anche loro sono pesci da banco, per cui prendine almeno 5-6.
Grazie! si penso che minimo saranno 10 per ogni specie.
Specy ha scritto:Ricorda però che gli Otocinclus vanno inseriti per ultimo, sono pesci molto fragili, per cui prima di inserirli è meglio che la vasca sia stabile
Assolutamente :-bd li metterò tra circa 3/4 mesi :)
Specy ha scritto:Davide1989 ha scritto:
Apistogramma Viejita

Valuta che con gli altri ospiti scelti, la riuscita nel ottenere avannotti sarà difficoltosa.
Avanotti degli apistogramma o di tutti gli altri? mettendo una piccola vasca in plastica per piccoli posso ovviare al problema?

Avatar utente
Davide1989
star3
Messaggi: 274
Iscritto il: 29/09/16, 23:03

Re: Nuovo acquario 180l aiuto allestimento

Messaggio di Davide1989 » 02/10/2016, 19:50

Specy ha scritto:
Davide1989 ha scritto:Sulla parte destra dove c'è il filtro ed il termometro vorrei nasconderlo (con Vallisneria spiralis oppure Limnophila sessiliflora).
Considera che la Vallisneria è una pianta molto invadente che si riproduce per stolonature. In poco tempo invade l'intera vasca e il suo confinamento è molto difficile. Oltretutto è allelopatica verso molte piante
Allelopatia tra le piante d'acquario
Certo se ti piace, inseriscila pure, ma sono cose che devi sapere ;)

Tra le piante scelte, aggiungerei qualche altra pianta rapida mangianitrati che ne dici?

P. S. : valuta la soluzione di inserire piante consone agli ospiti, cioè piante che richiedono valori dell'acqua simili a quella richiesta dalla fauna. Cosi avrai meno problemi nella gestione della vasca.
Gli ospiti scelti sarebbero di provenienza del sud America, guarda quella regione anche per le piante, ce ne sono di bellissime e molto utili :-bd.
Non ti sto dicendo di realizzare un vero biotopo, ma quantomeno di scegliere piante del continente sud americano ;)
Ok, grazie per le dritte....allora dovrò fare ancora un po' di ricerche e trovare altre piante!

Avatar utente
Specy
Ex-moderatore
Messaggi: 3869
Iscritto il: 20/10/13, 12:34

Re: Nuovo acquario 180l aiuto allestimento

Messaggio di Specy » 02/10/2016, 21:04

Davide1989 ha scritto:Avanotti degli apistogramma o di tutti gli altri? mettendo una piccola vasca in plastica per piccoli posso ovviare al problema?
Mi riferivo per gli avannotti dei nani.

Per quella particolare specie digli Apistogramma chiedi pure nell'apposita sezione, ti sapranno consigliare meglio.
Per i Caracidi, non credo proprio riescano a riprodursi in acquario :-?, anche per quel dubbio apri un topic in "Caracidi"
Davide1989 ha scritto:Ok, grazie per le dritte....allora dovrò fare ancora un po' di ricerche e trovare altre piante!
Ti basta dare un occhio all'articolo che ti hanno già suggerito credo, comunque te lo ripropongo
Piante d'acquario e le loro zone d'origine
Inviato dal mio ZenFone 2 64gb :-h Giuseppe

Avatar utente
Davide1989
star3
Messaggi: 274
Iscritto il: 29/09/16, 23:03

Re: Nuovo acquario 180l aiuto allestimento

Messaggio di Davide1989 » 02/10/2016, 21:06

Specy ha scritto:Per quella particolare specie digli Apistogramma chiedi pure nell'apposita sezione, ti sapranno consigliare meglio.
Per i Caracidi, non credo proprio riescano a riprodursi in acquario , anche per quel dubbio apri un topic in "Caracidi"
ok, allora appena comincerò ad avere i primi pesci chiederò consiglio :)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti