Nuovo allestimento: fase successiva

Deve funzionare, ma... facciamolo anche bello!

Moderatori: Monica, Steinoff

Avatar utente
taita
star3
Messaggi: 560
Iscritto il: 05/09/15, 14:33

Nuovo allestimento: fase successiva

Messaggio di taita » 02/11/2015, 12:36

Come ben sa chi ha avuto la pazienza di leggermi in altri post, ho riallestito daccapo il mio Askoll Ambiente 120 con fondo Akadama fine. Il filtro sta girando da circa un mese, attualmente ho misurato solo il pH e ho 7.15. Considerato che ho usato solo acqua di rubinetto e che la mia zona (Roma) ha acqua abbastanza dura mi sembra buono. ieri ho ordinato le piante e oggi probabilmente inserirò l'anidride carbonica. Ho rimosso i 2 neon che avevo sostituendoli con lampade a basso consumo (8 in totale) così da avere luce sufficiente per le piante. Ho anche acquistato i prodotti per seguire il PMDD come da documenti del sito. A questo punto vorrei capire come procedere nelle fasi successive, io provengo dalla concezione "fertilizzazione+cambi acqua settimanali" etc.... quindi non so proprio come proseguire. Chi mi illumina?
Grazie

Avatar utente
giampy77
Ex-moderatore
Messaggi: 6287
Iscritto il: 26/04/14, 23:10

Re: Nuovo allestimento: fase successiva

Messaggio di giampy77 » 02/11/2015, 12:40

Allora due valori in più non guastato, nitriti, nitrati, fosfati, GH e KH.
Poi messe le piante dopo un primo periodo di adattamento appena vedi che c'è una ripresa si inizia a fertilizzare.
Che piante hai messo? O meglio hai ordinato?
La misura dell'intelligenza è data dalla capacità di cambiare quando è necessario. Albert Einstein

Avatar utente
taita
star3
Messaggi: 560
Iscritto il: 05/09/15, 14:33

Re: Nuovo allestimento: fase successiva

Messaggio di taita » 02/11/2015, 13:00

giampy77 ha scritto:Che piante hai messo? O meglio hai ordinato?
ciao giampy, allora:

Ceratophyllum Demersum
Hemianthus Callitrichoides
Limnophila Sessiliflora
Nimphea Lotus Red
Proserpinaca Palustris
Rotala Rotundiflora
Anubias barteri nana

l'unica che mi hanno detto che potrebbero avere difficoltà di approvviggionamento è la Proserpinaca, speriamo bene...

Avatar utente
exacting
Ex-moderatore
Messaggi: 2585
Iscritto il: 11/12/13, 23:20

Re: Nuovo allestimento: fase successiva

Messaggio di exacting » 02/11/2015, 14:44

la CO2 serve a poco senza piante, piantuma e poi attacchi CO2


eXatalkato da iphone 5
juwel lido120 white
dennerle 30lt minireef

Avatar utente
taita
star3
Messaggi: 560
Iscritto il: 05/09/15, 14:33

Re: Nuovo allestimento: fase successiva

Messaggio di taita » 02/11/2015, 15:38

exacting ha scritto:la CO2 serve a poco senza piante, piantuma e poi attacchi CO2


eXatalkato da iphone 5
non è preferibile, per le piante, trovare un ambiente già "anidridizzato"?, con un pH già stabile?

Avatar utente
giampy77
Ex-moderatore
Messaggi: 6287
Iscritto il: 26/04/14, 23:10

Re: Nuovo allestimento: fase successiva

Messaggio di giampy77 » 02/11/2015, 17:12

Le tue piante dovranno adattarsi alla tua vasca e questo avvera' in un tempo piu o meno lungo, la fertilizzazione, e in questo è compresa anche la CO2, va dosata con parsimonia e solo quando le piante accennano ad una ripresa. Oltretutto se sei in fase di maturazione della vasca, ci potrebbe essere un'acidificazione eccessiva. Senza contare che l'anidride carbonica in questo momento non serve a nessuno e come direbbe 'qualcuno' sono palanche che se ne vanno =))
La misura dell'intelligenza è data dalla capacità di cambiare quando è necessario. Albert Einstein

Avatar utente
taita
star3
Messaggi: 560
Iscritto il: 05/09/15, 14:33

Re: Nuovo allestimento: fase successiva

Messaggio di taita » 07/11/2015, 16:48

giampy77 ha scritto:Allora due valori in più non guastato, nitriti, nitrati, fosfati, GH È KH.
Poi messe le piante dopo un primo periodo di adattamento appena vedi che c'è una ripresa si inizia a fertilizzare.
Che piante hai messo? O meglio hai ordinato?
allora, questi sono i valori ad oggi:

pH - 6,98 con tester elettronico, 6,4 con test Askoll
KH - 2. Su questo ho qualche dubbio perché il test era vecchiotto, ne comprerò uno nuovo e lo rifarò
GH - 7
Nitriti - 0,05
Nitrati - 5
Fosfati - praticamente non misurabili, sono al minimo della scala, 0,01

Ripeterò fosfati KH con test nuovi e anche il pH dopo aver ritarato il tester elettronico con nuove soluzioni.

Avatar utente
giampy77
Ex-moderatore
Messaggi: 6287
Iscritto il: 26/04/14, 23:10

Re: Nuovo allestimento: fase successiva

Messaggio di giampy77 » 08/11/2015, 11:24

Per il pH direi più affidabile il test elettronico,quindi diciamo 6,9, mi raccomando il test va fatto direttamente in vasca, i nitriti sono praticamente a 0 e direi che la tua vasca a passato la fase di maturazione, puoi provare a mettere un po' di mangime e se dopo un po' di tempo i nitrati non aumentano la tua vasca è matura.Per ik GH è KH se dici che l'acqua del rubinetto e molto dura, forse i test non sono molto affidabile, è vero che il tuo fondo abbassa le durezze, però... da quanto partiamo, per intenderci i valori della tua acqua?
La misura dell'intelligenza è data dalla capacità di cambiare quando è necessario. Albert Einstein

Avatar utente
giampy77
Ex-moderatore
Messaggi: 6287
Iscritto il: 26/04/14, 23:10

Re: Nuovo allestimento: fase successiva

Messaggio di giampy77 » 08/11/2015, 11:25

Ah, le piante sono già arrivate e le hai già inserite?
La misura dell'intelligenza è data dalla capacità di cambiare quando è necessario. Albert Einstein

Avatar utente
taita
star3
Messaggi: 560
Iscritto il: 05/09/15, 14:33

Re: Nuovo allestimento: fase successiva

Messaggio di taita » 08/11/2015, 19:10

giampy77 ha scritto:Per il pH direi più affidabile il test elettronico,quindi diciamo 6,9, mi raccomando il test va fatto direttamente in vasca, i nitriti sono praticamente a 0 e direi che la tua vasca a passato la fase di maturazione, puoi provare a mettere un po' di mangime e se dopo un po' di tempo i nitrati non aumentano la tua vasca è matura.Per ik GH è KH se dici che l'acqua del rubinetto e molto dura, forse i test non sono molto affidabile, è vero che il tuo fondo abbassa le durezze, però... da quanto partiamo, per intenderci i valori della tua acqua?
l'acqua è quella di Roma, come pH danno 7.4, gli altri parametri non li ho misurati, ti dico qualcosa che ho preso dalla carta pubblicata sul sito dell'Acea:

calcio - 100 mg/L
durezza - 33 °F
nitrati - 4 mg/L

appena prendo i nuovi test misuro anche il KH e il GH così avremo un quadro completo
giampy77 ha scritto:Ah, le piante sono già arrivate e le hai già inserite?
le piante sono arrivate (tranne la Proserpinaca Palustris rossa ma me lo aveva preannunciato, devo cercarla da qualche altra parte....) e le ho tutte inserite. Attivata anche la CO2, per il momento ho circa 15-16 bolle. Stasera faccio una foto e l'allego

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: fabioowl1987, GiovAcquaPazza, Topo e 3 ospiti