Quale substrato in Acquario?

Deve funzionare, ma... facciamolo anche bello!

Moderatori: Steinoff, Monica

Bloccato
Avatar utente
luigi66
star3
Messaggi: 148
Iscritto il: 06/02/15, 22:25

Re: Quale substrato in Acquario?

Messaggio di luigi66 » 27/10/2015, 23:07

Jovy1985 ha scritto:
luigi66 ha scritto:
Jovy1985 ha scritto:Akadama e torba? Uhm....non mi convince molto. O per meglio dire....se come acqua per allestire usi "marmo fuso" allora forse....si. Ma non vedo i pro :-? Per contro, l akadama ti porta a KH a valori bassissimi molto spesso...la torba acidifica...insomma no buono secondo me :D
Guarda qua Walter Peris e direi che il Walter non è da annoverarsi tra gli ultimi arrivati ....
Per me potrebbe essere anche Amano, Perotti o chissà chi :D...ma non mi convince. Inoltre parla di una "manciata" di torba...possono essere anche 4 granuli.
A mio parere, totalmente inutile...ho continuato la lettura che mi hai suggerito, e leggo che l autore usa per i suoi acquari acqua di RO, che poi "aggiusta" con bicarbonato di SODIO :-?? Qui mi sono fermato a leggere.....
Ora questa cosa mi incuriosisce e non poco ma scusa te che acqua usi ??
" La perfezione è raggiunta non quando non c'è più niente da aggiungere, ma quando non c'è più niente da togliere"

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16722
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: Quale substrato in Acquario?

Messaggio di Jovy1985 » 27/10/2015, 23:57

luigi66 ha scritto:
Jovy1985 ha scritto:
luigi66 ha scritto:
Guarda qua Walter Peris e direi che il Walter non è da annoverarsi tra gli ultimi arrivati ....
Per me potrebbe essere anche Amano, Perotti o chissà chi :D...ma non mi convince. Inoltre parla di una "manciata" di torba...possono essere anche 4 granuli.
A mio parere, totalmente inutile...ho continuato la lettura che mi hai suggerito, e leggo che l autore usa per i suoi acquari acqua di RO, che poi "aggiusta" con bicarbonato di SODIO :-?? Qui mi sono fermato a leggere.....
Ora questa cosa mi incuriosisce e non poco ma scusa te che acqua usi ??
Acqua di rubinetto :D che senso ha spendere soldi per acqua d osmosi...aggiungere del SODIO sotto forma di bicarbonato per leggere il valore di KH che desidero? :-?? Tra l altro l akadama è arcinoto che abbassi le durezze...a maggior ragione conviene usare l acqua di rubinetto per un fondo del genere penso.
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Avatar utente
Specy
Ex-moderatore
Messaggi: 3869
Iscritto il: 20/10/13, 12:34

Re: Quale substrato in Acquario?

Messaggio di Specy » 28/10/2015, 0:12

Inoltre con il bicarbonato di sodio hai voglia di aspettare di vedere le piante crescere =))
Inviato dal mio ZenFone 2 64gb :-h Giuseppe

Avatar utente
Specy
Ex-moderatore
Messaggi: 3869
Iscritto il: 20/10/13, 12:34

Re: Quale substrato in Acquario?

Messaggio di Specy » 28/10/2015, 0:13

Forse non l'ho detto prima Luigi scusami. L'Akadama ha il vantaggio di riempire la vasca con l'acqua di rubinetto
Inviato dal mio ZenFone 2 64gb :-h Giuseppe

Avatar utente
ocram
Ex-moderatore
Messaggi: 3857
Iscritto il: 02/04/15, 10:14

Re: Quale substrato in Acquario?

Messaggio di ocram » 28/10/2015, 0:41

Specy ha scritto:Forse non l'ho detto prima Luigi scusami. L'Akadama ha il vantaggio di riempire la vasca con l'acqua di rubinetto
Acqua di rubinetto sempreeehh!!! :))
comunque anche il mio è stato riempito con pura acqua del sindaco, non dipende dall'Akadama, riempi il secchio in bagno e butti in vasca. :-bd

Ma dire che...
luigi66 ha scritto: Ora questa cosa mi incuriosisce e non poco ma scusa te che acqua usi ??
Questa è una bellissima domanda per un altro thread!


E' un passo avanti, dal fondo siamo passati all'acqua per riempirlo, passo passo ti facciamo diventare un Acquariofilofacile. :-bd
Dove giace il frutto soffocante che giunse dalla mano del peccatore io partorirò i semi dei morti per dividerli con i vermi che si raccolgono nelle tenebre e circondano il mondo col potere delle loro vite...



Area X

Avatar utente
luigi66
star3
Messaggi: 148
Iscritto il: 06/02/15, 22:25

Re: Quale substrato in Acquario?

Messaggio di luigi66 » 28/10/2015, 0:47

Specy ha scritto:Inoltre con il bicarbonato di sodio hai voglia di aspettare di vedere le piante crescere =))
Infatti personalmente non uso il bicarbonato di sodio bensì quello di potassio.
Anche se ci sarebbe anche da dire che il Sodio e' un elemento utile o addirittura indispensabile per alcune piante chiamate Alofite.
Ovviamente il sodio riesce piu' o meno efficientemente (di solito tendente al meno piuttosto che al piu') a sostituirsi al Potassio in situazioni di carenza di quest' ultimo, permettendo alla pianta di continuare a crescere ugualmente.
" La perfezione è raggiunta non quando non c'è più niente da aggiungere, ma quando non c'è più niente da togliere"

Avatar utente
Luca.s
Moderatore Globale
Messaggi: 10989
Iscritto il: 30/03/15, 0:47
Contatta:

Re: Quale substrato in Acquario?

Messaggio di Luca.s » 28/10/2015, 0:50

Per quanto riguarda il sodio, ho sempre letto e visto che una sua presenza blocca la crescita delle piante.

Proprio forse il fatto che si sostituisca al potassio, causa tale blocco.

Sono pur sempre piante d'acqua dolce, non salmastra o tendente ad esserlo!
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
luigi66
star3
Messaggi: 148
Iscritto il: 06/02/15, 22:25

Re: Quale substrato in Acquario?

Messaggio di luigi66 » 28/10/2015, 0:52

ocram ha scritto:
Specy ha scritto:Forse non l'ho detto prima Luigi scusami. L'Akadama ha il vantaggio di riempire la vasca con l'acqua di rubinetto
Direi che quello che stai affermando è un pò inesatto, quindi secondo me parti da presupposti errati
Tanto per dirne uno: non abbassa la durezza in eterno ma se ho studiato bene direi che dopo poco si satura ed è come qualsiasi altro fondo.
" La perfezione è raggiunta non quando non c'è più niente da aggiungere, ma quando non c'è più niente da togliere"

Avatar utente
luigi66
star3
Messaggi: 148
Iscritto il: 06/02/15, 22:25

Re: Quale substrato in Acquario?

Messaggio di luigi66 » 28/10/2015, 0:57

Specy ha scritto: Acqua di rubinetto sempreeehh!!! :))
comunque anche il mio è stato riempito con pura acqua del sindaco, non dipende dall'Akadama, riempi il secchio in bagno e butti in vasca.


Beh in un certo senso ti invidio se riesci ad usare la tua acqua di rubinetto credo che se usassi l'acqua che sgorga dai miei rubinetti l'acquario avrebbe vita breve anzi brevissima praticamente la mia acqua per usare un eufemismo calcistico è ai limiti dell'impraticabilità di campo :D :D :D :D
" La perfezione è raggiunta non quando non c'è più niente da aggiungere, ma quando non c'è più niente da togliere"

Avatar utente
ocram
Ex-moderatore
Messaggi: 3857
Iscritto il: 02/04/15, 10:14

Re: Quale substrato in Acquario?

Messaggio di ocram » 28/10/2015, 1:04

luigi66 ha scritto:Tanto per dirne uno: non abbassa la durezza in eterno ma se ho studiato bene direi che dopo poco si satura ed è come qualsiasi altro fondo.
Se parti da un acqua dura, usare l'Akadama ti aiuta ad abbattere il pH tanto che poi sei costretto ad alzarlo. Il KH una volta abbassato rimane così, non tende a risalire a meno che non ci siamo altri elementi che lo influenzano.
luigi66 ha scritto:Ovviamente il sodio riesce piu' o meno efficientemente (di solito tendente al meno piuttosto che al piu') a sostituirsi al Potassio
Con questa mi è tremata la sedia... Il sodio impedisce l'assorbimento di tutti gli altri nutrienti, quindi non credo che possa sostituire un macroelemento come il potassio, soprattutto perché non è un nutriente! [Sezione chimica :- ]
Dove giace il frutto soffocante che giunse dalla mano del peccatore io partorirò i semi dei morti per dividerli con i vermi che si raccolgono nelle tenebre e circondano il mondo col potere delle loro vite...



Area X

Bloccato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti