Riallestimento primo acquario 40lt

Deve funzionare, ma... facciamolo anche bello!

Moderatori: Steinoff, Monica

Rispondi
Avatar utente
Francesco Savalli
star3
Messaggi: 198
Iscritto il: 28/02/17, 12:52

Riallestimento primo acquario 40lt

Messaggio di Francesco Savalli » 01/02/2018, 22:06

Salve a tutti, nel Febbraio dello scorso anno ho allestito il primo primo acquario, ma non con grandi idee o intenzioni. Mi ero prevalentemente basato su layout visti in foto o in acquario di qualche negoziante. Ho un acquario ricco di piante( lemna minor, sagittaria subulata, anubias, vallisneria, bacop, hygrophila e qualche altra) ma mi rendo conto, adesso, che non è cio che volevo veramente ottenere, non lo sento mio.
ho intenzione di aggiungere un bel po di rocce, magari prese in natura vicino ad un fiumicciatolo, lavare e metterle in acquario, magari creando nuovi nascondigli e zone ombrose.
L'unica cosa di cui mi preoccupo è lo sradicamento delle piante dato che hanno radici ben salde.
Chiedo quindi a voi se tutto cio è fattibile, possibile. Grazio in anticipo del vostro aiuto.

Avatar utente
Monica
Moderatore Globale
Messaggi: 18497
Iscritto il: 26/02/16, 19:05

Riallestimento primo acquario 40lt

Messaggio di Monica » 01/02/2018, 22:09

Ciao @Francesco Savalli si è possibile :) sollevi delicatamente la pianta fin che non compare un pezzetto delle radici e poi tagli :) le rocce testale con l'acido muriatico

Posted with AF APP
...So close, no matter how far
Couldn't be much more from the heart...
And nothing else matters

Avatar utente
Francesco Savalli
star3
Messaggi: 198
Iscritto il: 28/02/17, 12:52

Riallestimento primo acquario 40lt

Messaggio di Francesco Savalli » 01/02/2018, 22:11

in cosa consiste questo test? immergere le rocce nell' acido?

Avatar utente
Monica
Moderatore Globale
Messaggi: 18497
Iscritto il: 26/02/16, 19:05

Riallestimento primo acquario 40lt

Messaggio di Monica » 01/02/2018, 22:12

No ne basta un goccio sopra :) se frigge sono calcaree

Posted with AF APP
Questi utenti hanno ringraziato Monica per il messaggio:
Francesco Savalli (01/02/2018, 22:13)
...So close, no matter how far
Couldn't be much more from the heart...
And nothing else matters

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti