Rio Negro:allestimento terminato

Deve funzionare, ma... facciamolo anche bello!

Moderatori: Monica, Steinoff

Rispondi
Avatar utente
exacting
Ex-moderatore
Messaggi: 2585
Iscritto il: 11/12/13, 23:20

Re: Rio Negro:allestimento terminato

Messaggio di exacting » 04/02/2016, 9:45

le striscette le uso solo per capire le durezze se sono basse medie o alte, e se ci sono o meno nitriti NO2-

per i valori numerici mi affido ai reagenti (che sono pur sempre un giocattolo)

se vuoi approfondimenti parlane in tecnica


eXatalkato da iphone 5
juwel lido120 white
dennerle 30lt minireef

Avatar utente
Specy
Ex-moderatore
Messaggi: 3868
Iscritto il: 20/10/13, 12:34

Re: Rio Negro:allestimento terminato

Messaggio di Specy » 04/02/2016, 12:52

Anche per me quella differenza di pH sembra troppo strana, avrai probabilmente sbagliato qualcosa nella misurazione, la prima oppure la seconda volta.
Inviato dal mio ZenFone 2 64gb :-h Giuseppe

Avatar utente
Shadow
Ex-moderatore
Messaggi: 8804
Iscritto il: 19/10/13, 13:08

Re: Rio Negro:allestimento terminato

Messaggio di Shadow » 04/02/2016, 13:09

Ciao Salvo, ti seguo in silenzio ma ti seguo ;) verrà una gran bella vasca per me ;)

Per i valori io non li misurerei nemmeno per ora ;)
Questi utenti hanno ringraziato Shadow per il messaggio:
salvo089 (04/02/2016, 13:45)
Bisogna accettare le critiche perchè sono il miglior modo di imparare

"Ji-Ta-Kyo-Ei" [Noi e gli altri insieme per progredire, Jigoro Kano]

Avatar utente
salvo089
star3
Messaggi: 489
Iscritto il: 26/01/16, 11:38

Re: Rio Negro:allestimento terminato

Messaggio di salvo089 » 04/02/2016, 18:02

volevo dei consigli per quanto riguarda l'alimentazione delle specie che andrò ad allevare, in particolar modo riguardo i nannostomus e i ciclidi.essendo tutti e 2 le specie dei micropredatori so che preferirebbero il vivo ma non credo di avere intenzione di fare un allevamento di vermi a casa.oltre ai vari cibi liofilizzati,congelati o vivi volevo dei pareri per quanto riguarda l'alimentazione di base, cioè quale tipi di mangimi più commerciali potrebbero andare bene.io avevo pensato a quelli in fiocchi(per carnivori???) per i nannostomus e i granuli affondandi(per discus),la granulometria più piccola per i ciclidi.per gli otocinclus è l'unica certezza che ho,cioè le pastiglie affondanti vegetali.grazie per i consigli :-bd

Avatar utente
GiuseppeA
Moderatore Globale
Messaggi: 9996
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Contatta:

Re: Rio Negro:allestimento terminato

Messaggio di GiuseppeA » 04/02/2016, 18:34

Per l'alimentazione ti consiglio di aprire un topic nelle sezioni dedicate a quei pesci. Li troverai gli esperti del settore. ;)
Questi utenti hanno ringraziato GiuseppeA per il messaggio:
salvo089 (04/02/2016, 18:36)
La mia non è proprio pigrizia, è più voglia di risparmio energetico. :-

Avatar utente
salvo089
star3
Messaggi: 489
Iscritto il: 26/01/16, 11:38

Re: Rio Negro:allestimento terminato

Messaggio di salvo089 » 05/02/2016, 11:35

oggi sono comparsi questi punti bianchi sui rami e una patina bianca dove il legno è stato tagliato.sono batteri o altro??
20160205_113231.jpg
20160205_113147.jpg
Inviato dal mio LG-D855 utilizzando Tapatalk
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Nijk
Moderatore Globale
Messaggi: 4775
Iscritto il: 07/02/14, 14:35

Re: Rio Negro:allestimento terminato

Messaggio di Nijk » 05/02/2016, 11:38

Sono solo muffette non hai da preoccuparti di nulla.
In ogni caso specifica che tipo di legno hai inserito in acqua, nel caso ci fosse qualche controindicazione particolare ti avviseremo :-bd
Questi utenti hanno ringraziato Nijk per il messaggio:
salvo089 (05/02/2016, 11:55)
I mandarini sono l'essenza della vita...
cit. Christopher Mccandless

Avatar utente
salvo089
star3
Messaggi: 489
Iscritto il: 26/01/16, 11:38

Re: Rio Negro:allestimento terminato

Messaggio di salvo089 » 05/02/2016, 11:54

quercia

Inviato dal mio LG-D855 utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Nijk
Moderatore Globale
Messaggi: 4775
Iscritto il: 07/02/14, 14:35

Re: Rio Negro:allestimento terminato

Messaggio di Nijk » 05/02/2016, 12:08

Se il legno è sufficientemente secco e lo fai spurgare per bene non avrai problemi di sorta, è importante cercare comunque di prelevarli in ambienti quanto più "salubri" possibili, eviterei, ad esempio, di farlo ai bordi di una strada particolarmente trafficata.

In ogni caso quelle muffe le avresti notate anche nel caso il legno fosse stato acquistato in negozio ;)
I mandarini sono l'essenza della vita...
cit. Christopher Mccandless

Avatar utente
salvo089
star3
Messaggi: 489
Iscritto il: 26/01/16, 11:38

Re: Rio Negro:allestimento terminato

Messaggio di salvo089 » 05/02/2016, 13:06

si infatti li presi in campagna li ho passati in forno per farli asciugare bene e poi bolliti.si sapevo sarebbero spuntati perché vuol dire che i batteri stanno maturando però avevo letto che erano di tipo filamentose,quelle sui rami sono tipo bolle;sono la stessa cosa no?

Inviato dal mio LG-D855 utilizzando Tapatalk

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti