Scelta fondo asiatico

Deve funzionare, ma... facciamolo anche bello!

Moderatori: Monica, Steinoff

Avatar utente
SpiralGian
star3
Messaggi: 317
Iscritto il: 23/11/17, 17:06

Scelta fondo asiatico

Messaggio di SpiralGian » 07/03/2018, 15:50

Temo di essere ancora piu confuso :(

@Dandano se tu fossi me e dovessi scegliere senza guardare al prezzo dei prodotti, cosa prenderesti?

Posted with AF APP
Instagram @bg_aquascaping

Avatar utente
Dandano
Moderatore Globale
Messaggi: 9443
Iscritto il: 20/10/15, 20:52

Scelta fondo asiatico

Messaggio di Dandano » 07/03/2018, 15:56

SpiralGian ha scritto: se tu fossi me e dovessi scegliere senza guardare al prezzo dei prodotti, cosa prenderesti?
Allora ci sono diverse soluzioni che dipendono da te :)
Non posso scegliere io :)

La soluzione più facile sarebbe usare un fondo inerte, magari lapillo sotto e sabbia o ghiaia sopra, o anche uno strato unico di lapillo vulcanico di una granulometria abbastanza fine. In questo modo i valori li decidi te all'inizio in base a quanta osmosi e rubinetto metti e quelli rimangono.

L'akadama è un ottimo fondo, molto drenante, visto le tue durezze potrebbe anche fare al caso tuo, purtroppo non ho esperienze dirette in merito ma ne ho solo sentito parlare bene. Anche se all'inizio bisogna un po' picchiarcisi :)

Il Manado è un altro ottimo fondo, molto drenante come l'akadama, come dice l'articolo non è né allofano ne fertilizzato ma all'inizio, soprattutto se non è lavato bene, rilascia parecchio calcio.C'è chi dice che non ha notato una gran differenza e chi invece è arrivato a GH 30. Di sicuro io non darei per scontato che non rilasci niente a te, anche perché nel caso i cambi d'acqua per abbassare le durezze te li devi fare te e mi sembra di aver capito che era proprio quello che volevi evitare.

Posted with AF APP
Questi utenti hanno ringraziato Dandano per il messaggio:
SpiralGian (08/03/2018, 1:47)
"Think globally, act locally"
27/09/2017

"Heaters gonna heat" cit.

Avatar utente
Monica
Moderatore Globale
Messaggi: 16214
Iscritto il: 26/02/16, 19:05

Scelta fondo asiatico

Messaggio di Monica » 07/03/2018, 16:03

Ciao @SpiralGian :)
SpiralGian ha scritto: Temo di essere ancora piu confuso
Sono tutti ottimi fondi :) io personalmente se non hai esigenze di sabbia per i pesci andrei di semplicissima ghiaia inerte,scura e di una granulometria non troppo grossa :) le kubotai sono bellissime e in vasca danno un gran movimento,occupano tutte le zone soprattutto centrale e superficie,soffrono molto il caldo però quindi in estate bisogna tenerne conto :)

Posted with AF APP
...So close, no matter how far
Couldn't be much more from the heart...
And nothing else matters

Avatar utente
SpiralGian
star3
Messaggi: 317
Iscritto il: 23/11/17, 17:06

Scelta fondo asiatico

Messaggio di SpiralGian » 07/03/2018, 16:07

Monica ha scritto: Ciao @SpiralGian :)
SpiralGian ha scritto: Temo di essere ancora piu confuso
Sono tutti ottimi fondi :) io personalmente se non hai esigenze di sabbia per i pesci andrei di semplicissima ghiaia inerte,scura e di una granulometria non troppo grossa :) le kubotai sono bellissime e in vasca danno un gran movimento,occupano tutte le zone soprattutto centrale e superficie,soffrono molto il caldo però quindi in estate bisogna tenerne conto :)
Quindi tutti i fondi supercostosi superfertilizzati sono superflui? Qualche stick in ghiaia e via? Sempre piu confusoo;(

Posted with AF APP
Instagram @bg_aquascaping

Avatar utente
Monica
Moderatore Globale
Messaggi: 16214
Iscritto il: 26/02/16, 19:05

Scelta fondo asiatico

Messaggio di Monica » 07/03/2018, 16:12

SpiralGian ha scritto: Quindi tutti i fondi supercostosi superfertilizzati sono superflui? Qualche stick in ghiaia e via?
Puoi avere un plantacquario anche senza e soprattutto senza impazzire :) si fa una buona proporzione rete/dem e poi a parte rare eccezioni dovrai solo rabboccare l'evaporato,la fertilizzazione del fondo la gestirai tu con gli stick

Posted with AF APP
Questi utenti hanno ringraziato Monica per il messaggio:
SpiralGian (08/03/2018, 1:48)
...So close, no matter how far
Couldn't be much more from the heart...
And nothing else matters

Avatar utente
Derfhel
star3
Messaggi: 339
Iscritto il: 29/01/15, 9:54

Scelta fondo asiatico

Messaggio di Derfhel » 07/03/2018, 16:16

Io non amo fare polemica al contrario di altri, non posso sapere chi e quanti hanno avuto questi problemi con il manado...io non ne ho avuti punto.
Spiralgian....se vuoi un fondo semplice io ti consiglio il manado....ma ancora meglio e' il consiglio di Monica vai di sabbia quarzifera.....evita gli allofani, sono fondi non semplici da gestire, in particolar modo da chi vuole fare meno cambi possibili.

Posted with AF APP
"L'uomo che fa molto, sbaglia molto;
l'uomo che fa poco, sbaglia poco;
l'uomo che non fa niente,
non sbaglia mai.
Ma non e' un'uomo."
Confucio

Avatar utente
Monica
Moderatore Globale
Messaggi: 16214
Iscritto il: 26/02/16, 19:05

Scelta fondo asiatico

Messaggio di Monica » 07/03/2018, 16:21

@Derfhel per esperienza personale concordo con te per quanto riguarda gli allofani,io ho aggiunto Akadama e sinceramente se tornassi indietro non lo rifarei,sia per quanto riguarda l'instabilità dei valori sia per il polverone che ogni volta che poto si solleva,il Manado non l'ho mai utilizzato ma spesso problemi di valori li da,evidentemente visto il tuo caso non sempre :) secondo me come ho scritto sopra la scelta meglio gestibile è un inerte :)

Posted with AF APP
...So close, no matter how far
Couldn't be much more from the heart...
And nothing else matters

Avatar utente
SpiralGian
star3
Messaggi: 317
Iscritto il: 23/11/17, 17:06

Scelta fondo asiatico

Messaggio di SpiralGian » 07/03/2018, 16:24

ok @Monica cosa intendi per "granulometria non troppo grossa"?

Posted with AF APP
Instagram @bg_aquascaping

Avatar utente
Monica
Moderatore Globale
Messaggi: 16214
Iscritto il: 26/02/16, 19:05

Scelta fondo asiatico

Messaggio di Monica » 07/03/2018, 16:33

Pochi millimetri @SpiralGian :) inerte e se puoi scuro o di un colore naturale,se trovi qualcosa che ti piace e vuoi postrarlo qui lo vediamo insieme :)

Posted with AF APP
...So close, no matter how far
Couldn't be much more from the heart...
And nothing else matters

Avatar utente
gem1978
Moderatore Globale
Messaggi: 8487
Iscritto il: 04/09/17, 12:50

Scelta fondo asiatico

Messaggio di gem1978 » 07/03/2018, 17:38

@SpiralGian
gem1978 ha scritto: Per il fondo: lapillo vulcanico sotto e sabbia quarzifera sopra.
Li separi con una maglia a trame fitte in modo che la sabbia non scenda tutta sotto.

Il lapillo essendo di origine vulcanica garantisce una certa quantità di minerali (ferro ad esempio) che però rilascia pochissimo... direi quasi solo per le piante con apparato radicale.
Ovviamente non è un fondo fertile ma può essere una alternativa
:D

Aggiunto dopo 47 minuti 23 secondi:
Tecnica utilizzabile anche con la ghiaia al posto della sabbia e , come suggerito da Monica e Dandano, resta facile da gestire .
Steinoff wrote:Lo Zen e l'arte di aspettare che il silicone asciughi...
Monica said:Lo Zen e l'arte di aspettare che l'acquario maturi...
Trotasalmonata declared:Lo Zen e l'arte di farsi i c@...
Lo Zen è ammirare l'acquario

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti