seconda vasca.

Deve funzionare, ma... facciamolo anche bello!

Moderatori: Steinoff, Monica

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Contatta:

Re: seconda vasca.

Messaggio di FedericoF » 25/08/2016, 15:05

Daniele73 ha scritto:Non vorrei seguire un biotopo ma poter mettere piante in base ai gusti miei e di mia moglie. Soprattutto di mia moglie
Ma se non le cerchi della stessa parte del mondo bisogna star attenti alle allelopatie.

Allora, io ti faccio una lista di piante, a queste bisogna aggiungere il pratino, siccome non li conosco bene, non mi sento di consigliarteli.
La vasca è chiusa o aperta?

Nello sfondo, da sinistra a destra:
Heteranthera, cabomba furcata(R), Ammannia praetermissa (R)(pianta regina, se fai l'impianto luci, riserva almeno 2 CFL proprio sopra di lei), myriophyllum matogrossense, Ludwigia inclinata verticillata(R), Mayaca fluviatilis.
Davanti al matogrossense posizioni l'Alternanthera reinikii, oppure una varietà cultivar che rimane più bassa, altrimenti la tieni te bassa con la potatura, mentre il myrio dietro lo fai crescere fino in superficie.

La zona rialzata la delimiti con le pietre (ti conviene incollarle con una goccia di silicone), e lì ci sta un pratino di Hemianthus callitrichoides
Mentre tutto il primo piano e i lati potresti mettere un pratino di staurogyne repens(facile) oppure un pratino di Eleocharis acicularis(un po' più difficile).

Non so se consigliarti l'inserimento immediato del pratino.

Come fondo farei tutto akadama (in questo caso userai solo l'acqua del rubinetto) oppure lapillo vulcanico di granulometria fine.
Eviterei i fondi fertili, rischi di avere eccessi in avvio, complicati da gestire. Per il pratino metterai degli stick a pezzettini sotto. Se vuoi fare col fondo fertile ci pensiamo, ma è più difficile.
Tutte le piante rosse, contrassegnate con R, io le metterei dopo 2 o 3 mesi, insomma, quando sei sicuro che le alghe iniziali son sparite e che la vasca è gestibile.
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
Daniele73
star3
Messaggi: 719
Iscritto il: 01/03/16, 16:00

Re: seconda vasca.

Messaggio di Daniele73 » 25/08/2016, 15:16

La vasca è chiusa sto per modificare il coperchio ho aperto una discussione in bricolage, faccio vedere le foto delle piante a mia moglie e vediamo cosa ne pensa visto che la vasca è un suo regalo .
In linea di massima la tua idea mi piace molto, potrei mettere il ceratophyllum al posto della Egeria visto che non mi piace molto?
Ho letto che anche lei contro le alghe è ottima.

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Contatta:

Re: seconda vasca.

Messaggio di FedericoF » 25/08/2016, 15:23

Daniele73 ha scritto:La vasca è chiusa sto per modificare il coperchio ho aperto una discussione in bricolage, faccio vedere le foto delle piante a mia moglie e vediamo cosa ne pensa visto che la vasca è un suo regalo .
In linea di massima la tua idea mi piace molto, potrei mettere il ceratophyllum al posto della Egeria visto che non mi piace molto?
Ho letto che anche lei contro le alghe è ottima.
Non ho mai scritto egeria. ;)
Se vuoi mettere il cerato però non va l'Heteranthera di sicuro.
Poi forse c'è qualche altra pianta che non va, bisogna controllare
Questi utenti hanno ringraziato FedericoF per il messaggio:
Daniele73 (25/08/2016, 15:45)
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti