Stratificazione economica fondo per piccolo acquario 50 litri

Deve funzionare, ma... facciamolo anche bello!

Moderatori: Monica, Steinoff

Avatar utente
Dandano
Moderatore Globale
Messaggi: 9455
Iscritto il: 20/10/15, 20:52

Stratificazione economica fondo per piccolo acquario 50 litri

Messaggio di Dandano » 21/01/2018, 16:33

VecchioEric ha scritto: Fertilizzare con gli stick causa fondo di solo lapillo vulcanico è sostenibile da una popolazione di trigonostigma( o comunque nanofish) e Caridina o porterebbe inevitabilmente alla loro morte?
Non porterebbe a nessun problema a meno di sovradosaggi e rilasci importanti in colonna.
Gli Stick NPK infatti integrano anche azoto ma l'azoto non viene integrato solo sotto forma di nitrato come ad esempio nel nitrato di potassio, quindi esagerando si potrebbe arrivare anche ad avere una concentrazione di nitriti pericolosa per la fauna.

Posted with AF APP
"Think globally, act locally"
27/09/2017

"Heaters gonna heat" cit.

Avatar utente
VecchioEric
star3
Messaggi: 102
Iscritto il: 19/09/17, 15:30

Stratificazione economica fondo per piccolo acquario 50 litri

Messaggio di VecchioEric » 21/01/2018, 18:19

Di questa che ne dite? Qualcuno la utilizza? Pare tanto simile al lapillo...
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Dandano
Moderatore Globale
Messaggi: 9455
Iscritto il: 20/10/15, 20:52

Stratificazione economica fondo per piccolo acquario 50 litri

Messaggio di Dandano » 21/01/2018, 22:13

Ciao Eric, purtroppo non so come aiutarti essendomi affidato sembre ai buon vecchi fondi inerti.
Forse @cicerchia80 da dirti qualcosa in più

Posted with AF APP
"Think globally, act locally"
27/09/2017

"Heaters gonna heat" cit.

Avatar utente
Steinoff
Moderatore Globale
Messaggi: 8089
Iscritto il: 21/02/17, 0:28

Stratificazione economica fondo per piccolo acquario 50 litri

Messaggio di Steinoff » 21/01/2018, 22:31

VecchioEric ha scritto: Di questa che ne dite? Qualcuno la utilizza? Pare tanto simile al lapillo..
Anche io non la conosco, mi spiace... :-??
Cosi', leggendo quel che c'e' scritto, sembra un substrato granulare fertilizzato. Considerando che molte piante d'acquario si nutrono in colonna e non da radici, io userei un substrato inerte come il lapillo, coperto poi da ghiaia o sabbia a seconda delle necessita' e dei gusti, e andrei a fertilizzare il fondo solo dove davvero serve :)
Sed quis custodiet ipsos custodes?

Avatar utente
Dandano
Moderatore Globale
Messaggi: 9455
Iscritto il: 20/10/15, 20:52

Stratificazione economica fondo per piccolo acquario 50 litri

Messaggio di Dandano » 21/01/2018, 22:32

Eric qua siamo tutti fan dell'inerte più Stick :))

Posted with AF APP
"Think globally, act locally"
27/09/2017

"Heaters gonna heat" cit.

Avatar utente
Steinoff
Moderatore Globale
Messaggi: 8089
Iscritto il: 21/02/17, 0:28

Stratificazione economica fondo per piccolo acquario 50 litri

Messaggio di Steinoff » 21/01/2018, 22:34

VecchioEric ha scritto: Fertilizzare con gli stick causa fondo di solo lapillo vulcanico è sostenibile da una popolazione di trigonostigma( o comunque nanofish) e Caridina o porterebbe inevitabilmente alla loro morte?
Considera che e' sempre la dose a fare il veleno. Se ne inserisci la giusta quantita', non succede niente a nessuno di brutto. Se inizi ad esagerare, arrivano i primi avvisi: le alghe. Se persisti con l'esagerazione, fai i danni. Ma capisci bene che per arrivare al terzo punto ce ne vuole eh ;)
Sed quis custodiet ipsos custodes?

Avatar utente
Dandano
Moderatore Globale
Messaggi: 9455
Iscritto il: 20/10/15, 20:52

Stratificazione economica fondo per piccolo acquario 50 litri

Messaggio di Dandano » 21/01/2018, 22:35

Steinoff ha scritto: Ma capisci bene che per arrivare al terzo punto ce ne vuole eh
Per farti un'idea io sono riuscito ad arrivare ad avere i fosfati oltre i 30mg/l senza ammazzare nessuno :))
Quindi puoi star tranquillo con gli Stick ;)

Posted with AF APP
"Think globally, act locally"
27/09/2017

"Heaters gonna heat" cit.

Avatar utente
Gery
star3
Messaggi: 7089
Iscritto il: 22/12/16, 14:54

Stratificazione economica fondo per piccolo acquario 50 litri

Messaggio di Gery » 21/01/2018, 22:51

VecchioEric ha scritto: Di questa che ne dite? Qualcuno la utilizza? Pare tanto simile al lapillo...
In comune al lapillo ha solo il fatto che contiene ferro, ma per il resto è un'argilla cotta a 1200 C°, questo la rende porosa, e leggera, e permette ai batteri di potersi insediare nel fondo, ma allo stesso tempo a differenza del lapillo che contiene Micro, l'active ne è sprovvisto.

Il vantaggio rispetto a un fondo di lapillo è dato dalla granulometria e dalla struttura, i granuli infatti oltre a essere regolari, hanno una forma arrotondata, che evita ai pesci di ferirsi.

Qualcuno a volte ha lamentato un leggero rilascio di carbonati, ma la Tetra su questo aspetto non dichiara nulla. :-??
Le mie vasche:
/mostraci-il-tuo-acquario-e-non-solo-con-le-foto-f6/il-mio-vecchietto-a-nuova-vita-t27214.html

/mostraci-il-tuo-acquario-e-non-solo-con-le-foto-f6/il-mio-piccoletto-t34369.html

Avatar utente
VecchioEric
star3
Messaggi: 102
Iscritto il: 19/09/17, 15:30

Stratificazione economica fondo per piccolo acquario 50 litri

Messaggio di VecchioEric » 21/01/2018, 23:51

Voi usate fondo inerte quindi con fertilizzazione PMDD o PMDD avanzato a seconda delle esigenze. Quindi dite di andare di lapillo con granulometria piccola. Per il dry start del pratino vado direttamente a fertilizzare con stick o parto con lapillo e basta?

Avatar utente
Dandano
Moderatore Globale
Messaggi: 9455
Iscritto il: 20/10/15, 20:52

Stratificazione economica fondo per piccolo acquario 50 litri

Messaggio di Dandano » 21/01/2018, 23:52

VecchioEric ha scritto: Per il dry start del pratino vado direttamente a fertilizzare con stick o parto con lapillo e basta?
Dipende che pratino

Posted with AF APP
"Think globally, act locally"
27/09/2017

"Heaters gonna heat" cit.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Elia99, fablav, Mark e 9 ospiti