terra del giardino in acquario

Deve funzionare, ma... facciamolo anche bello!

Moderatori: Steinoff, Monica

Avatar utente
Elisabeth
star3
Messaggi: 5499
Iscritto il: 16/07/17, 8:46
Contatta:

terra del giardino in acquario

Messaggio di Elisabeth » 10/02/2018, 11:25

Non sapevo dove postare :D
Vorrei fare un fondo super economico ma che funzioni...Vorrei mettere sul fondo un mix di terra del mio giardino con lapillo....Poi un secondo strato di lapillo e come ultimo uno strato di sabbia fine di fiume....Secondo voi si può fare?
La terra da giardino che vendono, non mi convince :-? Ha troppa materia organica e ho il dubbio che mi possa creare problemi e quindi vorrei usare quella del mio giardino che è più fine e non ha materia organica grossolana come quella commerciale....Che dite?
Grazie :)
"Gli uomini discutono, la Natura agisce" (Voltaire)

"Il contatto con la bellezza della natura mi fa sopportare meglio le bruttezze e cattiverie del mondo " ( io :D )

Avatar utente
Dandano
Moderatore Globale
Messaggi: 9466
Iscritto il: 20/10/15, 20:52

terra del giardino in acquario

Messaggio di Dandano » 10/02/2018, 11:37

Secondo me se la ricoprì bene con un bello strato di sabbia non dovresti avere problemi e non dovrebbe manco rilasciare molto in colonna.
È per la vasca fuori giusto? E li eri interessata a tenere le durezze alte per la fauna giusto? Non vorrei rischiassi di acidificare come con la torba :-?

Posted with AF APP
"Think globally, act locally"
27/09/2017

"Heaters gonna heat" cit.

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 31866
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

terra del giardino in acquario

Messaggio di cicerchia80 » 10/02/2018, 11:42

Io per esperienza personale finirei solo con il lapillo o ghiaia 3-5 cm,ma io ho usato torba
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
Dandano
Moderatore Globale
Messaggi: 9466
Iscritto il: 20/10/15, 20:52

terra del giardino in acquario

Messaggio di Dandano » 10/02/2018, 11:51

Però io nel caso avrei fatto così la stratificazione:
Lapillo
Terra
Sabbia

Non li mischierei

Posted with AF APP
"Think globally, act locally"
27/09/2017

"Heaters gonna heat" cit.

Avatar utente
Elisabeth
star3
Messaggi: 5499
Iscritto il: 16/07/17, 8:46
Contatta:

terra del giardino in acquario

Messaggio di Elisabeth » 10/02/2018, 13:00

Dandano ha scritto: Secondo me se la ricoprì bene con un bello strato di sabbia non dovresti avere problemi e non dovrebbe manco rilasciare molto in colonna.
È per la vasca fuori giusto? E li eri interessata a tenere le durezze alte per la fauna giusto? Non vorrei rischiassi di acidificare come con la torba :-?
Il fatto è che spesso consigliano di usare normale terra invece di quella che vendono nei sacchetti per la piantumazione delle piante da laghetto perchè quella nei sacchetti può portare a marcescenze essendoci molta materia organica grossolana e non del tutto decomposta....e in più, oltre ad ambrare l'acqua, potrebbe anche acidificarla...
È vero che metterò piante con imponenti apparati radicali, ma pensavo di mischiarlo col lapillo anche per "alleggerire" un po' il tutto essendo la mia terra un po' argillosa...Per testare la terra a grandi linee, pensavo di metterne un po' in una tazza e aggiungervi acqua dem....Far decantare il tutto e misurare durezze e pH? Potrebbe essere utile? :-?
cicerchia80 ha scritto: Io per esperienza personale finirei solo con il lapillo o ghiaia 3-5 cm,ma io ho usato torba
Siccome vorrei rendere il fondo più naturale possibile, usare solo lapillo o ghiaia come strato finale, non mi convince molto :-? Oltre alla sabbia comunque metterò dei ciottoli e pietre di fiume....
"Gli uomini discutono, la Natura agisce" (Voltaire)

"Il contatto con la bellezza della natura mi fa sopportare meglio le bruttezze e cattiverie del mondo " ( io :D )

Avatar utente
Dandano
Moderatore Globale
Messaggi: 9466
Iscritto il: 20/10/15, 20:52

terra del giardino in acquario

Messaggio di Dandano » 10/02/2018, 13:06

Elisabeth ha scritto: Il fatto è che spesso consigliano di usare normale terra invece di quella che vendono nei sacchetti per la piantumazione delle piante da laghetto perchè quella nei sacchetti può portare a marcescenze essendoci molta materia organica grossolana e non del tutto decomposta....e in più, oltre ad ambrare l'acqua, potrebbe anche acidificarla...
Il vantaggio rispetto alla tua terra del giardino e che in quei sacchi teoricamente c'è scritto grossomodo la composizione.
Io ad esempio nello scegliere la torba ne ho scelta una con una bassa percentuale di azoto e un certo indice di decomposizione.
La terra del tuo giardino non sai cosa può contenere, dipende da cosa c'è dentro, animali compresi.
Mischiando con il lapillo non credo che risolveresti il problema alleggerendolo, probabilmente si compatterebbe tutto e perderesti il vantaggio del lapillo, per quello io lo metterei sul fondo diviso dal resto.
L'argilla invece non è un male, se non sbaglio tende ad assorbire alcuni elementi e a metterli a disposizione solo Delle radici, senza rilasciarli in colonna se non in situazioni particolari.

Posted with AF APP
Ultima modifica di Dandano il 10/02/2018, 13:29, modificato 1 volta in totale.
"Think globally, act locally"
27/09/2017

"Heaters gonna heat" cit.

Avatar utente
Elisabeth
star3
Messaggi: 5499
Iscritto il: 16/07/17, 8:46
Contatta:

terra del giardino in acquario

Messaggio di Elisabeth » 10/02/2018, 13:17

@Dandano : dai allora faccio così come hai detto tu : lapillo, terra e in ultimo sabbia....Come procedo con l'inserimento dell'acqua? :-?
Metto tutti gli strati asciutti e in fine l'acqua o mi converrebbe bagnare ogni strato? :-?
"Gli uomini discutono, la Natura agisce" (Voltaire)

"Il contatto con la bellezza della natura mi fa sopportare meglio le bruttezze e cattiverie del mondo " ( io :D )

Avatar utente
Dandano
Moderatore Globale
Messaggi: 9466
Iscritto il: 20/10/15, 20:52

terra del giardino in acquario

Messaggio di Dandano » 10/02/2018, 13:30

Elisabeth ha scritto: Metto tutti gli strati asciutti e in fine l'acqua o mi converrebbe bagnare ogni strato?
Come ti viene più comodo :)

Comunque l'idea di provare prima come si comporterebbe il substrato in una vaschetta a parte non è male. Magari fai prima una settimana di test e vedi come si comporta il fondo.

Posted with AF APP
"Think globally, act locally"
27/09/2017

"Heaters gonna heat" cit.

Avatar utente
Elisabeth
star3
Messaggi: 5499
Iscritto il: 16/07/17, 8:46
Contatta:

terra del giardino in acquario

Messaggio di Elisabeth » 10/02/2018, 13:52

Dandano ha scritto:
Elisabeth ha scritto: Metto tutti gli strati asciutti e in fine l'acqua o mi converrebbe bagnare ogni strato?
Come ti viene più comodo :)

Comunque l'idea di provare prima come si comporterebbe il substrato in una vaschetta a parte non è male. Magari fai prima una settimana di test e vedi come si comporta il fondo.
:-bd
"Gli uomini discutono, la Natura agisce" (Voltaire)

"Il contatto con la bellezza della natura mi fa sopportare meglio le bruttezze e cattiverie del mondo " ( io :D )

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 31866
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

terra del giardino in acquario

Messaggio di cicerchia80 » 10/02/2018, 14:54

Volevo fare delle foto ma non ci riesco con il telefono....occhio alle zone anossiche se copri con la sabbia
Sono 2 anni che ci corro dietro a farle uscire con una cannuccia
Per le piante si usa la terra da giardino,non la torba,quella serve per pH estremi
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: dexer81 e 13 ospiti