Vasca 60 litri: come staccare filtro

Deve funzionare, ma... facciamolo anche bello!

Moderatori: Monica, Steinoff

Rispondi
Avatar utente
Stifen
Top User
Messaggi: 1534
Iscritto il: 02/12/13, 15:53

Vasca 60 litri: come staccare filtro

Messaggio di Stifen » 31/08/2015, 14:05

Buondi, da un pò sto pensando di staccare il filtro... mi aiutate?

E' una vasca da 60 litri (ultima foto in basso) avviata da più di due anni, dentro ci sono 7 tanichtys e 1 betta, un tot di piante che non si sono mai bloccate neanche in estate, introduco nitrati, fosfati e tutto il resto alla bisogna (quindi probabilmente le piante assorbono tutto l'azoto in forma ammonicale visto che gli NO3- vanno costantemete al ribasso...).
Il filtro più che altro lo uso per il venturi della CO2 e la bombola sta per finire... Quale momento migliore?

So che qui nel forum ci sono varie esperienze a riguardo, devo seguire qualche "percorso guidato"?

Io pensavo di spegnere il filtro lascandolo immerso in vasca per qualche mesetto e poi toglierlo definitivamente verso Natale.

Se poi cambio idea o ci sono problemi vari, i batteri nel filtro per quanto resistono? devo farlo rimaturare? è meglio appoggiarlo nella vasca di qualcun'altro?

Grazie mille a chi vorrà intervenire!!!
Quello che non c'è, non si rompe! - (Henry Ford)

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17724
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Vasca 60 litri: come staccare filtro

Messaggio di cuttlebone » 31/08/2015, 14:53

Il modo migliore credo sia approfittare di un blocco della pompa....[emoji6]
Così è stato nel caridinaio, dove avevo inavvertitamente staccato la spina...[emoji6]
Nelle vasca più grandi e mature, dove vi è un consolidato giusto rapporto tra flora e fauna, non credo sia un grande problema.
Bisogna solo fare attenzione nel tempo a mantenere in equilibrio le due grandezze, pesci e piante, perché non potremmo più contare sul l'aiuto del filtro per smaltire eventuali eccessi di carico organico.
All'inizio, e per un po' di tempo, si potrebbe verificare un intorbidimento dell'acqua, una nebbia batterica, che tende a dissolversi nel giro di qualche giorno.
Una macinata di cannolicchi sbriciolata (o altro materiale poroso) nascosta sul fondo aiuterebbe nella transizione [emoji6]

Alessandro
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
Stifen
Top User
Messaggi: 1534
Iscritto il: 02/12/13, 15:53

Re: Vasca 60 litri: come staccare filtro

Messaggio di Stifen » 31/08/2015, 18:24

cuttlebone ha scritto:Una macinata di cannolicchi sbriciolata (o altro materiale poroso) nascosta sul fondo aiuterebbe nella transizione
Il manado dovrebbe aiutare in tal senso e il filtro potrei lasciarlo al suo posto per un poco di tempo.

E riguardo:
Stifen ha scritto:Se poi cambio idea o ci sono problemi vari, i batteri nel filtro per quanto resistono? devo farlo rimaturare? è meglio appoggiarlo nella vasca di qualcun'altro?
o stacco diretto come quando ti togli un dente e non ci pensi più!!!
Quello che non c'è, non si rompe! - (Henry Ford)

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17724
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Vasca 60 litri: come staccare filtro

Messaggio di cuttlebone » 31/08/2015, 18:44

Se non ricordo male, Rox, che su questo fronte é da molto più tempo che lavora, mi disse che, col senno di poi, l'avrebbe staccato direttamente.
Quanto a lasciare per precauzione il filtro con la sua massa filtrante all'interno della vasca, credo che male non faccia e che i batteri sopravvivano.
L'obiettivo, però, dovrà essere quello di rimuovere tutto "l'hardware" non appena possibile [emoji6]


Alessandro
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
Stifen
Top User
Messaggi: 1534
Iscritto il: 02/12/13, 15:53

Re: Vasca 60 litri: come staccare filtro

Messaggio di Stifen » 31/08/2015, 19:24

cuttlebone ha scritto:L'obiettivo, però, dovrà essere quello di rimuovere tutto "l'hardware" non appena possibile
Si, quello è l'obiettivo... in tal modo guadagnerei del posto in vasca per un pò di hygrophila difformis e non penso che 8 pesciottini tenuti a dieta ferrea, facciano tanto sporco che le mie piante non assorbano... mi interessava anche sapere quanto carico organico ha in vasca chi non usa il filtro (chiaramente non un cardinaio), ma so già che la risposta è "dipende da come lavorano le tue piante".
Quello che non c'è, non si rompe! - (Henry Ford)

Avatar utente
projo
Top User
Messaggi: 1694
Iscritto il: 31/07/14, 0:29

Re: Vasca 60 litri: come staccare filtro

Messaggio di projo » 31/08/2015, 19:31

Credo dipenda anche da come lavora il fondo e personalmente penso che un fondo in Manado invecchiato 2 anni sia come un tritatutto! Un paio di volte il mio filtro si era intasato tanto da bloccare il flusso eppure tutto ha continuato ad andare bene. Una domanda, come farai con la CO2?

Avatar utente
Stifen
Top User
Messaggi: 1534
Iscritto il: 02/12/13, 15:53

Re: Vasca 60 litri: come staccare filtro

Messaggio di Stifen » 31/08/2015, 20:03

projo ha scritto: sia come un tritatutto
Se poi aggiungi che non è mai stato sifonato...!!!
projo ha scritto:come farai con la CO2?
Come quelli di Faenza... anche se non penso di averne mai data tanta: 500 gr devono ancora finire dal novembre 2013. E se le piante rallentano, ne aggiungo altre nel posto dove c'era il filtro...

Fate bene a fare domande... metti che vada storto qualcosa mia moglie chiede il divorzio!!!
cuttlebone ha scritto:rimuovere tutto "l'hardware" non appena possibile
Quanto tempo pensate dovrà passare per stare tranquillo?
Quello che non c'è, non si rompe! - (Henry Ford)

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17724
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Vasca 60 litri: come staccare filtro

Messaggio di cuttlebone » 31/08/2015, 20:37

Stifen ha scritto:[
Quanto tempo pensate dovrà passare per stare tranquillo?
Sparita (ammesso che si manifesti) la nebbia, direi che potresti toglierlo.
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20437
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Vasca 60 litri: come staccare filtro

Messaggio di Rox » 01/09/2015, 12:43

Prima faccio un riepilogo schematico, perché fa più impressione...
  • - Acquario con una specie rapida, una rapidissima e una galleggiante, in 60 litri.

    - Piante in salute, a tal punto che non si bloccano nemmeno con il caldo estivo.

    - Carico organico insignificante: una manciata di pescetti da 3-4 cm e tutti carnivori, quindi alimentati con poco cibo.

    - Nitrati e fosfati vanno in carenza, vengono aggiunti artificialmente.

    - Il fondo più poroso che esista per almeno 4 cm, se ci cresce una Cryptocoryne.

    - Due anni di maturazione, probabilmente con cambi d'acqua poco frequenti.

    - Nessuna sifonatura del fondo, quindi una probabile proliferazione di flora batterica nel terreno, molto accentuata.
A questo punto, la domanda sorge spontanea...
- Perché quella spina è ancora attaccata?

La prima cosa da fare, dopo averla staccata, è ridurre il fotoperiodo.
Poi lo aumenteremo gradualmente, ma bisogna compensare la mancanza di CO2, che adesso viene erogata con il venturi.
La Riccia se ne frega, ma le piante sommerse rallenteranno in modo evidente.
Questi utenti hanno ringraziato Rox per il messaggio (totale 2):
cuttlebone (01/09/2015, 13:06) • Stifen (01/09/2015, 14:32)
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17724
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Vasca 60 litri: come staccare filtro

Messaggio di cuttlebone » 01/09/2015, 13:07

Due cose:
Perché abbassare il foto periodo?
Si può fare a meno della CO2?
[emoji6]
"Fotti il sistema. Studia!"

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: LorenzoBini16 e 7 ospiti