Vasi in acquario

Deve funzionare, ma... facciamolo anche bello!

Moderatori: Steinoff, Monica

Rispondi
Avatar utente
Fulldynamix
star3
Messaggi: 1353
Iscritto il: 25/01/16, 14:34

Vasi in acquario

Messaggio di Fulldynamix » 12/02/2016, 22:39

Come da titolo volevo chiedervi qualche parere su quest' idea. Invece di interrare le piante nel fondo, le vorrei invasare. Ognuna nel suo vaso e poi il vaso inserirlo a meta nel fondo. Io sono un amante dei vasi in terracotta e ne ho tantissimi nel giardino. Ovviamente non quei grandi vasi da giardino ma quelli + piccoli. Tipo per i cactus o bonsai. In questo modo si potrebbe fertilizzare ogni pianta con le giuste dosi in base alla tipologia. Si potrebbe spostare le piante in acquario per risistemarle diversamente. Si potrebbero estrarle per ripulirle dalle alghe, o da lumachine o per le potature. Non ci dovrebbero essere problemi di Allelopatia almeno a livello di radici. Che ne dite?

Matteorall
Top User
Messaggi: 1474
Iscritto il: 22/01/15, 20:32
Contatta:

Re: Vasi in acquario

Messaggio di Matteorall » 12/02/2016, 22:49

Dico che o fai un acquario o fai un vaso.

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 33486
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Vasi in acquario

Messaggio di cicerchia80 » 12/02/2016, 22:52

@-) @-) @-)

Per fare é fattibile....ma non sarebbe un acquario,ma in vivaio :-??
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Matteorall
Top User
Messaggi: 1474
Iscritto il: 22/01/15, 20:32
Contatta:

Re: Vasi in acquario

Messaggio di Matteorall » 12/02/2016, 22:55

La penso come Cicerchia. Il bello dell'acquario è anche vedere le piante crescere e espandersi autonomamente, se iniziano a schematizzare tutto diventa noioso (imho) e sopratutto non durevole. In un vasetto la pianta che radica è bloccata, se dimentichi di fertilizzare potrebbe soccombere. Invece nel caso del fondo unico ha la possibilità di estendere le radici verso altre zone più concimate.

Avatar utente
Fulldynamix
star3
Messaggi: 1353
Iscritto il: 25/01/16, 14:34

Re: Vasi in acquario

Messaggio di Fulldynamix » 12/02/2016, 23:33

Se concimi con l'acqua le piante in vaso assorbono i nutrienti come quelle nel fondo. E se metti nel fondo i stick li puoi mettere anche nel vasetto. A livello di tempo siamo li. Penso che sia + un discorso di estetica o di etica?

Avatar utente
Fulldynamix
star3
Messaggi: 1353
Iscritto il: 25/01/16, 14:34

Re: Vasi in acquario

Messaggio di Fulldynamix » 12/02/2016, 23:38

cicerchia80 ha scritto:@-) @-) @-)

Per fare é fattibile....ma non sarebbe un acquario,ma in vivaio :-??
So che non è la stessa cosa.
Cmq non ho intenzione di riempire l'acquario solo di vasi. Però certe piante le volevo invasare e fare una "costruzione" con dei vari arredi ed avere le piante a più altezze... non solo sul fondo.

Avatar utente
Specy
Ex-moderatore
Messaggi: 3869
Iscritto il: 20/10/13, 12:34

Re: Vasi in acquario

Messaggio di Specy » 14/02/2016, 13:02

Sei libero di fare come ti pare :ymdevil:, ma penso che, in quel caso non possiamo piu parlare di acquario, come noi lo intendiamo, cioè un ecosistema nel quale è ben integrata sia la fauna che la flora.

Penso che la frase
Matteorall ha scritto:In un vasetto la pianta che radica è bloccata, se dimentichi di fertilizzare potrebbe soccombere. Invece nel caso del fondo unico ha la possibilità di estendere le radici verso altre zone più concimate.
racchiuda il vero nocciolo della questione. È anche grazie a questo stato di cose che si riesce a realizzare un ecosistema che funzioni nel tempo.
Inviato dal mio ZenFone 2 64gb :-h Giuseppe

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti